Dolore all'inguine destro: cause

Molte persone possono aver provato dolore all'inguine ad un certo punto della loro vita, questo dolore si trova specificamente nell'area in cui si incontrano la coscia e l'addome inferiore. È un sintomo comune nelle donne in gravidanza e negli atleti, in particolare quelli che praticano sport ad alto impatto come tennis, calcio o atletica.

Sebbene il dolore inguinale non sia un problema serio, vale la valutazione medica per confermare la sua causa specifica, infatti costituisce una ragione per la consultazione medica abituale, in questo senso molte persone che lo hanno sperimentato sono state dovute a cause come affaticamento muscolare, ernia inguinale o artrosi. In questo articolo di ONsalus chiariremo tutti i dubbi in relazione a questo argomento, spiegando tutte le possibili cause del dolore all'inguine del lato destro .

Dolore inguinale: caratteristiche

L'area inguinale si trova specificamente nell'area in cui la coscia e l'addome inferiore si incontrano. I dolori in quest'area rappresentano una ragione per frequenti consulti medici . Questa regione ha nervi abbondanti, l'otturatore ilioinguinale, crurale, ilihipogastrico e genitofemorale e 2 muscoli lo psoas e il diritto femorale, quindi le cause del suo aspetto possono essere diverse.

Questo dolore è un sintomo comune in alcune malattie, la cui diagnosi viene raggiunta con la posizione precisa del dolore e una valutazione medica specializzata.

Il giusto dolore inguinale o dolore all'inguine può anche essere secondario a un dolore che sporge da un organo situato nell'addome o da una gamba. Questo disagio può variare a seconda della causa correlata, che va da oppressiva a acuta e da lieve a forte intensità e, a seconda delle caratteristiche del dolore, il medico può optare per una diagnosi o un'altra.

Di seguito spieghiamo quali sono le cause del dolore all'inguine sul lato destro.

Cause del dolore all'inguine sul lato destro

Le principali cause di dolore all'inguine sul lato destro sono:

gravidanza

La prima causa correlata alla comparsa del dolore inguinale sul lato destro è la gravidanza, specialmente nelle ultime settimane di gravidanza, a causa dell'aumento di volume e peso nella pancia. Ciò può causare tensione muscolare nella parte destra dell'inguine e talvolta bilaterale, causando dolore di intensità moderata.

tendinite

L'infiammazione dei tendini situati in quest'area può generare dolore, questo è comune soprattutto negli atleti ad alta intensità. Ma non solo gli atleti possono soffrire di tendinite, ma possono anche essere sofferti da qualsiasi altra persona a causa dell'allungamento o del cattivo gesto.

osteoartrite

Un'altra causa correlata al dolore inguinale sul lato destro è che il paziente soffre di patologie che colpiscono le articolazioni, in particolare l'anca. L'osteoartrite è una malattia cronica e degenerativa in cui si verifica un deterioramento della cartilagine dell'articolazione dell'anca.

Sovraccarico muscolare

Molte volte dopo uno sforzo fisico, un brutto movimento, una camminata veloce o una camminata in aree irregolari, si può verificare un sovraccarico del muscolo abduttore che genera dolore nella regione inguinale. Questa è una delle cause più comuni di dolore all'inguine destro.

cistite

Questa è un'altra ragione per cui può esserci dolore inguinale intenso e fastidioso. La cistite o l'infezione delle urine sono molto più comuni nelle donne che negli uomini. Se desideri maggiori informazioni sulla cistite: cause, sintomi e trattamento, nel seguente articolo di ONsalus te lo spieghiamo.

Ernia inguinale

Questa è una causa comune di dolore inguinale, può aumentare di intensità quando si fanno sforzi fisici come camminare, correre, trasportare peso. Può essere unilaterale o bilaterale, quest'ultimo è il più comune. Il Journal of Medical Sciences di Pinar del Río descritto in uno studio in relazione all'ernia inguinale, il sesso predominante della sofferenza è il sesso maschile sulla femmina 82, 3% contro il 17, 74%, l'età media è superiore ai 60 anni con una media di 66 anni [1].

Ma al di là delle possibili cause, dobbiamo anche prendere in considerazione alcuni fattori di rischio che possono favorire la comparsa di questo dolore:

  • Età.
  • Storia di traumi nell'area inguinale destra.
  • Pratica sportiva ad alta intensità

Questi sono fattori di rischio che sono correlati ad alcune delle cause del dolore nell'area inguinale destra.

Altre cause di dolore all'inguine destro

Tuttavia, queste non sono le uniche possibili cause di dolore all'inguine destro . Altre possibili cause, sebbene meno comuni, sono le seguenti:

  • Se il dolore all'inguine proviene dal testicolo destro , è probabile che siamo in presenza di torsione testicolare, epididimite o orchite.
  • Quando il dolore si irradia alla gamba destra, è correlato al dolore nel nervo sciatico, questo può essere aggravato quando si cammina o si è seduti.
  • D'altra parte, il dolore in quest'area può essere correlato all'infiammazione dei linfonodi inguinali sul lato destro, prodotto di alcuni processi virali, fungini o batterici a cui l'organismo si sta difendendo.
  • Viene anche descritto che la presenza di dolore nella regione inguinale destra è correlata alle cisti nell'ovaio destro.

Altre cause di dolore inguinale sono:

  • Necrosi avascolare una condizione in cui vi è la morte del tessuto osseo a causa della mancanza di flusso sanguigno.
  • Frattura da avulsione: in caso di separazione di un tendine o di un legamento dall'osso.
  • Borsite che non è altro che un'infiammazione dell'articolazione.
  • Idrocele.
  • Calcoli renali
  • Parotite.
  • Spermatocele.

Quando consultare un medico per il dolore all'inguine

A seconda del tipo di dolore che hai e di ciò che si allunga nel tempo, è meglio visitare il medico in modo che possa fare una diagnosi corretta e iniziare il trattamento corrispondente. Se ti chiedi quando andare dal medico per il dolore all'inguine destro, dovresti farlo nelle seguenti situazioni:

  • Quando il dolore appare inspiegabilmente.
  • Quando oltre al dolore nell'area inguinale destra, appare la combustione.
  • Quando c'è dolore e gonfiore dello scroto.
  • Quando il dolore persiste per più di 2 giorni.
  • Quando ci sono cambiamenti nel colore della pelle.
  • Quando c'è sangue durante la minzione.
  • Quando c'è dolore alla schiena o al petto.
  • Quando c'è dolore nel testicolo.
  • Quando improvvisamente appare nausea, vomito, brividi, febbre.

Per qualsiasi condizione di salute, non esitare ad andare dal medico per la rispettiva valutazione, in questo modo eviterai gravi complicazioni mediche da trattare.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Dolore all'inguine: cause, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

riferimenti
  1. Correa Martínez, Luisbel e Domínguez Rodríguez, Denis Luis. (2018). Epidemiologia dei pazienti con ernia inguinale bilaterale. Journal of Medical Sciences di Pinar del Río, 22 (3), 82-89. Estratto il 5 febbraio 2019 da //scielo.sld.cu/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1561-31942018000300009&lng=en&tlng=en.

Raccomandato

L'azione tutorial nelle scuole
2019
La tesi della mente di gruppo e dell'individualismo
2019
Rimedi domestici per espellere il catarro verde
2019