Dieta per Helicobacter pylori

Il batterio dell'Helicobacter pylori, noto anche come H. pylori, è la causa più comune di infezioni allo stomaco, essendo responsabile di patologie comuni come gastrite o ulcere allo stomaco. Viene trasmesso attraverso l'ingestione di cibo o acqua contaminata dai batteri, ma anche attraverso il contatto con le feci o il vomito di una persona infetta.

H. pylori è molto resistente agli acidi dello stomaco, quindi una volta rilevato è importante iniziare un trattamento per la sua eliminazione, che garantirà la nostra salute gastrica. Parallelamente è essenziale seguire una dieta adeguata per ridurre l'infiammazione addominale, il disagio generale e garantire una pronta guarigione. Ecco perché in ONsalus ti offriamo una buona dieta per Helicobacter pylori che ti aiuterà a migliorare rapidamente.

Alimenti che non dovresti mangiare con H. pylori

Se hai un'infezione da Helicobacter pylori, ti è stata rilevata una gastrite dovuta a questo batterio o un'ulcera allo stomaco, è essenziale seguire una dieta leggera che aiuti il ​​nostro stomaco a riprendersi ed evitare l'infiammazione e il disagio di questa patologia. Ecco perché è molto importante evitare di mangiare determinati alimenti che sono stimolanti, irritanti, grassi o inappropriati per uno stomaco delicato come il tuo.

Se hai H. pylori non dovresti mangiare :

  • Cibi fritti, pastellati o impanati. Né si dovrebbero consumare cibi spazzatura come hamburger, patatine fritte, pizza, ecc.
  • Salsicce e carni ricche di grassi.
  • Formaggi lattiero-caseari interi e grassi.
  • Caffè, tè, soda o alcool.
  • Dolci, torte, pasticcini, biscotti o chicche.
  • Agrumi
  • Legumi come ceci, lenticchie o fagioli, poiché infiammano lo stomaco e producono flatulenza. Allo stesso modo, cavolo, funghi o carciofi dovrebbero essere evitati.
  • L'assunzione di cereali non è raccomandata, possono essere fastidiosi per il paziente.
  • Snack fritti.
  • Nessun tipo di salsa, burro o crema grassa.
  • Condimenti commerciali e minestre di buste.
  • Cibi piccanti o piccanti non dovrebbero essere ingeriti neanche.
  • Alcuni specialisti hanno sottolineato che il glutine può essere dannoso per questa condizione, quindi nella dieta che proporremo di seguito lo limiteremo al massimo.

Consigli all'ora di pranzo

Oltre a tenere conto degli alimenti che dovrebbero essere evitati se si dispone di Helicobacter pylori, è importante prendere in considerazione alcune raccomandazioni al momento del consumo che ti aiuteranno a digerire il cibo molto meglio e ridurre i sintomi durante il recupero. Ecco perché in ONsalus consigliamo:

  • Fai 5 pasti al giorno in piccole porzioni invece di 3 pasti molto abbondanti. Questa abitudine ti aiuterà a facilitare la digestione, ridurre l'infiammazione addominale e sentirti molto meglio.
  • Masticare bene il cibo ed evitare di mangiare in fretta. Farlo con calma ti aiuterà anche a migliorare la digestione.
  • Optare sempre per cibi caldi invece di mangiarli molto caldi o freddi. Queste temperature estreme causano una maggiore infiammazione della mucosa gastrica, aumentando il disagio.
  • Evita di bere liquidi mentre mangi, tanto meno scegli di bere caffè, soda o tè, bevande stimolanti che peggioreranno le tue condizioni. Idealmente, bere mezz'ora prima o dopo aver mangiato in modo che la digestione sia migliore.

Cosa fare colazione con Helicobacter Pylori

Opzione 1

  • 2 pane tostato preferibilmente senza glutine con formaggio magro.
  • Una composta di mele.
  • Un infuso di camomilla, tiglio o un bicchiere di latte scremato.

Opzione 2

  • 1 sandwich di pane tostato preferibilmente senza glutine con 2 fette di petto di tacchino e formaggio magro.
  • Una banana.
  • Un infuso di camomilla, tiglio o un bicchiere di latte scremato.

Opzione 3

  • 1 yogurt naturale scremato accompagnato da mela senza pelle, pera sbucciata o banana.
  • 2 crackers senza glutine accompagnati da due fette di tacchino.
  • Un infuso di camomilla, tiglio o un bicchiere di latte scremato.

Cosa mangiare con Helicobacter Pylori

Durante la preparazione del pranzo è importante tenere presente che le proteine ​​suggerite dovrebbero essere preparate alla griglia, al vapore, cotte o cotte con pochissimo olio.

Opzione 1

  • Salmone Alla Griglia
  • Riso bianco
  • 5 asparagi grigliati.
  • Per dessert, yogurt naturale scremato o salsa di mele, pera o banana.

Opzione 2

  • Pollo al forno con poco olio.
  • 2 patate cotte senza pelle.
  • Zucchine grigliate
  • Per dessert, yogurt naturale scremato o salsa di mele, pera o banana.

Opzione 3

  • Pesce bianco al vapore o una porzione di carne magra alla griglia.
  • Verdure saltate a base di carote, zucchine e asparagi.
  • Per dessert, yogurt naturale scremato o salsa di mele, pera o banana.

Cosa cenare con Helicobacter Pylori

Opzione 1

  • Zuppa di verdure a base di carota, pomodoro, porro e, se lo si desidera, un po 'di pollo.
  • Filetto di pesce bianco alla griglia.
  • Dessert di mele o pere al forno (opzionale).

Opzione 2

  • Crema di carote, asparagi o zucchine.
  • Condimento con pollo, pomodoro, tacchino cotto e formaggio magro con un po 'di olio d'oliva.
  • Dessert di mele o pere al forno (opzionale).

Opzione 3

  • Brodo di pollo sgrassato.
  • Frittata francese ripiena di tacchino e formaggio magro.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dieta per Helicobacter pylori, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di sistema digestivo.

Raccomandato

I migliori sessuologi a Madrid
2019
Posso prendere l'ibuprofene se sto assumendo Lorazepam?
2019
Piante medicinali per aumentare il desiderio sessuale
2019