Dieta anemia

Quando abbiamo una bassa concentrazione di emoglobina nel sangue è quando parliamo di anemia, una condizione che può apparire per diversi motivi e, tra questi, è importante avere una dieta a basso contenuto di ferro che non ci fornisce i nutrienti necessari affinché il corpo funzioni correttamente e Ci sentiamo bene Infatti, tra tutti i tipi di anemia esistenti, il più frequente è quello che appare a causa della mancanza di ferro nella dieta, quindi è importante sapere come mangiare correttamente per evitare di soffrire di tali condizioni.

In ONsalus scopriremo la dieta per l'anemia, è un menu di esempio settimanale che puoi seguire o adattare in base alle tue preferenze, ecco perché dettagliamo anche i migliori alimenti per aumentare il consumo di ferro.

Cosa mangiare se ho l'anemia

Al fine di determinare una dieta per l'anemia, la prima cosa che dobbiamo fare è sapere quali alimenti sono buoni per trattare questa condizione. Come abbiamo già detto, tra i tipi di anemia, ciò che è noto come carenza di ferro è il più comune ed è quello che indica che c'è una mancanza di ferro nel sangue, motivo per cui il paziente avverte i segni tipici di questa condizione: vertigini, affaticamento, stanchezza, pallore, aritmie, ecc.

Quindi, gli alimenti più consigliati sono quelli ricchi di ferro e, in particolare, i seguenti:

  • Proteine ​​animali : i prodotti animali (carne, pesce, uova, ecc.) Contengono una grande quantità di ferro, quindi sono adatti per essere inclusi nella dieta su base regolare e, quindi, per ripristinare questo minerale. Nel caso in cui tu sia vegetariano dovresti parlare con un nutrizionista perché probabilmente dovrai prendere un integratore di ferro per contrastare la mancanza di questo minerale.
  • Proteine ​​di origine vegetale : verdure e legumi sono un'ottima fonte di ferro che ti aiuterà a rimpiazzare la carenza di questo nutriente. Verdure a foglia verde e opzioni come lenticchie o ceci sono piatti perfetti da aggiungere al tuo menu settimanale e assicurati di prendere ciò di cui il tuo corpo ha bisogno.
  • Cereali integrali: sono anche molto ricchi di opzioni di ferro grazie al mantenimento del cereale, qualcosa che riesce a fornire circa 7 o 12 mg di minerale per 100 grammi di cereali che prendi. Ma dovresti tenere presente che la fibra riduce l'assorbimento di questo nutriente, quindi si consiglia di aggiungere un po 'di vitamina C al piatto per ottimizzare l'assimilazione nel corpo; Pertanto, una ciotola di cereali con succo d'arancia è un'idea perfetta per combattere l'anemia.
  • Noci : sono anche opzioni molto ricche in questo nutriente e ripristinano i livelli di ferro nel sangue. Tra tutte le opzioni, le più consigliate sono mandorle, nocciole e pistacchi.
  • Frutti per l'anemia : dobbiamo sapere che la vitamina C è un nutriente che aiuta il nostro corpo ad assimilare meglio il ferro che beviamo, quindi l'introduzione di frutti ricchi di questa vitamina aiuterà il ferro a fissare e sfruttare al meglio questo minerale. In questo senso, arance, mandarini o limoni sono le opzioni ideali per trattare questa condizione. Ma ci sono anche alcuni frutti che hanno un alto contenuto di ferro come prugne, fragole o mele.

Un altro aspetto che è importante sapere è che il calcio, a differenza della vitamina C, ostacola l'assorbimento del minerale, quindi si consiglia di ridurne l'assunzione in caso di anemia.

Dieta settimanale per curare l'anemia

Una volta che hai dettagliato i migliori ingredienti che puoi aggiungere al tuo menu, allora progetteremo una dieta per l'anemia che ti aiuterà a mangiare sano e riempire la mancanza di ferro. Se c'è un piatto che non ti piace, non c'è problema: puoi sostituirlo con una delle opzioni che abbiamo appena indicato e, quindi, ottenere un menu perfetto per te.

lunedi

  • Colazione: succo d'arancia + cereali integrali
  • Pranzo: insalata verde con noci + lenticchie con verdure + fragole
  • Cena: brodo vegetale + nasello al limone

martedì

  • Colazione: toast con prosciutto + succo d'arancia
  • Pranzo: riso integrale + bistecca di manzo + 2 mandarini
  • Cena: crema di zucchine + pollo con verdure saltate

mercoledì

  • Colazione: succo di prugne + sandwich integrale con prosciutto serrano
  • Pranzo: Ceci saltati con verdure + Sogliola al forno con aglio e prezzemolo + Fragole
  • Cena: zuppa con noodles + frittata con 2 uova + arancia

giovedi

  • Colazione: cereali integrali + macedonia (arancia, mela, mandarini e fragole)
  • Pranzo: maccheroni + pollo alle mandorle
  • Cena: insalata varia + rana pescatrice impanata + 2 mandarini

venerdì

  • Colazione: 2 fette biscottate con salsiccia + succo d'arancia
  • Pranzo: riso integrale + 2 uova
  • Cena: bietola al limone + filetto di manzo + fragole

sabato

  • Colazione: succo d'arancia + biscotti di farina d'avena
  • Pranzo: Hummus + Lonza di maiale + Arancia
  • Cena: stufato di verdure + hamburger

domenica

  • Colazione: sandwich di tacchino + succo di prugna
  • Pranzo: insalata verde + pizza di carne con verdure
  • Cena: zuppa con tagliatelle + polpette di maiale con pomodori + fragole

Prevenire l'anemia

L'anemia sideropenica, cioè quella che appare a causa della mancanza di ferro nella dieta, può riapparire nel tempo se non ti prendi cura di te in modo sano. Tieni presente che "siamo ciò che mangiamo" e che per funzionare correttamente il nostro corpo richiede una serie di minerali e vitamine dal cibo. Se segui una dieta squilibrata, potresti avere alcuni sintomi e carenze come questa condizione.

Per evitare l'anemia, devi seguire modelli sani che ti aiuteranno a dare al tuo corpo tutto ciò di cui ha bisogno per funzionare correttamente. Ecco alcuni dei più importanti:

  • Alimenti ricchi di ferro : aggiungi cibi ricchi di questo minerale al tuo menu per ripristinare le tue riserve.
  • Non fare diete estreme : l'ossessione di avere un buon corpo causa, molte volte, le persone cadono in carenze nutrizionali e smettono di aggiungere la quantità necessaria di minerali e vitamine di cui abbiamo bisogno. Quindi, se vuoi perdere peso, opta per pratiche sane e magre che non mettano a rischio la tua salute. In ONsalus scopriamo i cibi migliori per perdere peso.
  • Integratori di ferro per vegani o vegetariani : abbiamo già indicato che uno dei gruppi alimentari che offrono la maggiore quantità di ferro sono quelli di origine animale, quindi le persone che non assumono questi ingredienti nella loro dieta possono essere maggiormente a rischio di anemia . Un modo per evitarlo è andare da un nutrizionista per prescrivere un integratore che ti aiuterà a rimanere a livelli ottimali.
  • Maggiore attenzione durante le mestruazioni: in questi giorni, le donne perdono una maggiore quantità di sangue e, quindi, ferro; Per questo motivo si raccomanda di aumentare il consumo degli alimenti sopra indicati e, pertanto, si eviteranno segni di anemia o fastidio.
  • Controlli frequenti : allo stesso modo, è importante che tu vada regolarmente dal medico per sottoporti a esami del sangue e determinare il tuo stato di salute.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dieta per anemia, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Punti nella pancia: cause e trattamento
2019
Concetto e teorie della motivazione
2019
Organizzazioni come sistema sociale e aperto
2019