Dermatite alle mani: cause, trattamento e rimedi casalinghi

Le mani sono una parte importante del corpo, poiché svolgono funzioni come la capacità di presa, ma anche nella comunicazione e nell'espressione. Le mani sono un biglietto da visita, quindi qualsiasi condizione può limitare la loro normale funzionalità.

Quando le mani entrano in contatto con un agente o aggressore straniero, si può riflettere una strana reazione che tutti conosciamo come dermatite. Dal punto di vista medico è anche noto come eczema, dermatite da contatto o dermatite atopica, essendo facilmente riconoscibile quando compaiono sintomi tipici come arrossamento delle mani, irritazione, infiammazione, crepe e intenso prurito. Ciò può accadere immediatamente dopo l'avvicinamento o anche fino a 12 ore dopo essere stato in contatto con l'aggressore. In questo articolo di ONsalus chiariremo tutti i dubbi e parleremo di dermatite nelle mani: cause, trattamento e rimedi casalinghi .

Dermatite alle mani: cause

La pelle delle mani è molto più sensibile e delicata di quella del resto del corpo, inoltre è esposta a diverse sostanze che possono irritarla ripetutamente.

Parlare di dermatite o eczema sulle mani è generalmente correlato a una reazione infiammatoria allergica della pelle, innescata dal contatto con agenti o sostanze estranee, essendo questo un disturbo molto frequente. La dermatite da contatto sulle mani è comune tra il 65 e il 70% dei casi secondo la Società dermatologica argentina. [1] La dermatite o l'eczema delle mani è relativamente frequente, infatti colpisce tra il 2 e il 7% della popolazione. [2]

Avere questa condizione è anche correlata a molteplici fattori predisponenti che includono:

  • Predisposizione genetica
  • Lo stress.
  • Contatto con prodotti irritanti come cloro, solventi, inchiostri.
  • Esposizione frequente a freddo o caldo.
  • Attrito cutaneo frequente.
  • Lavaggi in eccesso.

La pelle ha una protezione naturale che viene rimossa dall'esposizione a diverse sostanze che generano disidratazione sulla superficie dell'epidermide producendo secchezza e, a sua volta, essendo completamente non protetta essendo sensibile ai diversi microrganismi che possono influenzarla ancora di più. Le persone più sensibili a soffrire di dermatite alle mani sono:

  • Casalinghe.
  • Pittori.
  • Butchers.
  • Groomers.
  • Personale sanitario
  • Impiegati delle pulizie

Secondo l'Accademia Spagnola di Dermatologia e Venereologia in uno studio condotto in relazione all'epidemiologia dell'eczema da contatto in Spagna, gli allergeni più frequenti erano [3]:

  • Solfato di nichel del 25, 8%.
  • Dicromato di potassio nel 5, 31%.
  • Le fragranze si mescolano del 4, 64%.

Dermatite alle mani: sintomi

È facile riconoscere la presenza di dermatite sulle mani poiché è associata a sintomi come:

  • Mani arrossate
  • Peeling della pelle
  • Secchezza.
  • Prurito intenso
  • Presenza di crepe o fessure.
  • Gonfiore delle mani
  • Essudazione di liquido.
  • Vescicole o vesciche.

Questi sintomi possono manifestarsi in una parte specifica della mano (schiena, palmo o laterale), in una mano o in entrambe le mani.

Trattamento per la dermatite sulle mani

Il dermatologo dovrebbe indicare il trattamento ideale per la dermatite sulle mani, tuttavia il primo passo è sapere qual è il fattore scatenante per la dermatite nel caso in cui si raccomanda di evitare l'esposizione o il contatto con la sostanza aggressiva.

Il medico può indicare alcuni trattamenti in crema per migliorare questa condizione:

  • Creme o unguenti corticosteroidi come il betametasone solo su indicazione medica poiché il suo uso eccessivo genera effetti collaterali.
  • Idratanti che riducono l'irritazione e la sensibilità. Questo dovrebbe essere applicato 3 volte al giorno e come al solito.
  • Prima dei processi infettivi e della reazione allergica cronica il medico può indicare altri farmaci come prednisone, metotrexato o ciclosporina.
  • In alcuni casi, gli antistaminici orali sono generalmente indicati per migliorare la condizione.

Consigli per migliorare la dermatite alle mani

È importante, oltre a rispettare il trattamento indicato dal medico, rispettare alcune raccomandazioni fornite per abbreviare i tempi di guarigione. I migliori consigli per la dermatite alle mani sono:

  • Lavarsi le mani con acqua e sapone senza profumo. Si raccomanda che sia una piccola quantità, che dovrebbe essere asciugato completamente con un asciugamano pulito soprattutto nelle regioni tra le dita.
  • Evitare il contatto con prodotti forti come detergenti e detergenti forti.
  • Indossare guanti di plastica per eseguire attività di pulizia.
  • Evitare il contatto diretto delle mani con vernici, crema per scarpe e detergente per vetri.
  • Non applicare creme o tinture per capelli direttamente con le mani.

Rimedi domestici per la dermatite sulle mani

Oltre al trattamento medico, questa condizione può essere migliorata utilizzando i rimedi naturali più efficaci come:

  • Miele : questo è un ingrediente naturale comunemente usato nelle routine di bellezza per migliorare il prurito e curare la pelle molto più velocemente. Può essere diluito in acqua calda e applicato con massaggi manuali.
  • Aloe vera : o aloe come questa pianta è comunemente nota permette la rigenerazione della pelle e la sua idratazione. Inoltre permette di lenire il caratteristico prurito della dermatite. Il vetro deve essere rimosso e applicato alle mani durante la notte. Nel seguente articolo parliamo degli usi medicinali dell'aloe vera.
  • Farina d'avena : questo cereale ha un'azione idratante, applicato sulle mani per combattere arrossamenti, desquamazione, secchezza e prurito.
  • Camomilla : preparata con tè o infuso ammorbidisce la pelle e consente la rigenerazione cellulare. Calma anche il prurito, l'infiammazione e il bruciore nelle mani dell'eczema.
  • Olio di lavanda : la lavanda stimola la rigenerazione dei tessuti e la guarigione delle ferite. L'olio di lavanda aiuta a ridurre il prurito, i rossori e le infiammazioni.

La dermatite delle mani non è una condizione grave ma richiederà un trattamento a breve termine. Se questa condizione non migliora, consultare il proprio medico curante per l'uso di altri trattamenti, se necessario.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla dermatite sulle mani: cause, trattamento e rimedi casalinghi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

riferimenti
  1. La Forgia, Marta et al. 2015. Consenso. Dermatite da contatto Società argentina di dermatologia. Estratto il 13 dicembre 2013 da: //www.sad.org.ar/wp-content/uploads/2016/04/CONSENSO-DERMATITIS-POR-CONTACTO-2015.pdf
  2. Servizio sanitario cantabrico. Ospedale universitario Marqués de Valdecilla: servizio di dermatologia. Dermatite o eczema della mano: informazioni per il paziente . Estratto il 13 dicembre 2013 da: //www.humv.es/docus/infoSalud/Dermatitis%20Eccema%20de%20manos.pdf
  3. J. García-Gavín et al. Epidemiologia dell'eczema da contatto in Spagna. Risultati della rete spagnola di sorveglianza delle allergie da contatto (REVAC) nel 2008 . Atti dermo-sifiliografici. Volume 102, Numero 2, Marzo 2011, Pagine 98-105. Estratto il 13 dicembre 2018 da: //www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0001731011000202

Raccomandato

I lipomi fanno male?
2019
Polmonite nei bambini: sintomi, cause e trattamento
2019
Come rilasciare endorfine
2019