Definizione di sistema stomatognatico

Il corpo umano è un meccanismo pienamente coordinato, tutte le sue parti lavorano all'unisono, ognuna con i suoi obiettivi particolari alla ricerca di uno scopo concreto e comune; rimanere in vita

Il corpo è diviso in sistemi, queste sono le unità più grandi che riconosciamo nel corpo e sono il raggruppamento di strutture e organi che hanno la stessa funzione fisiologica.

Il sistema circolatorio è le arterie, i capillari, i vasi sanguigni, il cuore e tutti gli elementi del corpo che sono responsabili del trasporto del sangue in tutti gli angoli del corpo, il sistema urinario è la funzione di eliminare le scorie di urina corpo ma sai cos'è il sistema stomatognatico?

Nel seguente articolo ONsalus troverai la definizione di sistema stomatognatico, nonché le sue funzioni e attori principali.

Cos'è il sistema stomatognatico?

Il sistema stomatognatico è la combinazione di tutte quelle strutture, il sistema nervoso e gli organi che hanno una partecipazione attiva nel linguaggio e nella masticazione e deglutizione di cibi e bevande, la sua posizione è nella regione craniofacciale, nella cavità orale . All'inizio era chiamato il sistema masticatorio, poiché quella denominazione era parziale, poiché non si limita solo alle funzioni di masticazione, è molto più efficace parlare del sistema stomatognatico.

Funzioni del sistema stomatognatico

Come abbiamo visto in precedenza, il sistema stomatognatico è un'unità di organi, tessuti e strutture che servono all'organismo per svolgere diverse funzioni, ma quali sono queste funzioni? sostanzialmente potrebbero essere divisi in due, il primario e il secondario .

  • All'interno delle funzioni primarie troviamo tutto ciò che ha a che fare con la masticazione, la salivazione, la deglutizione e il fonoarticolare.
  • Le funzioni secondarie del sistema stomatognatico stanno respirando da un lato e dall'altro tutto ciò che riguarda la postura e il gesto .

Parti del sistema stomatognatico

Il sistema stomatognatico diventa un'unità formata da diversi elementi dell'oranismo che lavorano insieme e in coordinamento, questi sono i componenti principali di quel sistema:

  • Le labbra servono a sigillare la bocca e sono il primo degli elementi che compongono il sistema stomatomagnetico. Le loro funzioni vanno dalla manipolazione del cibo mentre mangiamo, al succhiare il seno materno durante l'allattamento e sono indispensabili per l'articolazione delle parole. Divisi tra il labbro superiore e le labbra inferiori, sono formati da un muscolo semplice ma abile coperto di pelle e struttura mucosa all'interno.
  • La lingua, è un organo situato all'interno della cavità orale, è dove si trovano le ghiandole del gusto e ha ghiandole salivari, che lo rende essenziale per le funzioni di idratazione orale, triturazione degli alimenti, deglutizione, gusto e per la la lingua.
  • I denti e le mascelle I denti sono strutture tissutali mineralizzate che iniziano a svilupparsi dalla vita embrionale e iniziano la loro eruzione nei primi sei mesi di vita, che aiutano il processo di masticazione del cibo per una buona digestione. Il dente esegue il primo stadio della digestione e partecipa anche alla comunicazione orale.
  • I muscoli masticatori sono quelle unità e gruppi muscolari che sono coinvolti nei processi di deglutizione, ma hanno anche una parte attiva nei movimenti di espressione facciale.
  • Ossa orofacciali: cranio, mascella, ipoide, clavicola e sterno
  • Articolazioni temporomandibolari e in-alveolari
  • I tessuti e i nervi circostanti che controllano queste strutture

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione del sistema stomatognatico, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

Emozioni negative: rabbia
2019
A cosa servono le capsule di aglio?
2019
Capezzolo capovolto o infossato: cause
2019