Definizione di pressione osmotica colloide

Il sangue circola in tutto il nostro corpo, per ogni cellula e organo, al fine di trasportare ossigeno e sostanze nutritive, aiutandoci a rimanere in salute. La pressione sanguigna è responsabile per determinare la forza con cui il sangue viaggia attraverso le nostre vene, tuttavia molti altri fattori entrano in gioco in modo che questo processo sia completato perfettamente.

Se il nostro sangue è liquido e se i capillari della nostra pelle possono assorbire sostanze dall'esterno, allora come mai il sangue non lascia i capillari? Bene, grazie alla pressione osmotica o oncotica colloide . In questo articolo spieghiamo in dettaglio la definizione di pressione osmotica colloide e perché è così importante per il nostro benessere.

Concetto di pressione colloidosmotica

Conosciuta anche come pressione oncotica, è la pressione esercitata dalle proteine ​​plasmatiche che fa sì che il fluido rimanga all'interno dei capillari. Quando un gran numero di particelle sono concentrate in una soluzione, come le molecole proteiche presenti nel nostro sangue, questa concentrazione esercita una pressione che non consente loro di passare attraverso la membrana capillare, causando Il sangue non può uscire dai nostri capillari.

Sebbene lo strato che copre i nostri capillari sia molto sottile, il che li rende molto permeabili, le proteine ​​presenti nel nostro plasma sanguigno sono in grado di estrarre l'acqua contribuendo a mantenerla nei capillari. Nel nostro corpo abbiamo vari tipi di proteine, tuttavia circa il 70% della pressione osmotica colloide esercitata è la responsabilità dell'albumina, il tipo più abbondante di proteine ​​nel nostro sangue.

La pressione oncotica può essere più alta a seconda dell'area del corpo, ad esempio in quei capillari con una maggiore filtrazione, come nel caso dei reni, la concentrazione della pressione sarà più alta per funzionare in modo più efficace.

I rischi di non avere abbastanza proteine

Avere una dieta equilibrata che ci consente di ricevere una buona quantità di proteine ​​attraverso la dieta è essenziale, perché quando i loro livelli sono ridotti nel sangue, la pressione colloidosmotica può essere influenzata e, quindi, si verificano condizioni come l'edema., cioè l'eccessiva presenza di liquidi in alcuni organi o tessuti del corpo, una condizione che può mettere a rischio la nostra salute.

Poiché il flusso sanguigno contiene meno proteine ​​per contenere il fluido, esso può accumularsi in alcuni tessuti, causando ritenzione e complicanze. Nei nostri articoli alimenti ricchi di proteine ​​e le migliori fonti di proteine ​​per i vegani, troverai alcune alternative che ti aiuteranno a prenderli facilmente.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione di pressione osmotica colloide, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

Erich Fromm: biografia, teoria e libri
2019
Glicerina: usi, applicazioni e proprietà
2019
Esercizi per il trattamento della fascite plantare
2019