Definizione di infezione virale

I virus sono una delle fonti più conosciute di infezione, raggruppando circa 200 agenti patogeni che possono colpire l'uomo. Tra questi ci sono agenti che causano sintomi e fastidi transitori e senza gravi ripercussioni, come l'influenza, e altri che possono compromettere seriamente la nostra salute e il nostro benessere, come il virus dell'immunodeficienza umana o l'HIV.

Questi tipi di agenti agiscono specificamente nel corpo, innescando una reazione che porterà ai sintomi della condizione in questione. In questo articolo di ONsalus spieghiamo in dettaglio la definizione di infezione virale e il modo in cui i patogeni agiscono nel corpo.

Concetto di infezione virale

L'infezione virale è intesa come una qualsiasi delle malattie causate da uno dei circa 200 virus patogeni per l'uomo . Alcune sono le malattie più contagiose e pericolose conosciute, altre causano disturbi lievi e transitori che passano praticamente inosservati.

Come funzionano i virus nel corpo?

La malattia si verifica quando le cellule vengono ferite dall'attacco del virus. Il primo passo del ciclo virale, dopo essere entrato nel corpo, è la fissazione del virus a una cellula sensibile e il suo assorbimento da parte della cellula. Successivamente, si verifica la penetrazione dell'acido nucleico del virus nella cellula parassita, a questo punto questo virus disaccoppiato non produce sintomi. Il virus inizia a maturare all'interno della cellula e, portando le proprie informazioni genetiche, inizia la sua replicazione usando i blocchi di materiale chimico ed energia disponibili nella cellula parassita.

In questo momento, il virus ha già preso possesso della cellula. Dopo un periodo di tempo variabile, compaiono masse di virus completamente sviluppati e in grado di sopravvivere al di fuori della cellula fino a quando non vengono trovate cellule più sensibili. In molte malattie virali, come la parotite, la varicella e il morbillo, un attacco conferisce immunità permanente, in altre l'immunità ha vita breve.

Il periodo di incubazione per le infezioni virali è breve, i virus non circolano nel sangue, non si formano anticorpi e, nella maggior parte dei casi, l'immunità non si sviluppa.

Quanto dura un'infezione virale?

Nella maggior parte dei casi il nostro sistema immunitario ha la capacità di combattere l'infezione virale ed eliminarla in pochi giorni o settimane, a seconda dell'agente patogeno e anche dello stato generale di salute della persona colpita. Tuttavia, ci sono casi in cui il virus può rimanere attivo nel corpo umano per anni anche senza mostrare segni della sua esistenza, manifestandosi dopo molto tempo con sorpresa del paziente. Il virus dell'herpes, l'epatite B e C e l'HIV sono alcuni esempi di tali infezioni.

C'è un modo per prevenire i virus?

Sebbene ci siano circa 200 agenti che possono causare virus, esistono anche diversi modi per prevenire i più comuni e anche alcuni dei più pericolosi. Alcuni buoni consigli per evitare le infezioni virali sono:

  • Mantenere una buona igiene, soprattutto per quanto riguarda il lavaggio delle mani. Dopo aver starnutito, prima di mangiare o dopo aver maneggiato oggetti sensibili alla presenza di virus, ad esempio oggetti che vengono a contatto con la saliva di una persona malata, è molto importante lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone per almeno 30 secondi, che aiuterà ad eliminare gli agenti infettivi.
  • Seguire il programma di vaccinazione aiuterà anche a prevenire l'insorgenza di virus particolarmente comuni nell'infanzia come varicella, morbillo, parotite o epatite. Altre condizioni come l'influenza o l'HPV possono anche essere prevenute grazie alla vaccinazione tempestiva.
  • Le persone sessualmente attive dovrebbero anche usare un preservativo per prevenire la diffusione di malattie a trasmissione sessuale, tra cui due importanti infezioni virali: HPV o papillomavirus umano e HIV o virus dell'immunodeficienza umana, quest'ultimo potenzialmente pericoloso per la vita.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione di infezione virale, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019