Definizione di croce monoibrida

La traversata monoibrida fu il primo esperimento del naturalista Gregor Mendel, che grazie ai suoi studi genetici sulla traversata di semi sarebbe diventato uno dei genitori della genetica come la conosciamo oggi.

Attraverso questo incrocio Mendel intendeva scoprire cosa sarebbe accaduto quando fossero incrociate due piante con la stessa dotazione genetica che differiscono solo in un tratto specifico, il tutto al fine di verificare come questo tratto sarebbe ereditato dalle generazioni future. Il suo esperimento avrebbe gettato le basi per quelle che oggi conosciamo come le leggi di Mendel . Se ti chiedi qual è la definizione di incrocio monoibrido, continua a leggere, perché in questo articolo di ONsalus lo spieghiamo in dettaglio.

Concetto di incrocio monoibrido

L'incrocio monoibrido si riferisce all'accoppiamento di due individui, organismi o ceppi che differiscono in una coppia di geni per un tratto specifico. Viene anche usato per riferirsi a quell'incrocio in cui viene contrastata solo una certa caratteristica genetica, ad esempio il colore dei capelli.

La croce monoibrida viene utilizzata per determinare la probabilità di un dato genotipo in base allo stesso tipo di allele. Ad esempio, tra un padre e una madre, uno dei due ha un gene dominante di colore dei capelli, noto come (AA) o di colore scuro e l'altro ha un gene recessivo per lo stesso carattere di colore dei capelli, questo il gene è noto come (aa) o colore biondo. Durante il processo di divisione cellulare, i geni dominanti e recessivi si separeranno, dando origine a due diverse forme:

  • Eterozigote : (Aa) presenta un gene dominante e recessivo, il risultato sarà una progenie che lascerà con il gene dominante del colore dei capelli di uno dei suoi genitori, in questo caso il colore scuro. Sebbene il suo aspetto sia simile a quello del gene dominante, il suo contenuto genetico è ibrido e quindi le generazioni future hanno la possibilità di essere (AA) ibridi di colore dei capelli scuri (Aa) o (aa) dei capelli biondi.
  • Omozigoti : (AA) o (aa) hanno geni identici per quel tratto specifico, cioè saranno capelli scuri o biondi, senza che il contenuto genetico sia ibrido.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione di incrocio monoibrido, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

Come essere più forti emotivamente innamorati
2019
Non accontentarti di un mezzo amore
2019
Dipendenza da cellulare
2019