Definizione di corteccia renale

I reni sono i due organi più importanti per il corretto funzionamento del sistema urinario del corpo. Esistono i processi di filtrazione e assorbimento e riassorbimento di acqua, sali e altri nutrienti che arrivano in modo da poter produrre l'urina.

Per filtrare l'acqua attraverso l'urina, è necessario aggiungere altre funzioni come la sintesi del glucosio o l'elaborazione del sangue e l'eliminazione di sostanze e rifiuti dannosi. Sebbene rappresentino solo l'1% del corpo umano, se non fosse per la sua funzione purificatrice, le tossine del corpo si accumulerebbero nel flusso sanguigno, mettendo a rischio il funzionamento dell'organismo.

Con una lunghezza compresa tra 9 e 12 centimetri e un peso di circa 160 grammi, questi organi si trovano uno su ciascun lato della colonna vertebrale, nella parte inferiore della gabbia toracica, mentre quello sinistro è leggermente più basso di quello sinistro, poiché sopra c'è il fegato.

Come tutti gli organi, i reni hanno una struttura complessa che può essere differenziata in diversi componenti, essendo la corteccia renale uno dei più importanti. Successivamente, in ONsalus, ti forniremo la definizione di corteccia renale e le sue funzioni principali, oltre a elencare le altre parti del rene, fondamentali per il funzionamento del sistema urinario.

Qual è la corteccia renale

La corteccia renale o zona corticale è lo strato morbido, dall'aspetto granulare, che riveste l'area esterna dei reni. Quest'area raggiunge circa il 90% del flusso sanguigno necessario per svolgere le funzioni renali, inoltre, nell'area corticale di ciascun rene possiamo trovare circa 1 milione di nefroni, responsabili della pulizia del plasma sanguigno, i cui residui serviranno a produrre urina e con l'intenzione di essere successivamente espulsi dal corpo.

Il più esteso dei nefroni che popolano la corteccia renale sono i tubuli renali, che con una lunghezza compresa tra 30 mm e 40 mm, modificano la composizione dell'ultrafiltrato effettuata dal glomerulo, attraverso riassorbimento e secrezione, con il lo scopo di restituire al corpo sostanze che possono ancora essere utili ed espellere, attraverso la formazione di urina, quelle che possono essere dannose per il corpo.

Altre parti del rene

Oltre la corteccia renale ci sono le parti che compongono la struttura renale:

  • La capsula renale è la membrana fibrosa e trasparente che riveste il rene e lo strato esterno dell'uretere.
  • L' uretere sono i tubuli di circa 25 cm che nascono dal bacino renale. Attraverso di loro fluiscono circa 2 litri di urina al giorno dai reni alla vescica.
  • L' area midollare è un'altra parte che costituisce il rene, a sua volta, la sua struttura è formata da piramidi di Malpighi, che puntano verso il bacino con il suo vertice. Queste piramidi sono forate da fori attraverso i quali viene versata l'urina nel manico di Henle e nei tubuli di raccolta.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione di corteccia renale, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

I migliori sessuologi a Madrid
2019
Posso prendere l'ibuprofene se sto assumendo Lorazepam?
2019
Piante medicinali per aumentare il desiderio sessuale
2019