Definizione di anatomia regionale

L'anatomia consente di studiare sia la struttura che la disposizione degli organi di un essere vivente, analizzando anche il modo in cui sono correlati. È una scienza ampia che, per coprire una corretta analisi del corpo, richiede suddivisioni che consentano uno studio adeguato.

L'anatomia regionale, nota anche come topografica, è uno dei tipi di anatomia che consente lo studio del corpo umano per regioni, analizzando ciascuna regione separatamente e studiando tutti gli aspetti che la compongono. In questo articolo spieghiamo in dettaglio la definizione di anatomia regionale e la sua forma di studio.

Concetto di anatomia regionale

L' anatomia regionale o topografica consente lo studio del corpo umano dividendolo in ampie regioni come gli arti superiori, inferiori, la testa o il torace. Per questo, vengono seguiti diversi criteri che consentono l'analisi di ciascuna regione separatamente, studiando tutte le strutture che la compongono e il modo in cui sono correlate.

L'anatomia della sezione trasversale e l'anatomia della superficie sono tipi di anatomia regionale.

Regioni in anatomia topografica

Questo tipo di anatomia rende una divisione del corpo umano prendendo in considerazione tre aree principali: la testa, il tronco e le estremità . In ciascuna delle parti ci sono varie regioni di studio che sono interessanti per l'anatomia topografica. Le regioni studiate per anatomia topografica, in base alla loro posizione per zone, sono:

Regioni principali

  • Regione cranica
  • Regione del viso
  • Regione degli occhi
  • Regione buccale
  • Regione Otic, comprende l'area delle orecchie
  • Regione nasale
  • Regione del mento
  • Regione cervicale

Regioni del tronco

Cominciamo con il torace che è diviso nelle seguenti regioni:

  • Petto anteriore
  • Torace posteriore
  • Petto laterale

Nel tronco si trova anche l'addome, suddiviso nelle seguenti regioni:

  • Ipocondrio destro
  • epigastrio
  • Ipocondrio sinistro
  • Fianco destro
  • Mesogastrio ombelicale
  • Fianco sinistro
  • Fossa iliaca destra
  • hipogastrio
  • Fossa iliaca sinistra

Regioni degli arti superiori

  • Omero o regione ramificata
  • Regione di Ulnar
  • Avambraccio o regione vertebrale
  • Regione del polso
  • Regione delle mani

Regioni degli arti inferiori

  • Regione anteriore delle gambe costituita da anca, coscia, ginocchio, gamba, caviglia e piede
  • Regione posteriore delle gambe costituita dalla regione gluteo, femorale, poplitea, surale e plantare

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Definizione di anatomia regionale, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Dizionario medico.

Raccomandato

Movimento degli psicologi
2019
Penso di avere la depressione: cosa devo fare?
2019
Il miglioramento della formazione iniziale di nuovi insegnanti
2019