Definizione della scienza della psicologia

La psicologia è una scienza delle scienze biologiche, filosofia o scienze sociali? I criteri su questa materia traboccano in un modo e nell'altro. Personalmente, e in coincidenza con altri colleghi messicani, ritengo che la psicologia sia una scienza indipendente. E nei fatti e nella metodologia di ricerca non si tratta di una scienza individuale, ma di un insieme di scienze, discipline e pratiche, che potrebbero essere chiamate "Scienze comportamentali psicologiche e psicologiche", ad eccezione della psicoanalisi che è una teoria, un metodo e a praxis sui gener s.- In questo articolo di psicologia online offriremo una definizione della scienza della psicologia per cercare di chiarire questo problema.

Tour della storia

Mentre è noto che la psicologia ha avuto origine nella filosofia greca e che la psicologia filosofica o razionale persiste ancora, la psicologia scientifica nei secoli XVII-XVIII e XIX faceva parte della matematica, della fisica, della filosofia empirista e il razionalista, fino a quando non fu incorporato come parte della biologia durante il positivismo francese, essendo nel decollo delle scienze sociali nella seconda metà del diciannovesimo secolo che divenne un ramo di questi con molte riserve, in sincera opposizione al la nascente psicoanalisi di Freud, prevalentemente biologismo, psicofisica, riflessologia e comportamentismo negli Stati Uniti e in diversi paesi europei.

Nel caso del Messico, la psicologia arrivò come una branca della filosofia e della biologia allo stesso tempo, in una lotta con il positivismo messicano importato da A.Comte e con l'influenza del cosiddetto materialismo dialettico. Quindi all'inizio la psicologia è rimasta come una branca della filosofia con basi biologiche, fisiche e fisiologiche, fino a quando non raggiunge la sua autonomia ma strettamente legata alla filosofia.

È nel campo universitario messicano che la psicologia diventa una branca delle scienze sociali in alcune università del paese e in altre è adottata come una branca delle scienze della chimica biologica, in cui intervengono fattori di valori compresi, di politiche accademiche e, naturalmente, l'orientamento delle varie correnti psicologiche che hanno predominato e che hanno guidato la metodologia terapeutica nel più ampio campo dell'applicazione della psicologia e delle altre scienze comportamentali.

La psicologia come scienza indipendente

Nella mia personale considerazione e sulla base della classificazione delle scienze fatta dal grande scienziato sociale, filosofo, epistemologo, metodologo e logico della scienza, Elí de Gortari, ritorno alla stima che la psicologia è oggi una scienza indipendente e autonoma, ma strettamente collegati e direttamente collegati a tre grandi gruppi scientifici:

  • le scienze naturali
  • le scienze sociali
  • Scienze filosofiche

Mantenere una relazione indiretta con la Tecnologia, la Matematica e la cosiddetta Scienza della Scienza o Meta Scienza, che tra l'altro sono tutte molto ampie, condividendo le Scienze psicologiche e il Comportamento psichico con la propria ampiezza e complessità che sostengono che la formazione di nuovi Gli psicologi sono interdisciplinari e quindi il piano scolastico è aumentato in termini analoghi a quelli della carriera medica. Tenendo conto del fatto che la salute psichica e la stabilità emotiva ed emotiva, ad esempio, costituiscono problemi di salute pubblica e di igiene mentale, adiacenti a problemi di salute pubblica endemici e pandemici.

Man mano che le società umane diventano più complesse in termini di popolazione e comportamenti, comportamenti, atteggiamenti, abitudini, consumi, urbanizzazione, conflitti, aggressività e violenza sociale, cioè, in tutte le sue componenti e fattori sociali, la psiche umana, la coscienza anche la cultura sociale e intellettuale, nonché le scienze del comportamento sociale e individuale diventano più ampie e acquisiscono uno status interdisciplinare.

È il caso della "psicologia" i cui oggetti e settori di applicazione non sono concepiti senza una conoscenza preliminare e simultanea di psicologia sociale, alcuni rami sociologici, psichiatria sociale, antropologia sociale, filosofia, criminologia, medicina Legale e le basi delle scienze mediche e biologiche, nonché le conoscenze elementari di neurofisiologia, biochimica e geofisica della popolazione.-

Una scienza indipendente e interdisciplinare

In termini scientifici e tecnici la "psiche umana" e la sua interconnessione con la biofisiologia dell'individuo e il suo ambiente sociale, culturale, tecnomecatronico, geografico-ecologico; e della crescita urbana senza fine e della sua incursione nelle masse amano sempre più fosadas, nonostante la sua immensa complessità irriducibile a meri riflessi, risposte e pre-comportamenti, la psiche umana richiede che la "psicologia" sia una congiunzione di scienze, discipline, tecniche e terapie che considerano il soggetto come una massa individuale la cui soggettività, in parte, è data dalla sua esternalità "multifattoriale" e in altre "parti", deriva dalla sua genetica, nel gruppo biologico e nella sua totalità organica.

Da qui l'importanza di stimare le scienze psicologiche e il comportamento psichico come una "scienza" indipendente e interdisciplinare con ciascuna delle scienze che compongono questi enormi gruppi di scienze naturali, sociali e filosofiche, perché Il soggetto sociale umano attraversa diverse fasi della sua storia come individuo adulto maschio e femmina ideale, fino a quando non raggiunge lo stadio di adulti completi e la fase di decrepitudine, fasi, queste, che hanno o presentano la loro "Psiche", contemplando la "vita psichica particolare" presentata dalle altre fasi della vita psicosociale della massa individuale, sociale e umana.

La questione del gran numero di correnti o orientamenti in "Psicologia" e delle psicoterapie e tecniche che sono state sviluppate sarebbe un aspetto in attesa di analisi, così come il problema della psicoanalisi in tutti i suoi aspetti, che occupa un posto molto speciale accanto alla "Psicologia" e alla Psichiatria e alla propria Filosofia, e persino, a seconda del paese in cui è stata studiata e praticata, perché in alcuni paesi viene data la cura della scienza o di una disciplina intermedia o Totalmente indipendente e in altri, compreso, viene trattata una pseudoscienza.

Quindi concludo ratificando l'urgente necessità che le scienze comportamentali psicologiche e psichiche acquisiscano il rango di scienze per il presente e immediato futuro dell'umanità, psichica, mentale, comportamentale ed esistenzialmente sana e libera; e che i nuovi professionisti della "psicologia" siano i nuovi medici della salute psichica o "esistenza mentale" e sostengono che questa salute psichica sia una questione di salute mentale pubblica dello stato.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Definizione della scienza della psicologia, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia sociale.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019