Cosa significa avere grandi globuli rossi

I globuli rossi sono le principali cellule del nostro corpo e sono responsabili del trasporto di ossigeno dai polmoni al resto dei tessuti. Quando i globuli rossi falliscono o non ce ne sono troppi, si verifica ciò che è noto come anemia. Quando queste cellule aumentano di dimensioni, è nota come macrocitosi ed è definita come l'aumento del loro volume corpuscolare medio (MCV), che di solito è inferiore a 100 MCV. Una delle cause di un aumento dei globuli rossi è l'alcolismo, sebbene possa anche essere dovuto alla mancanza di vitamina B12 o acido folico. Quando c'è un aumento di questi, di solito provoca anche anemia. In questo articolo di ONsalus spieghiamo cosa significa avere grandi globuli rossi.

Volume corpuscolare medio (MCV)

Innanzitutto, dobbiamo spiegare ciò che è considerato un grande globulo rosso. Il volume corpuscolare medio (MCV) è un parametro utilizzato nello studio del sangue che misura il volume degli eritrociti (globuli rossi) e indica la dimensione media dei globuli rossi.

È calcolato usando la formula VCM = (Hct / RBC) x 10. Pertanto, Hct è la percentuale di ematocriti (cellule che trasportano ossigeno, globuli rossi, rispetto al volume totale del sangue) e globuli rossi che sono globuli rossi (eritrociti) ) proprio, che sono contati da milioni di cellule in ciascun mcirolitro. La divisione di entrambi viene moltiplicata per 10 e si ottiene il volume corpuscolare medio.

I parametri tra 88 e 100 fL (femtolitri per globulo rosso) sono considerati valori normali, ma devono essere differenziati per sesso. Ad esempio, negli uomini i valori normali di VCM sono di solito 87 + 7 fL (femtolitri) e nelle donne 90 + 9 fL. La macrocitosi si verificherà quando il VC è più alto. Di solito si dice che sia 100, ma nel caso degli uomini, un MCV di 98 potrebbe anche essere considerato macrocitosi.

Le persone con grande irregolarità nella dimensione dei globuli rossi hanno quella che è nota come anisocitosi, il che significa che hanno cellule irregolari.

Perché i globuli rossi aumentano di dimensioni e quali conseguenze ha

Normalmente, una macrocitosi o un aumento dei globuli rossi è causato da un deficit nutrizionale che manca di vitamina B12 o acido folico. Sono le due principali cause di questo aumento delle cellule.

Tuttavia, il deficit di questi nutrienti non è causato solo dal cibo, ma ci sono anche altri fattori come le malattie ereditarie, ad esempio l'anemia perniciosa. In questo caso, una proteina molto importante chiamata fattore intrinseco è carente nell'intestino, che è responsabile dell'assorbimento della vitamina B12. Ciò che la vitamina B12 fa nel nostro corpo è che aiuta a reintegrare il folato richiesto dall'organismo per produrre globuli rossi. Pertanto, una diminuzione di questa vitamina provoca la diminuzione e l'aumento delle dimensioni dei globuli rossi.

Esistono alcune patologie che possono peggiorare o addirittura causare un aumento dei globuli rossi, come i disturbi del fegato. Possono anche essere malattie gastrointestinali che causano il malassorbimento della vitamina B12, come la malattia di Crohn o la celiachia. L'alcolismo è anche un fattore determinante e un tasso molto elevato di alcol continuo può produrre macrocitosi.

Altre cause possono includere disturbi del sangue o del midollo osseo che causano problemi nello sviluppo delle cellule, come leucemia, mielodisplasia, mielofibrosi o, come abbiamo visto, anemia perniciosa.

Normalmente, quando si hanno grandi globuli rossi, ciò significa una diminuzione della vitamina B12 o dell'acido folico, come abbiamo visto. Tuttavia, è possibile che vi siano grandi globuli rossi ma livelli normali di B12. Ciò può essere dovuto all'alcolismo o ad alcuni farmaci usati per trattare il cancro o le malattie reumatiche o immunitarie.

Cosa succede se hai i globuli rossi più grandi?

I globuli rossi di grandi dimensioni possono causare anemia perniciosa, un tipo di anemia caratterizzata da macrocitosi. L'anomalia dei globuli rossi fa sì che il midollo osseo non produca tante cellule e anche alcune muoiano prima del previsto.

Sintomi causati da grandi globuli rossi

Quando si verifica anemia a causa della macrocitosi, possono manifestarsi sintomi o essere asintomatici. I sintomi che possono apparire sono:

  • Estrema stanchezza e affaticamento.
  • Sensazione di mancanza di energia.
  • Debolezza muscolare
  • Formicolio in alcune parti del corpo, ciò che è noto come parestesia.
  • Può causare depressione o cattivo umore.
  • A volte la lingua diventa rossa e può far male.
  • Problemi di comprensione o persino di memoria.

Nel caso della macrocitosi causata dall'alcolismo, può verificarsi anche sanguinamento a causa del danno che si è verificato nel fegato. Questo organo di solito produce proteine ​​che aiutano il coagulo di sangue, ma se è danneggiato non funzionerà correttamente.

Diagnosi e trattamento per grandi globuli rossi

Per confermare la macrocitosi, è necessario un esame del sangue che misura la concentrazione di globuli rossi nel sangue, dimensioni e volume e se variano o no.

Per trattare la macrocitosi, le cause sottostanti devono essere prese in considerazione, cioè se c'è un basso livello di vitamina B12 o acido folico, verranno somministrati integratori o verrà fatto un tentativo di correggere la causa, come l'alimentazione. Se la causa è l'alcolismo, questo problema alla radice dovrà essere trattato e verrà somministrato un trattamento specifico per la carenza di nutrienti.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa significa avere grandi globuli rossi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

I diversi tipi di invidia
2019
Malattia viola: cause, sintomi e trattamento - con foto
2019
Rimedi domestici per cute secca
2019