A cosa servono i fiori di Bach?

Sempre più persone si uniscono per trattare i loro disturbi con una terapia floreale di Bach, un metodo di medicina naturale che è stato ideato dal Dr. Edward Bach e basato sull'uso delle proprietà di alcuni fiori per tornare a Bilancia la nostra salute. Questa teoria parte dalla medicina orientale in cui l'essere umano è considerato nel suo insieme, materia ed energia vanno di pari passo, quindi se c'è una disfunzione in una delle due parti, anche l'altra è colpita.

Questo è il motivo per cui se vai da un terapista di fiori di Bach, la prima cosa che sarà fatta sarà un'intervista per conoscerti meglio e per essere in grado di trattare, quindi, il tuo disturbo: i dolori fisici sono direttamente correlati a quelli emotivi e viceversa Se vuoi guarire, la prima cosa è capire cosa ti succede davvero. In questo articolo di ONsalus scopriremo a cosa servono i fiori di Bach in modo che tu possa capire questa nuova terapia che ha sempre più seguaci.

Cosa sono i fiori di Bach?

Per capire a cosa servono i fiori di Bach, è importante sapere cosa sono prima . L'origine di questi risale al 1926 e al 1934, quando il dottor Edward Bach studiò le proprietà terapeutiche delle essenze naturali di alcune piante e finì per concludere che possono aiutarti a gestire determinate emozioni e, quindi, aiutare alcuni disturbi fisici può essere superato al 100% naturalmente.

È così che il Dr. Bach ha presentato un elenco di 38 essenze floreali attualmente utilizzate per trattare alcune emozioni che possono influire sulla salute mentale di un paziente e, quindi, anche sulla salute fisica. Alcune delle condizioni che sono più comunemente trattate con i fiori di Bach sono insonnia, stress, depressione, ansia e così via.

Se vuoi sapere cosa sono questi fiori, ti consigliamo di consultare questo articolo in cui ti viene presentato un elenco di fiori di Bach con le 38 essenze.

Usi di fiori di Bach

Ora entreremo in pieno a cosa servono i fiori di Bach . Come abbiamo già sottolineato, questo tipo di terapia viene utilizzata sia per i disturbi fisici che per i disturbi emotivi o psicologici poiché la sua azione è di aiutare il corpo a guarire se stesso stimolando le proprie difese. Successivamente ti spiegheremo in dettaglio gli usi che puoi dare a questi fiori e che ti aiuteranno a trattare alcune condizioni di salute:

Condizioni fisiche

Alcuni disturbi che si verificano nel nostro corpo esternamente sono dovuti ad un accumulo di stress o squilibrio emotivo che si allunga nel tempo e finisce per indebolire le nostre difese rendendoci più vulnerabili a lesioni o malattie.

I sentimenti negativi, come la paura, l'odio, l'irritabilità, ecc., Sono considerati potenzialmente dannosi per il corpo, causando lesioni a una parte; pertanto, con questa terapia naturale si lavora l'equilibrio emotivo che farà direttamente riferimento allo stato fisico.

Condizioni psicologiche

I fiori di Bach agiscono direttamente sulle emozioni negative riducendole e riuscendo a superarle, per questo motivo, è uno dei metodi naturali più seguiti dalle persone che hanno un urto d'umore e cercano il loro benessere. Quindi è un trattamento ideale per superare traumi, ossessioni, depressione, tra le altre condizioni mentali e ti aiuta a recuperare il tuo equilibrio mentale e, quindi, la guarigione.

Dovresti sapere che questa terapia floreale non ha effetti collaterali sebbene, è vero, che molte persone che seguono questo trattamento dormano di più perché il subconscio sta lavorando per la guarigione. I risultati che puoi ottenere con questo rimedio naturale divergono in base al paziente che lo segue poiché, a volte, con poche settimane può essere più che sufficiente, ma in altre persone potrebbe essere necessaria una terapia di mesi di durata.

Una terapia con fiori di Bach

Quando inizieremo con una terapia basata sui fiori di Bach, dovresti sapere che la prima cosa che il terapeuta farà sarà intervistarti perché, in questo modo, ti conoscerà meglio, capirà quali sono i tuoi bisogni e comincerà a capire qual è l'origine del tuo disturbi. Non credete che questa sarà una terapia psicologica, ma che si tratta di un'intervista di circa 45 o 60 minuti progettata per incontrarvi, per spiegare perché siete venuti alla consultazione e, quindi, per iniziare il più presto possibile con il trattamento.

Una volta superato il colloquio, lo specialista definirà il tipo di fiore o la combinazione di fiori di cui hai bisogno; Ricorda che ogni essenza viene utilizzata per trattare specifiche situazioni emotive e che, inoltre, consente anche una fusione delle sue proprietà per combattere altre situazioni. Da 3 a 9 fiori sono ciò che, normalmente, compongono le essenze floreali che il terapeuta ti darà.

Il tempo medio delle terapie è di circa 3 mesi anche se, ovviamente, la durata finale dipenderà sempre da ogni paziente, dalla sua evoluzione e dal suo desiderio di guarire. Non dovremmo prendere questo trattamento come qualcosa di "miracoloso" ma richiede la tua volontà per guarire e riguadagnare le redini della tua vita.

Cosa portano i fiori di Bach?

Oltre alle essenze floreali, questa preparazione contiene anche acqua minerale e gocce di cognac . Tutti gli ingredienti sono mescolati in una piccola pentola e la durata della bevanda dura circa 3 settimane; quindi dovrai andare nuovamente dal terapeuta per valutare se hanno funzionato per te o se devi cambiare un fiore.

Come sono presi?

Dovresti sapere che non esiste un limite di dose, cioè puoi prendere questa preparazione ogni volta che vuoi durante il giorno. Sebbene la maggior parte degli esperti raccomanderà sempre che, al massimo, prendi 2 gocce per ogni colpo e se ti trovi in ​​un momento alterato o se ti senti davvero male, puoi aumentare a 4 gocce.

Puoi prendere direttamente le essenze floreali mettendole sulla lingua e ingoiandole o, se preferisci, puoi diluirle in un bicchiere d'acqua e ridurne, quindi, il loro sapore che può essere un po 'forte dalla combinazione di fiori con cognac.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa servono i fiori di Bach, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Wellness.

Raccomandato

Pleurite: che cos'è, sintomi e cause
2019
Peritonite: tipi, cause e sintomi
2019
Leadership prosociale
2019