A cosa serve il sapone di farina d'avena?

I cosmetici naturali mettono a disposizione di tutte le conoscenze sulle risorse eccellenti per prendersi cura del nostro benessere e della nostra immagine. Più questi prodotti sono puri o naturali, forniranno effetti benefici in un modo più completo e profondo. Tra i prodotti più utilizzati per questi scopi ci sono l'avena, un ottimo cereale per la cura della nostra pelle.

Ecco perché in questo articolo di ONsalus ti spiegheremo a cosa serve il sapone di farina d'avena e ti daremo le considerazioni appropriate per utilizzarlo efficacemente.

Farina d'avena per prevenire l'acne

Una delle principali proprietà del sapone di farina d'avena è la sua azione purificante, poiché assorbe le impurità e i grassi nella pelle e aiuta a bilanciare il pH della pelle, contribuendo così a ridurre i rischi di acne sulla pelle. Per questo e altri benefici, è importante applicare delicatamente il sapone sulla pelle, assicurando che la saponetta sia il più naturale possibile. Questo effetto si verifica senza interferire con l'effetto di molti altri prodotti per l'acne e senza seccare la pelle.

Sapone di farina d'avena o di farina d'avena macinata come uno scrub naturale antietà

Questa è un'alternativa molto importante per il suo utilizzo, poiché oltre ad assorbire il grasso della pelle, lo purifica da molte altre impurità. Questo effetto può essere ottenuto anche con avena finemente macinata, in modo da non graffiare la pelle. L' azione esfoliante sarebbe inoltre massimizzata lavando il viso in precedenza e durante il processo con acqua calda, contribuendo così ad aprire i pori e rimuovere le impurità da lì.

Queste impurità includono anche i resti di cellule della pelle già morte che non sono state in grado di essere pulite con una normale igiene. Il sapone di farina d'avena può pulire questi luoghi difficili, preferibilmente facendo una terapia di pulizia intensiva o un giorno almeno una volta alla settimana con sapone o maschera di farina d'avena con acqua o latte.

Farina d'avena per migliorare la salute della pelle come barriera

La nostra pelle è il nostro principale scudo contro gli agenti esterni e al suo interno ospitiamo batteri e cellule che, tra le altre funzioni, aiutano ad affrontare un'ampia varietà di minacce. I benefici della farina d'avena includono nutrienti che bilanciano il pH della pelle e forniscono grassi (buoni) e nutrienti essenziali che consentono una migliore prestazione di questa funzione dermica. Questo può ridurre l'intensità delle reazioni allergiche e applicato saggiamente, può prevenire i rischi di infezioni vicino a ferite o ustioni.

Recupera l'elasticità e l'umidità della pelle

Come già accennato, il sapone di farina d'avena fornisce grassi benefici per la pelle e facilita l'apertura dei pori, in modo che sia più facile ottenere l'effetto idratante al momento del bagno, sia esso il corpo o la carnagione. L'equilibrio del pH raggiunto con la farina d'avena favorisce una minore usura delle cellule del derma, il che significa che la pelle avrà meno perdita di acqua e invecchiamento, riducendo così le rughe e mantenendo la levigatezza e la luminosità di essa.

Sapone di farina d'avena contro ustioni e raggi UV

Questo prodotto rafforza la pelle contro gli effetti dei raggi ultravioletti della luce solare e della luce artificiale. Il sapone di farina d'avena funziona come antiossidante e fonte di nutrienti per reintegrare la pelle e consentirgli di rispondere meglio all'esposizione solare, poiché i melanociti possono funzionare in modo più efficiente.

D'altra parte, queste qualità del sapone di farina d'avena consentiranno un recupero più rapido e indesiderato delle scottature dopo una visita alla spiaggia o un'esposizione intensa al sole. L'uso continuo di questo tipo di saponi naturali consente alla pelle di riparare più rapidamente e profondamente gli effetti dell'esposizione continua. In effetti, il sapone di farina d'avena è uno dei migliori rimedi per le scottature solari.

Avvertenze sull'uso del sapone di farina d'avena

Tutti i vantaggi sopra menzionati sono veri e facili da dimostrare solo provando più volte. Tuttavia, dovrebbe essere noto che sebbene un sapone di farina d'avena sia molto più sano di molti dei saponi comuni sul mercato, l'uso eccessivo o incessante di uno di questi saponi oltre a quelli superflui è controproducente:

  • In primo luogo, possono seccare la pelle e danneggiare le barriere (tranne su viso, palme, piante, viso e ascelle).
  • In secondo luogo, la vera soluzione è garantire che con la corretta alimentazione, idratazione e stile di vita, sia possibile mantenere una pelle sana dall'interno.
  • Infine, come con qualsiasi prodotto, ci sono possibilità che in alcune persone causi reazioni allergiche nella sua applicazione . Se sei una persona con frequenti reazioni allergiche, puoi usare inizialmente il sapone in aree a bassa esposizione o che non presentano dermatiti o eruzioni cutanee. Se non succede nulla, procedi ad usarlo apertamente.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a A cosa serve il sapone di farina d'avena?, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Wellness.

Raccomandato

Ortica verde: proprietà dei capelli
2019
Stati di coscienza ordinari e non ordinari
2019
Gestione della crisi suicidaria nell'adolescente
2019