Come trovarmi

Ti senti un po 'perso ultimamente? Pensi che la vita che conduci non finisca per piacerti? È possibile che, dopo un po 'lasciandoti andare agli obblighi, hai perso il "nord" e non sai molto bene dove stai andando. Quando viene raggiunto questo punto, è importante fermare le macchine e trascorrere del tempo in meditazione, riflessione e calma. Non dimenticare che il tuo benessere è una priorità nella tua vita e, pertanto, è essenziale smettere di prendere il flusso e concentrarti su di te. Per questo motivo, ti aiuteremo a rispondere alla tua domanda " Come trovarmi?" così puoi recuperare il timone della tua vita.

Come ritrovarti e acquisire autostima: i migliori consigli

Se vuoi sapere come imparare a ritrovarti, è importante fermarti un attimo e pensare a te stesso. Sappiamo che, molte volte, la frenesia della vita ci impedisce di concentrarci sull'importante: passiamo più ore a lavorare, cucinare o dormire piuttosto che pensare se la vita che conduciamo ci soddisfa davvero. Ma se hai raggiunto questo articolo è perché, in fondo, sai che c'è qualcosa che non va del tutto bene. E cosa puoi fare per migliorarlo?

Prima di tutto, basta. Smetti di dedicare così tanto tempo ed energia alla banalità della vita e inizia ad analizzare ciò che ti sta accadendo. Se vuoi ritrovarmi è perché senti che, in questo momento, la persona che vive in te non la riconosce affatto. Ed è tempo di riconnetterti con la tua vera essenza ed essere di nuovo te stesso.

Ecco alcuni buoni consigli che ti aiuteranno a ritrovare la strada e a recuperare il tuo vero "io".

Definisci i tuoi obiettivi

Questa è la prima cosa che devi fare per recuperare il tuo percorso e riorientare te stesso. Cosa vuoi dalla vita? Dove vuoi andare? Queste sono domande di base che devi iniziare a porsi in modo da sapere quale direzione devi iniziare a prendere. Molte volte ci perdiamo perché vediamo un futuro molto lontano o perché ci concentriamo maggiormente sulla vita del presente, tuttavia, non dobbiamo mai perdere di vista qual è il nostro obiettivo, quindi, passo dopo passo, ci avviciniamo ad esso.

Crea la tua opinione

È anche possibile che in questo momento non sai esattamente chi sei perché non ti sei nemmeno dato il tempo di ascoltarti. Cosa ne pensi di ciò che sta accadendo intorno a te? Per trovare il tuo punto di vista è importante informarti, cercare diversi punti di vista e, dopo averli analizzati, trarre le tue conclusioni. Dedicare tempo al pensiero critico è essenziale per essere in grado di definire la tua personalità e sapere chi sei.

Trascorri del tempo su ciò che ti piace

Per incontrarti è anche essenziale non abbandonare i tuoi hobby o smettere di fare ciò che ti riempie davvero e che ti piace. Sappiamo che la routine e gli obblighi possono farti partire in background e dare la priorità a ciò che ritieni sia "essenziale". Ma non commettere errori: sei la cosa più essenziale che ci sia. Quindi abbi cura di te, coccolati e prenditi il ​​tempo per goderti la vita. Alla fine, questa è l'unica cosa che prenderai.

Esplora te stesso e incontra il tuo "io" ora

Ma, oltre agli hobby che hai sempre avuto, è probabile che, ora, tu abbia alcuni nuovi interessi che non ti stai permettendo di scoprire a causa della mancanza di tempo che ci insegue così tanto. È importante permetterci di evolvere e permetterci di imparare cose nuove per continuare a crescere e godere di tutte le opportunità che la vita ci offre. Quindi, permettiti di iscriverti a quel corso o attività che attira la tua attenzione e non smette mai di crescere.

Cambia ciò che non ti piace di te stesso

E infine, potresti sentirti perso nella vita perché ci sono alcune reazioni o situazioni di te che non ti piacciono come le gestisci. Invece di lasciarlo andare e voltare le spalle a questo problema, è importante affrontarlo e rimediare. C'è qualcosa in te che non ti piace come lo risolvi? Bene, lavora per cambiarlo o migliorarlo. Tutto dipende da noi stessi, quindi non dimenticare che sei il proprietario della tua vita.

Come ritrovarmi: tecniche per ogni giorno

Oltre ai consigli che abbiamo dato sopra e che ti aiuteranno a rispondere alla tua domanda su "Come trovarmi?" Devi sapere che ci sono altre tecniche che ti aiuteranno a fare questo cambiamento. Pensa che questo non sarà qualcosa che puoi cambiare dall'oggi al domani e, quindi, ogni giorno devi lavorare per trovare la tua strada. Qui lasciamo alcuni dei più interessanti che puoi applicare da ora in poi.

Cerca la solitudine

Essere soli è essenziale per connetterti con il tuo interno e sapere cosa vuoi dalla vita. Come ti abbiamo già detto, il trucco per riuscire a ritrovare te stesso sta nel fare un viaggio interiore e nell'analizzare la situazione attuale in cui si vive. E questo lavoro di introspezione può essere fatto solo da solo e individualmente. Quindi non aver paura di stare da solo, è di più, cercalo in modo da poterti ritrovare nel mezzo della solitudine.

Pensiero positivo

È importante provare a neutralizzare quella vocina negativa che hai in mente e che inizi a far uscire il positivo. Per trovare la tua strada, è essenziale che tu sia ottimista, che ti fidi di te stesso, delle tue capacità e dei tuoi sforzi. Solo allora, sarai in grado di orientarti verso il futuro che desideri e, inoltre, avere ora la vita che ti interessa avere. Non dimenticare: puoi farlo con tutto ciò che ti viene in mente.

Aperto a nuove persone

Molte volte, incontrare nuove persone ci dà la possibilità di conoscere altri modi di vivere e vedere il mondo. È qualcosa di veramente ricco e interessante che può servire come ispirazione o motivazione. Pertanto, fai emergere il tuo lato più socievole e apriti per incontrare nuove persone. Vedrai quanto è bello per te! In questo altro articolo ti diciamo come essere più socievoli e fare amicizia.

Esci dalla tua zona di comfort

Così come è interessante incontrare nuove persone, è anche interessante il fatto che tu abbia il coraggio di muoverti in nuove cerchie. Lasciare la zona di comfort dove siamo al sicuro e in silenzio ti mostrerà una parte di te che, forse, non lo sapevi. Inoltre, questo ti permetterà anche di entrare in contatto con altri modi di vivere, altri hobby e altre prospettive che potresti non sapere nemmeno che esistessero.

Inizia a meditare

E infine, un'altra tecnica che può aiutarti a ritrovarti è praticare la meditazione. È un esercizio perfetto per connetterti con il tuo interno, calmare la tua mente e concentrarti sulle tue emozioni e sul tuo benessere. È più che consigliabile iniziare a meditare quando si vive un periodo un po 'convulso o instabile. Ti aiuterà molto a sentirti meglio. In questo altro articolo scopriamo alcune delle migliori tecniche di meditazione per principianti.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come trovarmi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Crescita personale e auto-aiuto.

Raccomandato

Aloe Vera per combattere la costipazione
2019
Rimedi domestici per l'herpes zoster
2019
Puntura di scorpione: sintomi e trattamenti
2019