Come superare la timidezza e l'insicurezza

Alcune persone hanno più difficoltà e barriere mentali per parlare o interagire con gli altri. La timidezza è un tratto di personalità che di solito è accompagnato da paure e insicurezze, una persona timida di solito gode della propria compagnia e si immerge nel suo mondo interiore per sentirsi più a suo agio. Tuttavia, in alcune occasioni, il fatto che sia difficile per noi stabilire legami sociali o parlare in pubblico può diventare un problema che deve essere risolto immediatamente. Per questo, è importante imparare le migliori strategie per sapere come superare la timidezza e l'insicurezza.

Sei una persona timida e stai cercando strategie per rompere questa barriera che ti impedisce di relazionarti con gli altri? Scopri i migliori trucchi e tecniche in questo articolo di.

Come superare la timidezza estrema ed essere più socievoli

La timidezza in psicologia è definita come una caratteristica della nostra personalità, questo implica che è una tendenza intrinseca nel nostro modo di essere e di agire. I tratti della personalità possono essere modellati e adattati al nostro ambiente, tuttavia è estremamente improbabile che un introverso diventi improvvisamente una persona estroversa e altamente socievole.

Essere timidi non è categoricamente negativo, ma può portare a difficoltà di adattamento e di relazione se le abilità sociali non vengono elaborate. Possiamo mettere i nostri sforzi per adattarci meglio e condurre una vita lontano dalla paura che le relazioni sociali possano causarci.

Conosci i tuoi punti di forza e di debolezza

Per sapere come superare la timidezza e l'insicurezza, prima di tutto, è importante fare un esercizio di conoscenza di sé personale per identificare ciò che dovremmo migliorare e quali sono i nostri migliori strumenti. Conoscere i punti deboli non ci rende più vulnerabili, al contrario, grazie a questo esercizio possiamo sapere esattamente quali atteggiamenti dovremo cambiare per superare la timidezza.

Fidati di te e non confrontarti

Molte volte, la timidezza nasce dalla paura di sentirsi inferiori agli altri, potremmo non parlare per paura di dire qualcosa di sbagliato o di disagio. Fidati di te, sicuramente hai molto da contribuire alla conversazione. Né è molto adatto per confrontarsi con altre persone, ogni individuo ha il suo modo di comportarsi e relazionarsi con gli altri, può darsi che una persona in uscita abbia più facilità per iniziare una conversazione, tuttavia ciò non significa che sia una persona migliore di qualcuno introverso.

Perseguire piccoli obiettivi

Per un cambiamento di comportamento così importante, è consigliabile fissare obiettivi realistici ea breve termine. Raggiungere piccoli passi aumenterà la nostra autostima e vedremo che, in effetti, siamo in grado di uscire dalla nostra bolla di timidezza e introversione. Possiamo provare ad andare alle riunioni sociali con un piccolo numero di persone, provare a iniziare una conversazione con un conoscente, andare alla festa di un amico ...

Come superare la timidezza e la paura di parlare

La timidezza è spesso accompagnata da molte caratteristiche e comportamenti caratteristici, tra cui possiamo evidenziare la paura di parlare in pubblico . Questa paura è caratterizzata da un sentimento di nervosismo e ansia quando si fa ad alta voce un qualche tipo di intervento pubblico. La paura di parlare in pubblico può essere causata da scarsa autostima, ansia anticipatoria, fobia sociale o estrema timidezza.

Terapia psicologica

Fortunatamente, ci sono molti trattamenti per superare la timidezza e la paura di parlare. La terapia cognitivo-comportamentale è di solito ben indicata per curare questo problema. Il trattamento si baserà sui seguenti punti:

  • Valutazione della situazione.
  • Cerca altri problemi psicologici che interagiscono con la paura.
  • Formazione in abilità sociali.
  • Fai pratica per iniziare e tenere conversazioni.
  • Di fronte alle critiche.
  • Esercitati a parlare in pubblico.
  • Monitoraggio e valutazione della terapia.

Trucchi e consigli per perdere la vergogna

Insieme alla terapia cognitivo comportamentale, possiamo praticare i seguenti trucchi a casa, questi possono aiutarci a superare le situazioni quotidiane che generano paura e insicurezza:

  • Gestire l'ansia attraverso tecniche di rilassamento (meditazione, respirazione, consapevolezza ).
  • Inizia il pensiero positivo per combattere la paura.
  • Fai esercizi per rafforzare l'autostima e la fiducia in se stessi.
  • Allena le tue abilità comunicative davanti a uno specchio.
  • Nel caso in cui dovessi fare una presentazione in pubblico, rilassati qualche minuto prima e non praticare ossessivamente il discorso.

Esercizi per superare la timidezza

È importante ricordare che la timidezza in sé non è una caratteristica intrinsecamente negativa, la diversità delle personalità rende l'essere umano una specie incredibile e variegata in termini di comportamento. Tuttavia, quando un tratto della personalità ti impedisce di condurre una vita normale, è tempo di iniziare a trattarlo, di seguito ti proponiamo i seguenti esercizi per sapere come superare la timidezza e l'insicurezza :

  1. Fidati delle tue capacità comunicative: se non ci fidiamo e non ci affermiamo, nessuno lo farà. L'autostima e il rafforzamento dell'autostima è il primo passo per essere in grado di combattere la paura e la timidezza.
  2. Ammetti la tua personalità: non forzarti ad essere qualcun altro, ammetti la tua timidezza e lavora attraverso le tue capacità comunicative. Vuoi sapere come smettere di essere timido? Innanzitutto, dovrai accettare te stesso e osservare le tendenze della tua personalità.
  3. Pratica comunicazione assertiva: si basa sull'esprimere e difendere le nostre emozioni senza paura ma in modo calmo e aggressivo.
  4. Impara ad accettare complimenti: una persona timida fa fatica ad accettare complimenti e a rispondere con un semplice "grazie". Quando qualcuno di cui ti fidi ti dice quanto bene fai qualcosa o quanto sei bello oggi, accetta ciò che dice, permetti a te stesso di credere che qualcuno ti stia dicendo qualcosa di positivo. Accettare simpatici commenti di persone di cui ci fidiamo può aiutarci a migliorare l'immagine che proiettiamo verso gli altri.
  5. Cerca di stabilire una nuova amicizia: l' introversione può portare all'isolamento e, a sua volta, causare ancora più timidezza. Puoi provare a superare la timidezza lasciando la tua zona di comfort e stabilendo un nuovo legame personale con qualcuno.

Se dopo molti tentativi non riesci a superare la tua timidezza, puoi consultare uno specialista per accompagnarti nel processo. Prenditi il ​​tuo tempo e vedi i piccoli traguardi che stai raggiungendo. Ricorda che cambiare un tratto della personalità non è semplice, richiede tempo e pazienza.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come superare la timidezza e l'insicurezza, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di crescita personale e auto-aiuto.

Raccomandato

Eosinopenia: di cosa si tratta, cause, sintomi e trattamento
2019
Tecnica di inoculazione di stress
2019
Come guarire le ferite dell'anima e del cuore
2019