Come superare la paura delle altezze

La paura è un'esperienza molto umana. Una paura che acquisisce anche sfumature diverse a seconda dell'oggetto temuto. Ci sono molte paure e fobie e anche diversi tipi di fobie. Ad esempio, l' altezza può diventare motivo di paura per coloro che soffrono di acrofobia . Come conseguenza di questa paura, la persona agisce per evitamento in situazioni che generano questa preoccupazione. Ad esempio, la persona può evitare di uscire sulla terrazza di un appartamento situato ad un'altezza che lo disturba. Quando è importante cercare aiuto e sapere come superarlo? Quando la paura è limitante, cioè, chi sente una paura che può condizionarlo anche prima che si verifichi una circostanza collegata a questo fatto. Quando interferisce con la tua vita normale. Come superare la paura delle altezze? Ti diciamo i sintomi e le conseguenze della paura delle altezze, nonché le tecniche psicologiche più efficaci e altri suggerimenti per superare l'acrofobia.

Cause di paura delle altezze

Le possibili cause di aver sviluppato l'acrofobia sono:

  • L' istinto : la paura ha una parte adattiva che serve a garantire la sopravvivenza. Certa paura o rispetto per le altezze è salutare, poiché ci fa stare attenti a non subire danni.
  • Imparare o trasmettere informazioni su quel pericolo.
  • Ereditarietà : la predisposizione a sviluppare un disturbo può essere ereditata.
  • Il risultato di brutte esperienze legate alla paura. Potrebbe essere o meno in prima persona.
  • Autosuggerimento: riflettere maggiormente sull'argomento.
  • Pregiudizi cognitivi : pensieri irreali.
  • Vertigini : una disfunzione del sistema di equilibrio.
  • Qualche carenza di visione periferica che influisce sul senso di equilibrio.
  • Qualche problema nella propriocezione, la percezione visiva del movimento stesso.
  • Predisposizione genetica allo sviluppo di disturbi d'ansia.

Normalmente, la paura delle altezze non è causata da un fattore isolato, ma dalla confluenza di diversi fattori.

4 sintomi di paura delle altezze o acrofobia

  1. Paura ricorrente e abituale : non è una paura puntuale, ma un'esperienza emotiva presente in modo ripetitivo in diversi periodi della vita della persona in situazioni che hanno la caratteristica di uno stadio in altezza. Esperienze che, inoltre, hanno lasciato nella loro memoria un ricordo condizionato.
  2. Sensazione di perdita di controllo sulla realtà: la persona si sente sopraffatta dalla sensazione di pericolo a causa di una paura a cui risponde dal punto di vista dell'evitamento. Tuttavia, la risposta alla fuga continua a nutrire quella paura che diventa più forte.
  3. Paura della paura : questo tipo di fobia non solo descrive la paura all'altezza di chi la sente, ma anche la paura della paura di quella persona che scarta qualsiasi proposta di attività che possa suscitare questo segnale di allarme. La paura si genera sentendo la paura.
  4. Disagio : una persona che soffre di paura delle altezze sperimenta un malessere che riflette il costante legame tra l'ambiente psicologico e corporeo, gli effetti fisici e psicologici della paura sono patiti. Ad esempio, uno dei sintomi che potresti riscontrare è la sensazione di vertigini a causa dell'ansia. Tuttavia, questo sintomo deve essere sempre valutato da uno specialista poiché la sua manifestazione può rispondere a una diagnosi diversa.

Conseguenze della paura delle altezze o dell'acrofobia

L'importanza di affrontare le fobie sta nella grande limitazione che producono nella vita della persona che la subisce:

  • Cambiamenti nelle relazioni sociali : l'agenda del tempo libero di una persona può essere ridotta essendo condizionata dall'elusione di quei piani che producono questa preoccupazione anticipata. Cioè, la persona rifiuta i piani che possono includere vivere la sensazione di paura.
  • Preoccupazione per l'ambiente : questo è un tipo di paura che non solo produce sofferenza a coloro che la soffrono, ma produce anche una risposta nell'ambiente più vicino. Alcune persone possono provare a proteggere eccessivamente coloro che hanno paura delle altezze. Altri possono provare incomprensione non capendo il motivo di questa reazione. Altre persone vogliono aiutare la persona amata ma non sanno come farlo esattamente. Pertanto, è conveniente osservare questa paura oltre la propria prospettiva individuale.
  • Ansia anticipatoria : il presente è uno scenario vitale di sviluppo e felicità quando la persona ha la mente totalmente focalizzata sul presente. Tuttavia, questa presenza consapevole è interrotta dalla tendenza anticipatrice di coloro che anticipano ciò che può accadere. La persona osserva la realtà dal punto di vista di questa paura irrazionale, quindi anche le sue emozioni e i suoi sentimenti sono collegati a queste idee associate alla percezione di un pericolo. In che modo questa situazione influenza la persona? Questa realtà produce una perdita della qualità della vita poiché il protagonista soffre in anticipo per qualcosa che non è ancora accaduto.
  • Conseguenze professionali : questo è un tipo di paura che non produce solo effetti osservabili a livello personale, ma anche a livello professionale. Ad esempio, quando una persona esegue un processo di ricerca di lavoro attivo, potrebbe avere la possibilità di condurre colloqui di lavoro in uffici situati nella parte superiore di un edificio. Altri professionisti svolgono la loro solita giornata lavorativa in uno scenario con queste caratteristiche. Fattori che producono la risposta all'evitamento o al disagio in coloro che soffrono di paura delle altezze.

Inoltre, più si evitano le situazioni temute, più forte diventa la paura e più diffusa. Sempre più situazioni sono temute e quindi evitate.

Come superare la paura delle altezze o dell'acrofobia

Per superare la paura delle altezze è necessario un processo, come nel resto delle fobie specifiche. È importante sapere che le fobie possono essere superate, poiché esiste un trattamento per loro. Tuttavia, dipenderà in gran parte dalla complessità del disturbo in ciascun caso e dal paziente, dal suo coinvolgimento, motivazione e personalità.

1. Riconoscimento della paura

Quando una persona assume la sua paura e mostra il suo desiderio di superarla realizzando come la condiziona nella sua vita, ha fatto un primo passo molto importante per andare avanti.

2. Trattamento psicologico

In acrofobia è molto importante che la persona cerchi una consulenza specializzata poiché l'accompagnamento professionale è essenziale. Ogni persona che soffre di questa paura è unica. Pertanto, il processo di superamento della paura inizia anche con l' attenzione alle esigenze individuali di ciascun caso e alle variabili di ogni storia.

In primo luogo, verrà effettuata una valutazione esauriente del paziente, l'origine della fobia, i sintomi e le situazioni evitate. Verrà inoltre eseguita una valutazione completa per escludere altri disturbi d'ansia, poiché è molto comune che si verifichi una fobia nel contesto di un altro disturbo d'ansia.

Successivamente, verranno applicate le tecniche psicologiche :

  • Tecniche cognitive : puoi iniziare identificando le credenze irrazionali e modificandole con pensieri funzionali.
  • Tecniche di rilassamento : come la respirazione diaframmatica e la tecnica di rilassamento muscolare progressivo. Sarà necessario imparare a gestire l'attivazione fisiologica e ripristinare uno stato di calma nel corpo e nella mente.
  • Tecniche comportamentali: le più efficaci e utilizzate sono l' esposizione e la desensibilizzazione sistematica . La procedura è simile: si tratta di non evitare la situazione, ma di affrontarla. In ogni caso sarà diverso. È comune fare un elenco gerarchico di stimoli temuti per affrontare gradualmente le situazioni. La mostra può essere prima nell'immaginazione e poi dal vivo. Esistono anche strumenti tecnologici per la realtà virtuale, molto utili in questi casi. L'esposizione deve essere controllata, lunga e ripetuta. Mentre il paziente si trova ad affrontare ogni temuta situazione, deve applicare tecniche cognitive e tecniche di rilassamento precedentemente apprese per gestire l'ansia causata dallo stimolo. A poco a poco, gli stimoli si abitueranno, ottenendo, ogni volta, una reazione d'ansia inferiore. Questo processo deve essere guidato e supervisionato in ogni momento dal tuo psicologo.

Attualmente, queste tecniche psicologiche sono molto efficaci per le fobie e hanno un alto tasso di successo.

3. Suggerimenti per superare la paura

  • Cerca supporto : dalla tua normale rete di supporto o da un nuovo gruppo di persone che hanno problemi simili e possono competere con le esperienze.
  • Esercizio : l'attività fisica è utile per alleviare la tensione generata dall'ansia.
  • Pratica la piena consapevolezza o consapevolezza : aiuta a vivere nel presente e focalizza l'attenzione su ciò che è importante in ogni momento.
  • Abbi cura di te : riposa e mantieni uno stile di vita sano.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come superare la paura delle altezze, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di psicologia clinica.

Raccomandato

Movimento degli psicologi
2019
Penso di avere la depressione: cosa devo fare?
2019
Il miglioramento della formazione iniziale di nuovi insegnanti
2019