Come smettere di confrontarti con gli altri

Il confronto con altri può essere positivo in alcuni casi. Se il nostro partner in ufficio mostra una passione e una dedizione speciali per il lavoro, possiamo prendere in considerazione un esempio da seguire e un'ispirazione per cambiare il modo in cui vediamo il nostro lavoro. Scopriamo che vedendo la parte positiva del nostro lavoro saremo più felici. Il confronto con gli altri può aiutarci a scoprire che tipo di cambiamenti vogliamo incorporare nel nostro stile di vita. Se vediamo che il nostro amico si alza presto ogni mattina per andare in palestra prima del lavoro, dorme otto ore al giorno e agisce sempre con la massima tranquillità anche quando la situazione presentata è complicata, possiamo scoprirlo modificando il nostro atteggiamento nei confronti della vita e delle nostre abitudini quotidiane Possiamo essere più felici. Tuttavia, quando ci confrontiamo con gli altri, tendiamo a sentirci peggio, non meglio. In questo articolo di psicologia online, ti diciamo perché e diamo alcuni consigli per smettere di confrontarti con gli altri.

Le vite degli altri non sono così felici come crediamo

Se usi Facebook potresti pensare che tutti escano con i loro amici ogni fine settimana, visitano i migliori ristoranti, fanno le attività più divertenti, viaggiano sempre e sempre, sorridono sempre. Potresti avere questa idea perché le fotografie che vedi dei tuoi amici e conoscenti ti fanno pensare che sia vero. Tuttavia, ciò che i tuoi amici e conoscenti non pubblicano sul loro social network è il numero di volte che rimangono a casa invece di uscire con i loro amici, andare in un ristorante o fare attività divertenti. Né dicono su Facebook che il viaggio che hanno intrapreso di recente sia stato strettamente lavorativo, quindi non hanno nemmeno avuto l'opportunità di visitare la città perché sono dovuti tornare a casa immediatamente dopo l'incontro. E se sembra che sorridano sempre, è perché è così che vogliamo che gli altri ci vedano quando siamo davanti a una telecamera.

Su Facebook, le persone spiegano la loro felicità quando iniziano un nuovo lavoro, ma non menzionano quanto fossero tristi un mese fa quando furono licenziati nel loro precedente lavoro. Le persone scelgono cosa pubblicare.

Come smettere di confrontarti con gli altri su Facebook?

Non disconnettersi pensando che la vita degli altri sia perfetta. Limita il tempo che dedichi al social network più utilizzato al mondo e, se necessario, chiudi il tuo account in modo permanente e dedica il tuo tempo a vedere i tuoi amici e conoscenti di persona. Scoprirai quindi che la foto che è stata caricata una settimana fa dalla sua casa impeccabile è stata scattata dopo un'intera settimana di stress e nervosismo durante il trasloco.

Come smettere di confrontare i tuoi progressi attuali con quelli degli altri?

Se vuoi essere una persona di successo (e siamo sicuri che tu lo sia), prova a confrontare ciò che hai realizzato finora con ciò che vuoi ottenere nel prossimo futuro .

Questo confronto sarà molto più utile per te. Pensa alla felicità che si tradurrà nel confrontare le note che hai preso in questo periodo di quattro mesi con quelle dei tuoi compagni di classe. Ora, pensa alla felicità che si tradurrà nel confrontare i tuoi voti attuali con quelli che vuoi ottenere il prossimo semestre, quando hai più tempo da dedicare ai tuoi studi e puoi caricare il tuo voto medio.

Come posso smettere di confrontarmi continuamente con gli altri?

È meglio diventare la persona che vuoi essere senza dover confrontarti con gli altri. Scopri cosa vuoi cambiare di te stesso. Tu, non tuo padre o i tuoi colleghi. Dedica più tempo a ciò che ti rende felice (probabilmente hai in mente alcune attività che ti fanno sentire meglio, come ascoltare musica, dipingere, camminare al lavoro per allenarti, imparare nuove ricette per goderti quel pasto sano e gustoso o decorare la tua casa) e smetti di fare ciò che non ti fa sentire felice. Se vuoi sentirti meglio con te stesso, scopri come vuoi vivere la tua vita e quali cambiamenti dovresti apportare per essere più felice. Quando i cambiamenti che fai nella tua vita ti fanno sentire più felice, confrontarti con gli altri non avrà più senso perché ti sentirai già soddisfatto di te stesso.

Quando ci confrontiamo, dimentichiamo che la concorrenza non ci porta da nessuna parte. Se competerai sempre con gli altri, dedicando il tuo tempo a cercare di essere migliore di loro, quando avrai il tempo di scoprire chi vuoi davvero essere? Come posso smettere di competere con gli altri? Accetta che competere non ha senso, perché non devi essere migliore degli altri. Devi solo essere la persona che vuoi essere.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come smettere di confrontarti con gli altri, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Crescita personale e auto-aiuto.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019