Come rimuovere gli acari della pelle

Gli acari sono parassiti microscopici, cioè invisibili agli occhi dell'uomo che si nutrono di piante, insetti, animali e logicamente l'essere umano in particolare sulla pelle secca che si squama, anche il luogo adatto alla proliferazione è di solito il materasso e il cuscino è quindi un compagno pericoloso nelle ore di riposo. Anche così, il nostro sistema immunitario lavora costantemente per difenderci da qualsiasi agente esterno dannoso come quelli che possono causare diverse malattie, evidenziando la scabiosi come la più comune.

Tuttavia, in ONsalus parleremo dei modi più pratici su come eliminare gli acari della pelle tenendo conto della preoccupazione che la maggior parte delle persone ha in relazione a questo problema.

Acari della pelle e come si nutrono

Hai mai sentito prurito da qualche parte nel corpo? Sei arrivato a pensare che potrebbe essere a causa degli acari che vivono nella tua casa? Molte volte ci chiediamo questo, e si scopre che sì, è possibile presentare prurito e persino manifestare i sintomi che identificano la scabiosi o la scabbia essendo questa la malattia più comune quando si parla di acari della pelle, oltre alla congiuntivite e Dermatite atopica o eczema, oltre a rinite allergica, asma e bronchite causate da acari della polvere.

Senza dubbio gli acari presenti nella pelle nascono, crescono, si riproducono e muoiono lì, qualcosa che potremmo voler ignorare ma è vero. I più comuni sono: acari della scabbia o escabiosi, acari delle ciglia e del viso e acari della polvere. Tutti producono intenso prurito sulla pelle e possono anche essere evidenziate macchie rosse su di esso, nel caso di essere sul viso, generano irritazione alle palpebre e desquamazione della pelle su naso, fronte, guance e persino orecchie.

Anche se sei ossessionato dalla pulizia e credi che in questo modo puoi eliminarlo, questo piccolo parassita sarà lì la maggior parte del tempo: dove dormi, dove ti siedi, anche quello che usi, se non usi il misure adeguate per farlo scomparire, migliaia di loro ti accompagneranno per 2 e 3 mesi, essendo questo il periodo della vita di ognuno.

Questi parassiti mordono per nutrirsi delle squame della nostra pelle e, sebbene la loro classificazione sia varia, per rimanere in vita creano dei tunnel nella pelle, che all'inizio possono passare inosservati e, a seconda di come si trova il nostro sistema immunitario, possono causare alcune malattie. Dovrebbe essere chiaro che questi parassiti della pelle trasmettono patologie contagiose di scabbia o scabbia quando una persona infetta è in contatto con una persona sana.

Come rimuovere gli acari della pelle

Dovrebbe essere preso in considerazione quando si identificano i primi sintomi, che ci sono modi naturali e semplici per eliminare gli acari nella pelle :

  • Farina d'avena : aiuta ad alleviare il prurito, la farina d'avena deve essere aggiunta all'acqua del bagno preferibilmente con acqua fredda o calda, l'acqua calda peggiora il prurito alla fine del bagno, evitando di strofinare la pelle con il panno.
  • Oli : allevia l'irritazione e il prurito causati dagli acari. Puoi usare olio dell'albero del tè, olio di lillà indiano o olio di lavanda nell'acqua del bagno. Tutti sono pesticidi naturali che penetrano nella pelle e alleviano il dolore, l'irritazione e il prurito causati dagli acari della pelle.
  • Peperoncino di cayenna : utile per rimuovere gli acari, va applicato nel bagno diluito in acqua e rimosso con abbondante acqua fredda tenendo conto che questo non può essere utilizzato da persone con pelle sensibile.
  • Aceto bianco o aceto di mele : efficace per modificare il pH della pelle ed eliminare così gli acari. Questo viene usato combinandolo con acqua in egual misura e applicandolo sulla pelle lasciandolo agire per 15 minuti e quindi rimuovendolo con abbondante acqua fredda si consiglia di eseguire questa procedura almeno 3 volte a settimana per rimuovere gli acari dalla pelle.

D'altra parte, nel caso in cui non siano state prese le misure appropriate per eliminare gli acari della pelle e ci sia la malattia della scabbia o la dermatite atopica, è consigliabile consultare un medico incaricato di indicare il trattamento appropriato, prima L'istanza può indicare l'applicazione di una crema a base di zolfo, questo è il trattamento più sicuro indicato per bambini e donne in gravidanza.

Infine, se la malattia non migliora, solo sotto controllo e supervisione medica, il trattamento con:

  • Antiallergico orale.
  • Corticoidi.
  • Permetrina.
  • Ivermectina o benzil benzoato.

Chi indicherà anche le misure necessarie a casa per eliminare gli acari.

Misure a casa per eliminare gli acari

Alcune delle misure che puoi prendere in considerazione per eliminare gli acari della casa sono le seguenti:

  • Ventilazione: è fondamentale vivere in una casa ben ventilata, questi parassiti vivono molto meglio in ambienti umidi.
  • Acaricidi: è consigliabile utilizzare insetticidi sporadicamente che potrebbero ridurre la quantità di acari in casa.
  • Ambient la tua casa: con l'olio questo fa combattere gli acari in modo naturale ed efficace, si consiglia di utilizzare oli di menta, cannella, limone, lavanda o rosmarino.
  • Animali : non è consigliabile rimanere all'interno della casa, in particolare animali con pelliccia o piume, ci sono anche acari.
  • Disinfetta : pulisci la tua casa con aceto di rosmarino che disinfetta in modo profondo e naturale.
  • Purifica: l'aria con piante all'interno della tua casa, le palme possono servire.
  • Uso dell'aspirapolvere: farlo frequentemente con esso, è possibile una pulizia profonda che elimina questi parassiti.

Come rimuovere gli acari nella camera da letto

Questi sono alcuni dei modi possibili per eliminare gli acari nella camera da letto:

  • Per prima cosa dobbiamo iniziare a proteggere il letto che è il luogo in cui gli acari sono più concentrati, sarebbe consigliabile proteggere il letto e i cuscini con coperture antipolvere bloccando così la permanenza degli acari.
  • Si consiglia di lavare la biancheria da letto almeno una volta alla settimana, preferibilmente con acqua calda per rimuovere tutti gli acari presenti.
  • Inoltre, se hai un oggetto che non puoi lavare, l'altra opzione per eliminare gli acari è di posizionare questi oggetti nel congelatore per almeno 24 ore
  • Si consiglia inoltre di posizionare il materasso al sole una volta al mese per almeno 3 ore
  • Bisogna fare attenzione a evitare l'uso di tappeti nelle stanze, è anche un luogo di preferenza per gli acari.

Altre misure naturali per eliminare gli acari

Il bicarbonato di sodio è altamente raccomandato perché è un antisettico naturale, è in grado di assorbire il calore e l'umidità dal letto. Oltre a aromatizzare e dare freschezza all'ambiente in cui riposiamo. Questo combinato con olio essenziale di eucalipto è efficace quando si tratta di disinfettare il letto.

In un contenitore, l'olio essenziale deve essere miscelato con il bicarbonato di sodio e miscelato fino a quando non ha la giusta consistenza, preferibilmente deve essere collocato in uno spruzzatore per poterlo distribuire uniformemente su tutto il letto strofinandolo bene con un pennello e lasciandolo per almeno 2 ore per rimuovere finalmente il surplus con un aspirapolvere. Si consiglia di eseguire questa procedura almeno una volta al mese per evitare la permanenza degli acari in casa.

Un altro consiglio naturale è quello di mescolare l' alcool con acqua distillata e olio essenziale di limone, eucalipto o cannella (30 gocce) in un contenitore spray e diffonderlo nel letto, cuscini, tappeti e tende, questo elimina efficacemente la presenza del parassita per almeno 3 mesi in cui si consiglia di ripetere il processo.

Per ulteriori informazioni, nel seguente articolo spieghiamo i rimedi naturali per la scabbia.

È importante che prima di qualsiasi sintomo o disagio ONsalus ti consiglia di andare da un medico o uno specialista che fornirà la valutazione appropriata e fornirà la diagnosi e il trattamento da utilizzare

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come eliminare gli acari della pelle, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Verruche sul collo: cause e rimedi
2019
Esercizi per alleviare il mal di schiena
2019
Per quanto tempo posso assumere un farmaco scaduto?
2019