Come prevenire le malattie a trasmissione sessuale

Dopo alcuni anni in cui sembrava che le malattie sessualmente trasmissibili stessero diminuendo e anche alcuni come la sifilide sembravano addirittura in procinto di essere sradicati, negli ultimi tempi abbiamo visto una nuova ricrescita, in parte, perché molti giovani li hanno persi temere frutto dell'ignoranza e dell'ignoranza.

Dovresti sapere che le malattie sessualmente trasmissibili possono significare una croce con cui portare una vita, dal momento che per alcuni di loro non abbiamo cura. Ecco perché mantenere relazioni sicure è diventato indispensabile per ciò che tutti dovremmo guardare.

Questo è il motivo per cui nel seguente articolo di ONsalus vogliamo darti tutte le informazioni di cui hai bisogno per stare lontano da questi tipi di condizioni, sia cosa dovresti fare per proteggerti sia cosa non dovresti fare per esporti. Come prevenire le malattie a trasmissione sessuale ? Segui i passaggi che spieghiamo di seguito.

Cosa sono le malattie sessualmente trasmissibili: conseguenze

Uno dei maggiori problemi che abbiamo quando si tratta di prevenire le malattie a trasmissione sessuale è che molte persone non le prendono con la serietà che dovrebbero. Ciò è valido soprattutto nel caso degli adolescenti, poiché il più grande problema che vedono in un'infezione di questo tipo è la vergogna, senza tener conto delle conseguenze e delle conseguenze che possono avere un livello di salute. Ecco alcune delle conseguenze delle malattie a trasmissione sessuale in modo da capire quanto sia importante una buona prevenzione:

  • Alcune malattie sessualmente trasmissibili possono farci sviluppare malattie gravi come il cancro, altre possono persino causare la morte.
  • Alcune malattie come l'HIV non hanno ancora cura, quindi sarai un paziente a vita.
  • Possono portare a disturbi cronici, causando danni irreparabili a diversi organi.
  • Le malattie sessualmente trasmissibili sono una delle principali cause di infertilità in tutto il mondo.
  • Possono causare gravi problemi per la gravidanza, nonché diversi problemi di salute del bambino.
  • Può causare problemi nella relazione con il tuo partner o con i partner futuri.
  • Può danneggiare l'attività sessuale con il tuo partner poiché esiste la possibilità che tu possa trasmetterlo.

Malattie sessualmente trasmissibili più comuni

Di seguito spiegheremo quali sono le più comuni malattie a trasmissione sessuale, in modo che tu sappia quali sintomi ci causano e cosa ti esponi se non impedisci correttamente l'infezione:

  • HIV : l'HIV è sicuramente il più noto in tutto il mondo, tra le altre cose, perché è quello che sostiene il maggior numero di morti ogni anno. L'AIDS è un virus che pone fine al sistema immunitario, causando che il corpo non può difendersi dalle infezioni che può ottenere. La sua trasmissione avviene attraverso fluidi corporei con una persona infetta, fluidi come sangue, sperma o secrezioni vaginali.
  • Clamídia : è una delle infezioni più comuni con i batteri. Sebbene possa accadere senza sintomi, il che ti rende una fonte di infezione, il suo danno può variare dalla cervice, dall'utero, dall'uretra, dalla gola - se c'è sesso orale -, dagli occhi o dal retto - se c'è sesso anale. Qui parliamo di clamidia nelle donne e di clamidia negli uomini.
  • Herpes genitale : ci sono due tipi di herpes virus che possono farci sviluppare l'herpes genitale. Come altre malattie a trasmissione sessuale che abbiamo menzionato, anche questo virus rimane nel corpo per tutta la vita.
  • Gonorrea : è un'altra infezione batterica che possiamo ottenere se non pratichiamo il sesso sicuro. Normalmente, la gonorrea appare di solito dopo alcuni giorni di pratica delle relazioni con sintomi che vanno dal bruciore e dall'irritazione alle secrezioni vaginali, anali e del pene.
  • Papillomavirus umano : l'HPV è la malattia a trasmissione sessuale più comune in tutto il mondo, sia tra uomini che donne. In effetti, circa il 90% delle persone sessualmente attive sono mai state in contatto con questo virus. Sebbene in molte occasioni il nostro sistema immunitario sia in grado di risolverlo, in molte altre si manifestano i suoi sintomi. Se ti chiedi se HPV è guarito in ONsalus ti diamo la risposta.

Prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili: cosa dovresti fare

Come abbiamo spiegato prima, ci sono alcune malattie sessualmente trasmissibili che hanno un trattamento medico e che, nel tempo, possiamo superarle. Tuttavia, ci sono altre malattie per le quali non abbiamo cure. Ecco perché la prevenzione è così importante, metti la garza prima della ferita per impedirci di infettarci. Ecco cosa fare per prevenire le malattie a trasmissione sessuale :

  • Usa un preservativo ogni volta che fai sesso orale, anale o vaginale.
  • I metodi contraccettivi come la pillola o lo IUD non ti proteggono dalle malattie sessualmente trasmissibili.
  • Fatti testare periodicamente per rilevare possibili malattie sessualmente trasmissibili. Come hai visto, non tutti hanno sintomi, quindi andare dal medico su base regolare può essere la chiave per la diagnosi precoce.
  • Le donne dovrebbero sottoporsi a un'analisi pelvica annuale.

Cosa si intende per praticare sesso sicuro?

  • Limita il numero di partner sessuali che hai. Il numero di coppie che hai aumenta le possibilità e il rischio di contrarre qualsiasi malattia a trasmissione sessuale.
  • Mantieni la comunicazione con i tuoi partner sessuali e assicurati sia il loro background, la loro vita sessuale che la loro salute.
  • Se non hai un partner stabile, pratica qualsiasi sesso, incluso il sesso orale, usando il preservativo barriera.
  • I baci e la masturbazione sono considerati attività con pochi rischi.

Metodi per prevenire le malattie a trasmissione sessuale

Ora che abbiamo spiegato cosa devi fare, ti lasciamo una serie di raccomandazioni su cosa non dovresti fare per prevenire una MST :

  • Evitare che liquidi fluidi corporei entrino in contatto con l'ano, la vagina o la bocca. All'interno del fluido corporeo includiamo sanguinamento, secrezioni vaginali, sperma o liquido che può lasciare una ferita o una ferita.
  • Non mantenere relazioni se tu o il tuo partner avete ferite o piaghe vicino all'area anale, genitale o orale.
  • Non fare sesso se hai piaghe o altri segni di infezione vicino alla bocca, all'area genitale o anale.
  • Se il tuo partner o tu hai qualche malattia a trasmissione sessuale che provoca lesioni, non toccarli.
  • Non lasciarti mai trasportare dalle apparenze o se quella persona ha lesioni, hai già visto che molte malattie sessualmente trasmissibili non hanno sintomi visibili.
  • Anche se hai solo un partner sessuale, non puoi essere sicuro che lui o lei faccia lo stesso. Verificare periodicamente con un medico per assicurarsi di essere puliti.
  • Ci sono persone che, una volta diagnosticate le malattie sessualmente trasmissibili, non si proteggono più. Questo è un grosso errore poiché possono ancora essere infettati. D'altra parte, ottenere un STD ti rende molto più probabile essere infettato da altri.
  • Limitare il consumo di alcol e non usare droghe poiché è stato dimostrato che l'assunzione ci rende molto più propensi a mantenere relazioni rischiose.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come prevenire le malattie sessualmente trasmissibili, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Come superare una separazione quando ci sono bambini
2019
Biodieta - Consulenza nutrizionale
2019
Esercizi e tecniche di psicologia positiva per i bambini
2019