Come essere più produttivi nella vita

Lavoro, casa, coppia, famiglia ... Durante la nostra vita abbiamo un grande accumulo di responsabilità e obblighi che possono farci sentire sopraffatti. È importante saper organizzarsi bene e vivere senza stress e con momenti di benessere ma, molte volte, questo sembra essere incompatibile. È per questo motivo che scopriremo come essere più produttivi nella vita in modo da poter organizzare e raggiungere tutto ciò che è importante per te. Ma sì, senza abbandonare qualcuno che è molto, molto importante nella tua vita: te stesso. Segui questi suggerimenti e impara a organizzare bene la tua routine per aumentare la produttività senza aumentare lo stress.

Sii produttivo ed efficiente: 5 consigli essenziali

Se vuoi imparare a essere più produttivo nella vita, è importante che iniziamo ad apportare alcune modifiche che ci aiuteranno a organizzarci meglio. Molte volte sentiamo di non raggiungere tutto e, questo, ci fa sentire sopraffatti e con una sensazione di annegamento e disagio. Ma questa situazione può essere cambiata seguendo alcuni semplici suggerimenti che ti aiuteranno a migliorare la tua quotidianità. Sono i seguenti.

Organizza la tua giornata con un elenco

Avere tutti gli obblighi immagazzinati nella testa può finire per saturarci e sentirci sopraffatti. Pertanto, la cosa migliore da fare è visualizzarla scrivendo un elenco con tutto ciò che devi fare. Scrivi tutto come ti viene in mente in modo da poter vedere quali attività hai in sospeso oggi.

Dai la priorità alle attività quotidiane

Una volta che hai l'elenco scritto, è il momento di ordinarlo. Per fare questo, ti consigliamo di leggere tutto ciò che devi fare bene e ordinarlo da 1 a 10, con 1 che è il più urgente o importante e 10 che è il meno urgente. Questa semplice attività ti aiuterà anche a vedere che ci sono alcune attività che, se non lo fai oggi, non succede nulla. Pertanto, ti aiuterà a relativizzare e rilassare.

Organizza la tua giornata

Una volta che hai organizzato tutto, è il momento di inserire tali attività nella tua routine. La cosa migliore è che fai una pianificazione e cerchi di essere il più efficace possibile per non perdere tempo. Ad esempio, se devi fare la spesa al supermercato, puoi farlo quando lasci il lavoro e, quindi, non appena torni a casa non dovrai più uscire.

Concentrati su ogni compito individualmente

Un altro consiglio per essere più produttivi nella vita è evitare l'accumulo di compiti. È meglio che semplifichi la tua routine e che tu sia "semplice" da fare. Pertanto, è meglio che tu vada uno alla volta e ti concentri su di loro per evitare di sentirti sopraffatto da tutti gli obblighi.

Evita le distrazioni

Se hai una giornata piena di compiti, è meglio cercare di essere efficace durante lo sviluppo di questi. Cioè, se devi andare a cercare i tuoi figli alle cinque a scuola ma, prima di tutto, devi andare alla lavanderia a secco, evitare di stare al telefono cellulare con tua madre o il tuo amico o parlare con la commessa. Devi essere più efficace e organizzarti bene in modo da non sentirti sopraffatto.

Ma EYE: non è una questione di stress, è meglio organizzare il tuo programma in modo che tu possa anche goderti la giornata e che tutto ciò che è in background possa essere fatto in un altro momento. Ricorda che l'importante è godersi la vita, non soffrirla .

In questo altro articolo scopriamo i punti positivi e negativi dell'essere esigenti da soli.

Abitudini per essere più produttivi

Se vuoi imparare come essere più produttivo nella vita, devi tenere presente che, oltre ai suggerimenti di cui sopra, ci sono anche una serie di abitudini di vita che devi cambiare. Il motivo è che, per quanto tu voglia organizzare la tua giornata, se non rispetti queste abitudini è probabilmente più difficile organizzarti bene.

L'ora più produttiva

Ognuno ha qualche momento della giornata in cui è più produttivo di altri. È importante conoscerlo in modo da poter raccogliere in quello spazio un gran numero di compiti e, nel resto della giornata, semplificare e renderli più facili da svolgere. Imparare a rilevare questa temporalità ti aiuterà a sfruttare al massimo la tua energia ed evitare di sentirti tutto il giorno con obblighi che ritieni di non poter adempiere.

Avere un ordine del giorno

Anche se sembra sciocco, la verità è che un'agenda può aiutarti a organizzare la giornata e ricordare tutti i compiti in sospeso. È anche un buon modo per essere in grado di visualizzare come hai la settimana in modo da poter spostare questi obblighi e scaricarli quando ritieni di non poter più. Niente è più una priorità di te, non dimenticarlo!

Riposa in media 8 ore al giorno

Se vuoi essere più produttivo di giorno in giorno, è essenziale riposare a sufficienza. Dormire 8 ore è ciò di cui il nostro corpo ha bisogno per essere energico e vitale durante la mattina e, quindi, darlo abbastanza. Cerca di andare a dormire prima ed evita le attività che ti attivano di notte (navigare in Internet, guardare film d'azione, fare sport, bere bevande contenenti caffeina, ecc.). Un sonno riposante e profondo è ciò di cui hai bisogno per essere al massimo il giorno successivo. In questo altro articolo scopriamo le migliori tecniche di rilassamento per dormire bene.

Mattina presto per approfittare della giornata

Alzarsi alle undici del mattino non ti aiuterà affatto se vuoi essere più produttivo perché, di notte, difficilmente farai cose che facilitano il tuo carico quotidiano. La cosa migliore è che, come abbiamo detto prima, inizi ad avere abitudini di riposo più sane in modo da poter riposare per 8 ore e alzarti al mattino presto. Impostare la sveglia alle 8 se vai a dormire alle 12 ti aiuterà a goderti la notte ma senza lasciar passare la mattina.

Esempio di una giornata produttiva

Ora che conosci tutti i consigli per essere più produttivi nella vita, è tempo che abbiamo scoperto un giorno produttivo come esempio e che ti aiuterà a visualizzare tutto ciò che ti stiamo dicendo. Ti offriamo una pianificazione che può ispirarti a fare il tuo.

  • 8h: svegliarsi
  • 8: 30h: colazione
  • Dalle 9 alle 14: lavoro
  • 14h: pranzo
  • 15h: vai a fare un compito (qualunque cosa tu possa fare vicino al lavoro o dove mangi)
  • Dalle 16 alle 18: lavoro
  • 18.30: Riposo a casa / Stare con i bambini. Trascorrere del tempo libero.
  • 19.30: esegui il semplice compito che ti è rimasto per l'ultima ora del giorno (ad esempio, metti la lavatrice, stira i vestiti, ecc.). Prova a fare questo un lavoro domestico per evitare di dover partire di nuovo.
  • 21:00: cena
  • 21.30: Riposo
  • 23.30: sonno

Questo è solo un esempio e, a seconda di come è la tua giornata e delle attività che devi svolgere, puoi organizzarti in un modo o nell'altro.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come essere più produttivi nella vita, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di crescita personale e auto-aiuto.

Raccomandato

Gestione della crisi suicidaria nell'adolescente
2019
Puoi russare sveglio?
2019
Come lavorare la tossicodipendenza negli adulti e negli adolescenti
2019