Come attivare rapidamente la ghiandola pineale

Come molti sanno, la ghiandola pineale o anche chiamata epifisi, è una minuscola ghiandola endocrina che ospita il nostro cervello ed è responsabile della produzione di melatonina. La melatonina è l'ormone che regola i cicli del sonno del nostro corpo. Il nome di questa ghiandola è dovuto alla sua forma che è simile a quella di un ananas ed è stato considerato per molti anni come il terzo occhio, l'appendice del cervello o il portale dell'anima a causa della sua posizione da quando è stato trovato esattamente nel mezzo del cervello, tra la fronte e la nuca, all'altezza delle sopracciglia.

In questo articolo su: come attivare rapidamente la ghiandola pineale, ti daremo alcuni consigli pratici in modo che tu possa osservare le conseguenze benefiche, sia fisiche che psicologiche, di avere queste ghiandole attivate.

Come sapere se ho attivato la ghiandola pineale

Si dice anche che, a parte la sua funzione ormonale, l'epifisi ha anche una certa relazione con l'area spirituale, che ha attirato molta attenzione da parte delle persone interessate a questo argomento. Esistono diversi metodi per attivare questa ghiandola e garantire che la persona possa migliorare la propria funzione e quindi espandere anche le proprie esperienze nell'area spirituale, in particolare coloro che sono costantemente alla ricerca.

Per attivare rapidamente la ghiandola pineale è possibile eseguire diversi esercizi, tra cui i seguenti:

yoga

È stato scoperto che la pratica dello yoga attiva tutte le ghiandole del nostro corpo ma soprattutto quelle che maggiormente influenzano questa pratica è nella ghiandola pituitaria e nella ghiandola pineale.

Esercizi di rilassamento

È stato scoperto che praticare costantemente esercizi di rilassamento o svolgere attività come ascoltare musica soft e / o fare bagni rilassanti aiuta a migliorare l'attivazione della ghiandola pineale nel nostro cervello.

Esercizi di visualizzazione

Esistono diversi esercizi e tecniche di visualizzazione che possono essere eseguiti per la riattivazione di questa ghiandola. Uno di questi è il seguente:

  1. Siediti in un luogo confortevole con la schiena dritta e gli occhi chiusi.
  2. Fai 3 respiri profondi e rilassati, inspirando attraverso il naso ed espirando tutti i tipi di tensione che stai vivendo attraverso la bocca.
  3. Ora inizia a visualizzare ciò che un mondo pieno di pace e amore sarebbe per te, dove tutto ciò che ti circonda non è altro che felicità e tranquillità.
  4. Fai un altro respiro profondo e trattieni l'aria per alcuni secondi.
  5. Prima di espirare, serra le labbra e mantieni la lingua tra i denti.
  6. Ora premi lentamente sulla lingua con i denti
  7. Quando espiri mantenendo le labbra serrate, ripeti ad alta voce la parola "amore" fino a quando non espelli tutta l'aria dai polmoni.

Meditazione per attivare la ghiandola pineale

La meditazione è un esercizio eccellente che aiuta a connettersi meglio con la ghiandola pineale. Consentendoci di calmare la mente e calmare il nostro corpo, oltre a darci uno stato più elevato di calma e tranquillità, ci condurrà anche ad attivare maggiormente quest'area del cervello. Ma come praticare un esercizio di meditazione che ci consente di connetterci con la nostra ghiandola pineale?

I passaggi da seguire sono molto semplici, è semplicemente una questione di stare seduti su una sedia o in un posto comodo, mettiamo la schiena dritta e teniamo gli occhi chiusi.

Come fare un esercizio di meditazione

Si raccomanda di mettere le mani rilassate sulle gambe. Una volta che siamo in una posizione comoda e in un ambiente rilassato (per questo possiamo trovarci in una stanza senza distrazioni e con una luce fioca), concentreremo la nostra attenzione su quella zona del cervello e penseremo a essa immaginando il luogo in cui si trova, una volta che l'abbiamo immaginato e posizionato perfettamente, notiamo come si accende come se fosse un focus sul nostro cervello.

Immaginiamo come l'abbiamo attivato o attivato e ci concentriamo su tutte le conseguenze e i benefici che ciò ci porta. Respiriamo lentamente e profondamente mentre continuiamo a visualizzare come la nostra ghiandola pineale irradia sempre più luce espandendola ovunque. Ci sentiamo come in contatto con tutto ciò che ci circonda e la tranquillità che ci dà, oltre a aver fermato i pensieri invadenti per un momento. Ancora una volta ci concentriamo sul centro del nostro cervello o sulla nostra ghiandola pineale e sui suoi benefici e finiamo per inspirare ed espirare lentamente e profondamente e ringraziando questa nuova esperienza.

Vantaggi dell'attivazione della ghiandola pineale

Alcuni dei principali benefici prodotti dall'attivazione della ghiandola pineale sono i seguenti:

  • Ottieni una maggiore connessione con il tuo corpo e spirito.
  • Aumenta il tuo livello di consapevolezza in modo da agire sempre meno sul pilota automatico.
  • Ti aiuta a conoscerti meglio.
  • Ti mantiene più calmo e rilassato.
  • Migliorando la relazione con te stesso, migliora anche la relazione che hai con altre persone.
  • Provi una sensazione di pienezza e felicità personale
  • I neuroni e le cellule del cervello vengono purificati.
  • Migliora il sistema immunitario in modo da prevenire alcune malattie come il cancro, il morbo di Alzheimer, la depressione e altri.
  • Rigenerazione cellulare

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Come attivare rapidamente la ghiandola pineale, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Meditazione e rilassamento.

Raccomandato

Gravidanza multipla: rischi e complicanze
2019
Odio la mia famiglia: cosa posso fare?
2019
Segni e sintomi di anemia nelle donne
2019