Cibo per prevenire l'emicrania

L'emicrania non è un normale mal di testa, è un dolore di grande intensità che è anche accompagnato da sintomi come nausea e vomito . Quando si presenta, ci destabilizza completamente, impedendoci di svolgere le nostre attività quotidiane e costringendoci a sdraiarci in un luogo buio e tranquillo per cercare di trovare il miglioramento. Se sei incline a questa condizione, dovresti sapere che ciò che mangi influenza molto e che alcuni ingredienti possono ridurre il verificarsi di episodi mentre altri ne aumentano la frequenza. In questo articolo di ONsalus spieghiamo in dettaglio il cibo per evitare le emicranie più raccomandate.

Perché il cibo influenza l'emicrania?

L'emicrania è una condizione che si verifica soprattutto nelle donne e tra i vari fattori che possono portare a questi dolori, il cibo svolge un ruolo importante. Alcuni composti presenti negli ingredienti che mangiamo quotidianamente possono aumentare significativamente le possibilità di soffrire di emicrania, quindi si consiglia di evitarli quando c'è una propensione a soffrire di questi dolori.

Alcuni di questi composti sono:

  • Tiramina: un vasodilatatore che si trova in alimenti come formaggi stagionati, vino rosso e rosato, salsicce, frattaglie, birra, pesce essiccato, sottaceti o caviale, noci e anche in frutta come avocado e banana.
  • Glutammato : questo esaltatore di sapidità aumenta l'intensità e la frequenza del mal di testa. Si trova in molti alimenti trasformati come salsa di soia, condimenti e condimenti commerciali, cibi in scatola e in salamoia, zuppe confezionate o qualsiasi tipo di salsa preparata.
  • Caffeina e stimolanti : gli alimenti che li contengono aumentano la circolazione sanguigna che può favorire il mal di testa. Caffè, cioccolato, tè, bevande energetiche, alcool e bevande analcoliche dovrebbero essere evitati.
  • Dolcificanti : prodotti come l'aspartame o la saccarina dovrebbero essere esclusi dalla dieta se si desidera prevenire l'emicrania.

Cosa produce una scatola per emicrania?

Questa condizione è causata dall'attività anormale di alcune cellule, tessuti e vie nervose nel cervello, che può verificarsi a causa di fattori scatenanti.

Le cause dell'emicrania che di solito producono questo quadro sono:

  • Fattori ereditari, questa condizione è comune nelle persone con una storia familiare di emicrania.
  • Cambiamenti ormonali, per questo motivo i forti mal di testa sono più frequenti nelle donne.
  • Immagini di ansia o stress.
  • Nutrire poco o seguire una dieta ricca di alimenti che producono emicrania.
  • Mancanza di sonno
  • Esposizione a luci intense o alla luce del computer costantemente.

Qualsiasi condizione correlata a questi fattori può causare l'insorgenza di una casella di emicrania. I cambiamenti ormonali prodotti durante le mestruazioni, situazioni molto stressanti, una notte insonne e persino ambienti molto rumorosi o dove c'è un'illuminazione molto intensa possono dare origine a questa condizione.

Pesce azzurro e crostacei per evitare emicranie

A causa del suo contenuto di fosforo, riboflin e presenza di grassi benefici per l'organismo, i pesci blu come le sardine, il tonno o il salmone sono ottimi alleati nella dieta per evitare l'emicrania. Puoi anche includere i frutti di mare nella tua dieta, un tipo di proteina che ti aiuterà a nutrirti senza esagerare.

Ricorda che se soffri di emicrania è importante fare più pasti al giorno in piccole porzioni per evitare di passare molto tempo senza mangiare. Dovresti anche ridurre la presenza di cibi grassi, che aumentano la possibilità di soffrire di forti mal di testa.

Alimenti ricchi di magnesio

Mantenere una dieta ricca di magnesio è molto importante per combattere lo stress e favorire il rilassamento muscolare. Non dobbiamo dimenticare che un alto livello di tensione può favorire la presenza di emicrania, quindi si consiglia di incorporare ingredienti come:

  • Riso integrale
  • Noci (meno noci, che contengono tiramina).
  • Verdure a foglia verde come bietole o spinaci.
  • Legumi come lenticchie, ceci o soia.
  • Cereali come crusca di frumento o avena.

Alimenti che contengono vitamina B2 e B6

La vitamina B2 aiuta, secondo varie ricerche, a ridurre la presenza di mal di testa, mentre la vitamina B6 stimola la produzione di serotonina, una sostanza che funziona come neurotrasmettitore e aiuta a ridurre il dolore e migliorare il nostro umore.

Tra gli alimenti per evitare l'emicrania quelli che contengono vitamina B2 sono:

  • Il pesce azzurro
  • Latte e yogurt
  • Vitello, maiale o agnello.
  • Funghi.
  • Pesci bianchi come branzino o coda di rospo.

Da parte sua, la vitamina B6 è presente in:

  • Pesce come salmone e merluzzo.
  • Rice.
  • l'aglio
  • Patate.
  • Verdure come asparagi, broccoli o spinaci.

Consigli per prevenire l'emicrania

Oltre a limitare quegli alimenti che producono emicrania e includere nella dieta gli ingredienti che aiutano a evitarlo, si raccomanda di tenere conto di altre raccomandazioni per evitare l'emicrania e mantenere il nostro benessere quotidiano:

  • Non digiunare, passare molte ore senza mangiare può causare mal di testa.
  • Evita di trascorrere più di 4 o 5 ore senza mangiare cibo. Si consiglia di preparare pasti con porzioni più piccole 5 volte al giorno.
  • Cerca di riposare bene e vai sempre a letto allo stesso tempo. Una notte insonne o un cattivo riposo possono favorire l'emicrania.
  • Quando vai a esporsi per lunghi periodi al sole è importante indossare occhiali e proteggere adeguatamente la testa con l'uso di berretti o cappelli o usare ombrelli per rimanere all'ombra. Troppo sole può causare forti mal di testa.
  • Evita lo stress eccessivo, in periodi di tensione aumentata è importante esercitare e praticare discipline rilassanti.
  • Una dieta sana ed equilibrata e un esercizio fisico frequente possono contribuire a una vita sana e ad un minor numero di episodi di emicrania.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Food per evitare l'emicrania, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Cervello e nervi.

Raccomandato

È male bere molta acqua al giorno?
2019
È normale avere crampi alle mani durante la gravidanza?
2019
Cancro della pelle: sintomi e trattamento
2019