Cheratosi attinica: sintomi e trattamento - con immagini

Immagine: dermcoll.edu.au

La cheratosi attinica, nota anche come cheratosi solare, è elencata come pre-cancro della pelle. Nonostante ciò, possiamo dire che è una condizione molto comune, poiché colpisce un gran numero di persone in tutto il mondo. Mentre può verificarsi in chiunque, le persone con pelle chiara, capelli biondi o rossi e quelli con occhi chiari o grigi hanno maggiori probabilità di sviluppare cheratosi attinica quando sono esposte alla luce solare per un lungo periodo di tempo.

Poiché questa malattia è strettamente correlata al sole, le persone che vivono più vicino all'equatore hanno maggiori probabilità di soffrirne e, d'altra parte, anche gli uomini che hanno un lavoro che richiedono di essere esposti al sole e non usano la protezione solare un'alta percentuale di rischio di soffrire.

Se non conosci bene questo disturbo della pelle, su ONsalus ti offriamo tutte le informazioni relative alla cheratosi attinica: sintomi e trattamento, nonché diverse immagini in cui è possibile osservare come si sviluppa la malattia.

Cause di cheratosi solare

La cheratosi attinica è causata dall'esposizione cronica al sole . Alcune forme di cheratosi attinica possono essere modificate nel cancro della pelle, quindi è essenziale prendersi cura di cappelli e crema solare se non si può evitare di stare per molte ore come al solito alla luce del sole.

Questo è essenziale per le persone che hanno maggiori probabilità di svilupparlo, tra cui:

  • Le persone con la pelle chiara
  • le persone con gli occhi chiari
  • Le persone con i capelli biondi o rossastri
  • Le persone che hanno subito un trapianto
  • Le persone che usano farmaci che possono disabilitare il sistema immunitario
  • Anziani, in particolare dei gruppi sopra discussi
  • Coloro che vivono vicino all'equatore
  • Persone che hanno sofferto di scottature solari gravi o multiple in tenera età

Come puoi vedere nella seguente immagine della cheratosi attinica, il viso è una delle aree in cui è più comune lo sviluppo della cheratosi attinica, in quanto è una parte del corpo molto esposta al sole.

Immagine: dermcoll.edu.au

Cheratosi attinica: sintomi

Sebbene la cheratosi solare possa apparire ovunque, è più comune trovarsi nei luoghi più esposti ai raggi del sole:

  • il cuoio capelluto
  • il viso
  • il petto
  • la parte superiore delle mani

La sintomatologia può essere osservata prima sulla pelle, dove iniziano ad apparire aree piatte e traballanti, che sembrano molto simili a una crosta gialla o bianca .

I tumori che diventano visibili possono avere un colore rosa, rosso, grigio o avere lo stesso tono della pelle. Dopo un po ', queste alterazioni possono diventare dure, ruvide, sabbiose o verrucose; tuttavia, molte volte le parti con la condizione possono essere più facili da percepire con il tocco che da osservare.

Cheratosi attinica: trattamento

Alcuni tipi di cheratosi attinica possono diventare un tipo di tumore della pelle popolarmente noto come cellula squamosa, quindi è essenziale consultare un medico se si osserva un'alterazione nel proprio corpo poiché, se viene diagnosticata una cheratosi attinica, possono Eseguire un trattamento immediato in tumori o neoplasie. È probabile che lo specialista scelga di rimuoverli mediante elettrocauterizzazione, bruciarli, applicare la crioterapia, cioè congelare, raschiare la lesione, usare l'elettricità o suturarla e unire nuovamente la pelle.

Se il paziente ha molti tumori della pelle, la persona arruolata può consigliare un trattamento laser, noto come terapia fotodinamica, una buccia della pelle o creme specifiche per migliorare questo disturbo della pelle.

Cura per prevenire la cheratosi solare

La principale misura per ridurre il rischio di sviluppare questo tumore della pelle è esporsi il meno tempo possibile ai raggi del sole e se devi uscire puoi farlo nelle ore meno dannose, nelle prime ore del giorno o quando tramonto. Se ti è già stata diagnosticata la cheratosi attinica, puoi anche seguire questi suggerimenti, ma dovresti anche essere più attento a qualsiasi cambiamento nella tua pelle.

È importante ricordare che i raggi UV emessi dal sole sono quelli che colpiscono gravemente la pelle e che sono ancora presenti anche se il giorno è nuvoloso, quindi le seguenti raccomandazioni dovrebbero essere fatte indipendentemente dallo stato della giornata:

  • Usa una protezione solare ad ampio spettro e resistente all'acqua, soprattutto se le tue attività quotidiane ti fanno passare molto tempo sotto i raggi UV.
  • Indossi gli abiti giusti che ti consentono di proteggere la pelle, comprese le camicette con maniche lunghe, pantaloni e cappelli.
  • Indossa abiti che assorbono maggiormente la luce solare, in particolare i toni scuri.
  • Evita di esporti costantemente alle luci ultraviolette artificiali, come i lettini abbronzanti.
  • Esamina la tua pelle almeno una volta al mese.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla cheratosi attinica: sintomi e trattamento - con immagini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Posso prendere naprossene e tramadolo insieme?
2019
Ipertensione in menopausa: cause e come prevenirla
2019
Ematocele: sintomi e trattamento
2019