Cause di prurito della pelle durante la notte

Il prurito sul corpo è senza dubbio una condizione tanto fastidiosa quanto disperata, soprattutto quando si verificano durante la notte, quando andiamo a letto e ciò che stiamo cercando è riposare. Se ogni volta che giaci nel tuo letto pronto a dormire, inizi a sentire prurito in diverse parti del corpo e non conosci la causa, il motivo potrebbe essere nascosto tra le lenzuola. Il prurito notturno è comune, quindi in questo articolo di ONsalus spieghiamo in dettaglio le cause del prurito durante la notte e come risolverle.

Allergia agli acari della polvere

Una delle cause più comuni di prurito della pelle durante la notte è la presenza di acari della polvere sul materasso . Gli acari della polvere sono piccoli insetti che vivono come parassiti, nutrendosi delle squame rilasciate dalla pelle. Questo tipo di aracnide preferisce i luoghi bui con una certa umidità, quindi i pezzi tessili come il materasso sono ideali per loro.

Per la maggior parte delle persone la sua presenza non è nemmeno notata, tuttavia se hai la pelle sensibile o sei allergico a questi insetti, è probabile che quando ti metti a letto inizi a provare disagio e prurito, oltre a presentare dermatite a seguito della reazione allergica. Altri sintomi potrebbero essere starnuti, congestione nasale, tosse o difficoltà respiratorie.

Per risolvere questo problema è importante:

  • Vai da un dermatologo per diagnosticare l'allergia a questi aracnidi.
  • Ventilare la nostra casa ogni giorno e cercare di esporre il nostro materasso al sole e all'aria almeno una volta al mese.
  • Utilizzare protezioni per materassi antiacaro che dovremmo lavare con una certa frequenza a una temperatura di almeno 60 ºC o più. Si consiglia di cambiarli ogni anno o anno e mezzo.
  • Lavare frequentemente le lenzuola, almeno una volta alla settimana, a una temperatura di 60 ° C o più, poiché è con questo livello di calore che muoiono gli acari e i loro piccoli.

Le creme da banco in cortisone possono aiutare a ridurre il prurito, allo stesso modo si consiglia di idratare la pelle con una lozione a base di urea se si ha un derma sensibile.

Allergia a detergenti e saponi

L'uso di detergenti con profumi o saponi molto forti che non sono a pH neutro, può portare a fastidiose allergie che si intensificano soprattutto di notte. Una delle cause di prurito della pelle o prurito alle gambe durante la notte che si verifica regolarmente si verifica quando cambiamo il detersivo per uno più forte o con un aroma diverso o quando laviamo le lenzuola non rimuoviamo correttamente gli scarti di questo prodotto Le sostanze chimiche contenute nel detergente possono causare una reazione allergica nella nostra pelle con conseguente prurito. Il più consigliabile è usare un detergente senza profumo o indicato per le pelli sensibili.

Lo stesso vale per il sapone che usi nel tuo corpo. Se fai sempre il bagno la sera e hai notato che l'allergia si verifica durante questi momenti, è conveniente cambiare il tuo sapone con uno a pH neutro che è più delicato con la tua pelle.

Pelle secca

La pelle secca può dare origine a varie condizioni dermatologiche, aumentando le nostre possibilità di dermatite. Se non ti preoccupi mai di idratare la pelle, bevi poca acqua e hai notato che sembra secca e spenta, qui potrebbe essere la causa del problema.

Anche se durante il giorno potresti sentire prurito, è la notte che il disagio si intensifica perché sei più rilassato. Questo può essere aumentato se fai la doccia prima di andare a dormire con acqua calda, il che aumenta ulteriormente il prurito. Idrata la pelle ogni giorno con una speciale lozione per la pelle secca che preferibilmente contiene urea ti aiuterà a migliorare questa condizione.

Allergia nervosa

L'allergia ai nervi, nota anche come dermatite nervosa, è una condizione caratterizzata da prurito cutaneo e manifestazioni allergiche in situazioni di nervosismo, stress o tensione. Se molte volte vai a letto non smetti di pensare a ciò che ti provoca tensione, disagio o stress e hai osservato che a seguito di questo comportamento inizi a manifestare il prurito, questo potrebbe essere uno dei casi di Prurito della pelle durante la notte.

In questo caso la visita a un dermatologo è essenziale, tuttavia oltre a ricevere i farmaci adeguati per ridurre le lesioni cutanee, è importante lavorare per ridurre la tensione o i nervi, altrimenti il ​​recupero non potrà mai essere completamente efficace. Nel nostro articolo allergia nervosa: sintomi e trattamento, spieghiamo in dettaglio tutto ciò che dovresti sapere su questa condizione.

Presenza di insetti nella stanza

Un altro problema comune che può scatenare questa situazione è la presenza di insetti come cimici o pulci nella stanza, che attaccano la pelle causando fastidiosi morsi che causano prurito. Se quando ti svegli trovi il tuo corpo pieno di morsi e non conosci la causa, questo potrebbe essere il problema.

Questa situazione è comune nelle case di campagna, nelle case dove ci sono animali o in materassi molto vecchi dove potrebbero essere state sistemate le cimici. Rivedi il tuo materasso in dettaglio alla ricerca di insetti o delle loro deposizioni, sostituiscilo nel caso in cui sia molto vecchio e fumigare la tua casa, sono le misure più pertinenti per porre fine a questo problema.

Se non si tratta di nessuna di queste cause ...

Questi sono i motivi più frequenti per cui si presenta questo problema, ma se hai escluso una di queste cause e il prurito della notte continua, allora è meglio visitare il tuo medico di famiglia per eseguire un'analisi completa che ti consenta di valutare Le cause del possibile problema.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cause della pelle pruriginosa durante la notte, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Dipendenza dai social network: cause, conseguenze e soluzioni
2019
Bruciore nella lingua: cause e trattamento
2019
Come dimagrire se ho le ovaie policistiche
2019