Cancro allo stomaco: cause, sintomi e trattamento

Il cancro allo stomaco è caratterizzato da una crescita anormale delle cellule maligne nel rivestimento dello stomaco. Il tipo più comune di tumore in quest'area è l'adenocarcinoma, che può diffondersi ad altri organi vicini come l'esofago o il duodeno e persino raggiungere i vasi sanguigni e colpire il fegato, il peritoneo, i polmoni, le ossa o il la pelle.

Fino a circa 30 anni fa, il cancro allo stomaco era considerato una malattia con un alto tasso di mortalità, ma negli ultimi decenni la diagnosi precoce è riuscita a ridurre questa cifra. In questo articolo di ONsalus spieghiamo le cause, i sintomi e il trattamento del cancro allo stomaco.

Cause di cancro allo stomaco

Questa malattia è considerata molto più comune tra la popolazione dell'Asia orientale, del Sud America e dell'Europa orientale rispetto ad altri come gli Stati Uniti. Generalmente, il cancro allo stomaco colpisce uomini di età compresa tra 50 e 60 anni.

Esistono numerosi fattori di rischio che possono predisporci a soffrire di questa malattia. Alcuni di questi sono i seguenti:

  • Soffri di alcune condizioni come infezione da stomaco di H. pylori, gastrite cronica, anemia perniciosa, metaplasia intestinale o polipi gastrici.
  • Segui una dieta ricca di sale, cibi affumicati e poca frutta e verdura.
  • Hanno una storia familiare di cancro allo stomaco.
  • Sii vecchio e sii maschio.
  • Tabacco da fumo

Sintomi del cancro allo stomaco

I sintomi iniziali di questa malattia di solito non sono molto specifici, il che generalmente causa un ritardo della diagnosi di alcuni mesi. Nelle prime fasi del cancro allo stomaco, possono comparire i seguenti sintomi:

  • Mal di stomaco
  • Lieve nausea
  • Perdita di appetito
  • bruciore di stomaco.
  • Sensazione di gonfiore addominale dopo aver mangiato.

Con l'avanzamento della malattia, possono comparire sintomi più gravi come questi:

  • Sangue nelle feci o nelle feci nere.
  • Vomita.
  • Perdita di peso involontaria
  • Mal di stomaco
  • Ingiallimento di occhi e pelle (ittero).
  • Accumulo di liquidi nell'addome (ascite).
  • Difficoltà a deglutire
  • Eruttazione eccessiva
  • Debolezza e affaticamento

In presenza di uno dei primi sintomi descritti, dovresti consultare un medico per un esame. Tuttavia, molti di loro compaiono anche con altre patologie come un virus o un'ulcera allo stomaco, quindi non indicano sempre il cancro.

Trattamento del cancro allo stomaco

Quando diagnosticano il cancro allo stomaco, possono essere eseguiti da esami fisici e emocromo, a radiologia, endoscopia o biopsia. Una volta rilevata la malattia, il trattamento dipenderà in gran parte dallo stadio in cui si trova il tumore e dallo stato generale di salute del paziente.

Ovviamente, prima viene rilevato il cancro, maggiori sono le possibilità di guarigione; tuttavia, la mitezza dei sintomi nelle prime fasi significa che la maggior parte dei casi viene rilevata in una fase più avanzata.

La chirurgia (gastrectomia) è considerata il trattamento più efficace quando si tratta di curare il paziente, aumentandone la sopravvivenza e garantendo la successiva qualità della vita. Inoltre, la radioterapia e la chemioterapia possono anche contribuire a migliorare i sintomi e garantire la guarigione.

Se la diagnosi viene fatta in una fase molto avanzata, il cancro può essere trattato per alleviare il disagio, ma la cura è molto improbabile. Allo stesso modo accadrà quando l'intervento chirurgico non può essere eseguito sul paziente o se il tumore si è diffuso fuori dallo stomaco.

Prevenzione del cancro allo stomaco

Sebbene alcuni fattori di rischio siano inevitabili e influenzino notevolmente lo sviluppo di questa malattia, è interessante prendere in considerazione alcuni suggerimenti che possono ridurre la probabilità di soffrirne:

  • Segui una dieta sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura, soprattutto con una buona quantità di vitamina C.
  • Evita cibi molto salati o affumicati.
  • Non fumare o consumare alcol in eccesso.
  • Eseguire controlli periodici in caso di patologie dello stomaco come ulcere gastriche, consentendo la diagnosi precoce del cancro se esiste.
  • Effettuare controlli medici regolari in caso di chirurgia gastrica.
  • Trattare correttamente le infezioni da H. pylori .

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili al cancro allo stomaco: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria dell'apparato digerente.

Raccomandato

Aloe Vera per combattere la costipazione
2019
Rimedi domestici per l'herpes zoster
2019
Puntura di scorpione: sintomi e trattamenti
2019