Calcola facilmente i miei giorni fertili

Calcola i tuoi giorni fertili se sei irregolare o regolare è essenziale quando cerchi una gravidanza e devi sapere esattamente a che ora del tuo ciclo fare sesso per aumentare le possibilità di gravidanza. Ma è anche importante sapere se vuoi il contrario: prevenire una gravidanza indesiderata, anche se a questo punto è meglio optare per metodi contraccettivi efficaci invece del tradizionale metodo del ritmo.

Vuoi calcolare facilmente i tuoi giorni fertili ? In questo articolo di ONsalus spieghiamo come farlo passo dopo passo, se sei regolare o irregolare.

Come sapere se sono regolare o irregolare?

Molte donne sono sicure se il loro ciclo mestruale si verifica regolarmente o se è difficile prevederlo, ma se non lo sai è molto facile da notare. La prima cosa che dovresti avere è un calendario mestruale di almeno gli ultimi 6 mesi che ti consente di rilevare la frequenza con cui ti arriva la regola.

Si ritiene che una donna abbia cicli mestruali regolari quando il suo ciclo si verifica tra 28 e 30 giorni di distanza ogni mese e può variare di due giorni prima o dopo tali date. Certo, non tutte le donne hanno le mestruazioni ogni 28 giorni, tuttavia se il tuo ciclo si verifica sempre a intervalli di tempo simili, con solo un paio di giorni di distanza, allora sei anche considerato regolare. Cioè, se la tua regola arriva un mese a 27 giorni, un altro a 25 e un altro a 26, è del tutto normale.

D'altra parte, le donne con cicli mestruali irregolari sono quelle che non sono in grado di stabilire un modello così specifico tra ciascuna regola perché comporta molti giorni di differenza tra ciascun periodo. Se il tuo ciclo mestruale arriva un mese a 24 giorni del ciclo, un altro a 31 giorni e un altro a 27, allora parliamo di regole irregolari. Ci sono molte cause di mestruazioni irregolari e determinare qual è l'origine è molto importante per lavorare sui modi migliori per ottenere una gravidanza di successo.

Segni che stai ovulando

Il nostro corpo presenta cambiamenti fisici quando ovuliamo che è possibile rilevare per determinare che siamo nel periodo fertile. Questi segnali sono particolarmente importanti per quelle donne irregolari, quindi è conveniente prestare attenzione ai cambiamenti nel nostro corpo.

I segni che stai ovulando più chiaramente sono:

  • Importanti cambiamenti nella secrezione vaginale, noterai che è abbondante, denso e appiccicoso. Nel nostro articolo su come sapere se sto ovulando dal flusso spieghiamo il modo in cui viene modificato e come rilevarlo.
  • Punture in un'ovaia, questo sintomo è comune in molte donne, è un leggero disagio nell'ovaio con cui stiamo ovulando.
  • Maggior tenerezza al seno.
  • In alcune donne c'è anche un aumento del desiderio sessuale e una maggiore eccitazione.

Calcola i tuoi giorni fertili se sei regolare

Per calcolare efficacemente i giorni fertili è sempre importante tenere un calendario con i nostri ultimi periodi che è almeno gli ultimi tre mesi. Il primo giorno del ciclo mestruale inizia quando arrivano le mestruazioni, da quel momento l'ovulazione può verificarsi tra il 12 ° e il 16 ° ciclo mestruale .

Un intervallo di 4 giorni viene preso in considerazione per motivi di sicurezza, tuttavia è anche opportuno che tu sappia che lo sperma può rimanere vivo nel tuo corpo per 72 ore, quindi se fai sesso il 13 ° giorno del tuo ciclo ma ovuli davvero il 14 o 15, ci sono possibilità di gravidanza perché lo sperma continuerà all'interno alla ricerca dell'ovulo per fecondarlo.

Puoi segnare sul calendario la data esatta in cui ti è arrivata la regola e contare, da essa, i 12 giorni successivi e fino al 16 ° giorno del tuo ciclo, momento in cui sei considerato nella fase fertile. Poiché l'ovulazione può verificarsi il 14, 15 o 16 giorni del ciclo, se si desidera sapere con precisione quando sarà, è meglio optare per un test di ovulazione .

Calcola i tuoi giorni fertili se sei irregolare

Se sei irregolare, dovresti sapere che calcolare i tuoi giorni fertili non è un compito semplice, poiché non si verificheranno tra il 14 ° e il 16 ° ciclo come nelle donne normali, ma potrebbero cambiare molto frequentemente. Ecco perché se stai cercando una gravidanza e sei irregolare, vai dal ginecologo, uno specialista ti aiuterà a determinare le cause delle mestruazioni irregolari e se hai qualche condizione che può ostacolare o ritardare la ricerca di un bambino come l'endometriosi o le cisti nel dell'ovaio. Inoltre, un medico è colui che può darti i migliori suggerimenti per calcolare efficacemente i tuoi giorni fertili.

Ad ogni modo, ci sono alternative per farlo da soli, quindi puoi:

  • Presta attenzione ai segnali del tuo corpo, uno dei modi più efficaci per sapere che ovuli. Quando osservi un aumento del flusso e una maggiore viscosità, senti dolorabilità al seno, forature nelle ovaie e scopri che il tuo desiderio sessuale è aumentato, è molto probabile che stai ovulando. Puoi confermarlo con un test di ovulazione.
  • Se vuoi fare un calcolo del calendario, la prima e la cosa più importante è tenere traccia delle date delle ultime 6 regole . In base a ciò è necessario scegliere il ciclo più breve e più lungo ed eseguire il seguente calcolo:

Supponiamo che delle tue ultime 6 regole il ciclo più breve sia durato 22 giorni e i 30 giorni più lunghi, per calcolare la data dei tuoi possibili giorni fertili devi:

  • Sottrai 18 giorni dalla durata del tuo ciclo più breve: 22-18 = 4
  • Sottrai 11 giorni dalla durata del tuo ciclo più lungo: 30-11 = 19

Ciò significa che la tua ovulazione può verificarsi in qualsiasi momento tra il 4 ° giorno del ciclo e il 19. Non è troppo preciso, giusto? Ecco perché è importante prestare attenzione ai segnali del tuo corpo che indicano che stai ovulando, utilizzare un test di ovulazione per confermarlo e, naturalmente, visitare il tuo ginecologo per aiutarti a chiarire i molti dubbi che possono sorgere.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Calcola facilmente i miei giorni fertili, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sessualità.

Raccomandato

Distorsione intercostale: sintomi, trattamento e durata
2019
Sindrome da affaticamento cronico: che cos'è, sintomi, gradi e trattamento
2019
Perché ho basso contenuto di vitamina B12
2019