Brucellosi umana: sintomi, contagio e trattamento

Brucellosi a una patologia batterica infettiva causata da un microrganismo noto come Brucella. Questa malattia è abbastanza comune negli animali, quindi poche persone sanno che anche gli umani possono soffrirne. Per questo motivo, la patologia è classificata come zoonotica, il che significa che può essere trasmessa sia tra animali che tra persone, anche se esiste anche la possibilità che un essere umano sia infetto da un cane, una mucca, una capra, una pecora o Diversi tipi di animali che hanno molte più probabilità di soffrire di questa malattia rispetto alle persone.

Gli umani di solito non sono bersaglio di questo tipo di batteri, quindi l'infezione può essere un incidente nella catena epidemiologica. Come si sa poco su questa patologia, nel seguente articolo ONsalus vogliamo offrirti informazioni abbondanti sulla brucellosi umana: sintomi, contagio e trattamento .

Sintomatologia principale della brucellosi

La brucellosi ha un periodo di incubazione abbastanza variabile che può passare da cinque giorni a diversi mesi, tuttavia il più frequente è che i primi sintomi iniziano a manifestarsi dopo 10 o 30 giorni dall'infezione.

Proprio come il periodo di incubazione varia leggermente in ciascun caso, con i sintomi si verifica esattamente lo stesso. Ci possono essere pazienti che hanno una sintomatologia abbastanza grave, altri che sono molto lievi e alcuni possono anche essere totalmente asintomatici, cioè non avere alcun tipo di sintomo.

I batteri percorrono un percorso in tutto il corpo che provoca varie alterazioni. La sua prima fermata è fatta nei linfonodi, quindi se le difese dell'individuo non sono in grado di eliminarle, l'agente si moltiplicherà e raggiungerà il flusso sanguigno. È in questo momento che si possono osservare i sintomi più frequenti della brucellosi acuta . Ecco perché alterazioni come:

  • La febbre si prolungò per diversi giorni, che in seguito diventano sporadici, principalmente di notte.
  • Sudorazione.
  • Disagio articolare, muscolare e neurologico.
  • Stanchezza continua
  • Le difficoltà a evacuare le feci, cioè spesso soffrono di costipazione.

Una volta che il batterio è nel sangue e ha accesso a diversi tessuti e organi, varie alterazioni come:

  • Infiammazione dell'epididimo e del testicolo, un disturbo noto come orchiepididimite.
  • Condizioni locali del sistema osteoarticolare.
  • Infiammazione nell'articolazione situata tra l'osso sacro e l'ileo dell'osso coxale noto come sacroiliaco.
  • Spondilite, un'alterazione che provoca infiammazione delle articolazioni della colonna vertebrale.
  • Borsite: infiammazione della struttura nota come bursa che si trova tra tendini, ossa e muscoli, la cui funzione principale è quella di facilitare i movimenti e impedire alle strutture di scontrarsi.
  • Disturbi polmonari che includono sintomi diversi.
  • Infiammazione nei tendini.

Inoltre, ci sono alcune complicazioni nei pazienti con brucellosi umana, soprattutto quando i batteri raggiungono il sistema nervoso centrale o quando causano endocardite, cioè infiammazione nella parete interna del cuore nota come endocardio. Tuttavia, questi casi sono piuttosto rari, così come quelli che soffrono di lesioni cutanee dovute a questo batterio.

Se questa patologia non viene adeguatamente trattata, può causare disagio per tutta la vita e, nel caso in cui abbia visitato correttamente un medico e abbia eseguito il trattamento da esso indicato, i sintomi possono riapparire, principalmente nei primi tre mesi successivi essendo stato infettato, quindi è essenziale effettuare un controllo permanente con un professionista.

Modi di contagio della brucellosi umana

La brucellosi, nota anche come febbre o malto del Mediterraneo, malattia di Bang o febbre ondulata, di solito si diffonde attraverso il contatto di fluidi da un animale infetto dai batteri, cioè con cui una persona sana ha contatti sangue, feci, urina, placenta, feti abortiti e fluidi vaginali di un animale con brucellosi.

Generalmente, di solito non ci sono casi di infezione tra le persone, solo queste situazioni sono state rilevate nelle persone che hanno bisogno di un trapianto di organi e ne viene posto uno infetto da batteri; Tuttavia, può anche verificarsi sporadicamente se si fa sesso con una persona infetta o si può soffrire di un bambino, che sta allattando il latte di sua madre malato di questo disturbo.

Spesso le vie di infezione della brucellosi umana sono di solito le lesioni della bocca, degli occhi, del naso e della pelle. Cioè, l'agente patologico entra nel corpo attraverso questi percorsi, quindi può verificarsi anche attraverso il cibo, ingerendo il cibo che si trova con questo batterio, che di solito è la causa più costante della brucellosi.

Trattamento per l'infezione da Brucella

Come nella maggior parte delle malattie causate da batteri, è molto probabile che nel trattamento della brucellosi umana sia necessaria la combinazione di diversi antibiotici . Questo perché l'uso di un singolo tipo di antibiotico non può eliminare i batteri e fermarne il danno, quindi è essenziale consultare un medico di fiducia e seguire le istruzioni che offrono rigorosamente .

È molto probabile che siano necessarie circa sei settimane di farmaci prescritti dallo specialista, con frequenti controlli in modo che il medico possa osservare se il trattamento è efficace o, in caso contrario, cambiare gli antibiotici che considera.

Uno dei maggiori inconvenienti dei pazienti con febbre mediterranea è l'abbandono del trattamento a causa della sua durata. Questo è totalmente errato, poiché può causare grandi conseguenze come la ricomparsa dei sintomi e, in molti casi, renderli duraturi per tutta la vita.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla Brucellosi umana: sintomi, contagio e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema immunitario.

Raccomandato

Eosinopenia: di cosa si tratta, cause, sintomi e trattamento
2019
Tecnica di inoculazione di stress
2019
Come guarire le ferite dell'anima e del cuore
2019