Bisogni di autorealizzazione: definizione ed esempi

L'autorealizzazione è il più alto dei bisogni umani, perché ogni essere umano deve sentirsi realizzato e progredire col passare del tempo. Per quanto riguarda questi bisogni umani che sono stati studiati per molti anni, la più nota delle sue teorie è la teoria di Abraham Maslow, nota anche come Piramide di Maslow. Ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo su: bisogni di autorealizzazione: definizione ed esempi, al fine di conoscere il bisogno più elevato di cui parla la teoria di Maslow.

Autorealizzazione: definizione

Che cos'è l'autorealizzazione? All'interno della teoria dei bisogni di Maslow, condotta da Abraham Maslow, vengono identificati cinque diversi bisogni umani. Queste esigenze sono organizzate gerarchicamente sotto forma di una piramide, motivo per cui viene chiamata la piramide di Maslow . In questa piramide ci sono i bisogni più elementari alla base, seguiti da quelli che portano più complessità, fino a raggiungere il picco della piramide. Quindi i bisogni umani classificati in ordine gerarchico sono i seguenti: bisogni di base (o fisiologici), bisogni di sicurezza e protezione, bisogni sociali, bisogni di stima e bisogni di autorealizzazione. Tuttavia, va notato che i bisogni di ogni persona sono classificati in base all'importanza che ciascuno di essi attribuisce loro. Nel seguente articolo troverai esempi pratici di ogni livello della piramide di Maslow. In questo articolo ci concentriamo specificamente sulle esigenze di autorealizzazione .

Quali sono i bisogni di autorealizzazione secondo Maslow?

Questo concetto è inteso come il fatto di raggiungere un raggiungimento efficace delle aspirazioni o degli obiettivi delle persone e che queste persone si sentono orgogliose e soddisfatte dei loro risultati.

In altre parole, l'autorealizzazione è una tendenza fondamentale dell'essere umano e si verifica quando le persone ottengono la massima realizzazione possibile del loro potenziale. Pertanto, l'autorealizzazione si riferisce alla capacità di muoversi verso la crescita personale o verso la progressione verso uno stato finale considerato ideale dalla persona. In questo senso, una persona si considera autorealizzata quando riesce a raggiungere le sue aspirazioni verso determinati obiettivi, diventando orgogliosa e soddisfatta della sua portata.

Bisogni di autorealizzazione di Maslow

Abraham Maslow è stato uno dei principali seguaci della psicologia umanistica. All'interno di questa corrente psicologica, si possono identificare tre diverse visioni sui bisogni dell'autorealizzazione: autorealizzazione come motivazione e necessità, autorealizzazione come completezza della vita e, autorealizzazione come autorealizzazione.

Innanzitutto, l'autorealizzazione come motivazione e necessità . In questo senso, la motivazione è strettamente correlata al principio gerarchico dei bisogni. La motivazione viene ulteriormente rafforzata in base alle esigenze che si intende raggiungere. Pertanto, le persone di solito mostrano più motivazione per raggiungere i bisogni più rilevanti (ad esempio, quelli di base o fisiologici, che si riferiscono ad ossigeno, cibo, riposo, sonno ...) e, al contrario, i bisogni meno rilevanti rimarranno sullo sfondo, fino a quando non saranno stati raggiunti i precedenti.

Secondo, l'autorealizzazione come completezza della vita . Da questa visione, si comprende che l'autorealizzazione è qualcosa che richiede una lotta e il superamento di difficoltà e ostacoli per raggiungere traguardi e obiettivi. In questo senso, ogni persona dovrebbe cercare di definire ciò che costituisce la sua vita culminata e completa, dando origine a un sentimento di completezza e / o consumazione.

Terzo e ultimo, autorealizzazione come auto-realizzazione, comprensione che col passare del tempo e le nuove esperienze si accumulano, i bisogni di auto-realizzazione possono essere modificati e, quindi, ogni persona deve auto-realizzarsi in base alla propria situazione. Pertanto, non è uno stato fisso di autorealizzazione.

Bisogni di autorealizzazione: esempi

Alcuni esempi di autorealizzazione sono i seguenti:

  • L'aspirazione finale di Laura a sentirsi autorealizzata è quella di diventare la direttrice della sua compagnia . Quando Laura è riuscita ad occupare la posizione di direttore dell'azienda, sarà quando avrà coperto la necessità di sentirsi autorealizzata.
  • L'aspirazione finale di Pablo a sentirsi auto-realizzato è quella di fondare una famiglia . Quando Pablo è riuscito a fondare una famiglia, con il suo partner, i suoi figli e la sua casa, sarà quando si sentirà realizzato.
  • La massima aspirazione di Cristina di sentirsi realizzato è vincere il campionato di calcio . Se Cristina e la sua squadra vincono il campionato di calcio, lei e forse alcuni dei suoi compagni di squadra e / o allenatore saranno riusciti a coprire la necessità di autorealizzazione.
  • La massima aspirazione di Miguel di sentirsi realizzato è creare il proprio marchio di abbigliamento . Il giorno in cui Miguel lancerà sul mercato il proprio marchio di abbigliamento, sarà lo stesso giorno in cui si sente realizzato.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di fare una diagnosi o raccomandare un trattamento. Ti invitiamo ad andare da uno psicologo per discutere del tuo caso particolare.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle esigenze di auto-realizzazione : definizione ed esempi, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Emozioni.

Raccomandato

Mango africano: proprietà e controindicazioni
2019
A cosa servono i fiori di Bach?
2019
Suggerimenti per aumentare il desiderio sessuale in menopausa
2019