Benefici dell'assunzione di acido folico senza essere incinta

L'acido folico è una vitamina che appartiene al complesso B, quindi è anche chiamato vitamina B9 ed è popolarmente noto per essere l'ideale per le donne in gravidanza grazie ai benefici che offre, tuttavia, si consiglia a chiunque di età superiore a 13 anni di vita dovrebbero consumare almeno 400 µg di acido folico su base giornaliera [1], mentre le donne in età fertile dovrebbero assumere un supplemento giornaliero da 400 a 800 µg di questa vitamina.

Questa vitamina B9 è una versione artificiale del folato che può essere trovata naturalmente in vari alimenti. Il corpo utilizza questo nutriente per la creazione di nuove cellule, quindi i vantaggi del suo consumo negli uomini e nelle donne possono essere totalmente favorevoli. Se sei una di quelle persone che hanno sentito parlare di questa vitamina per le donne in gravidanza, nel seguente articolo di ONsalus descriviamo in dettaglio i benefici dell'assunzione di acido folico senza essere incinta .

Aiuta a prevenire il cancro al seno

Ci sono alcuni fattori che aumentano notevolmente il rischio di cancro al seno, ad esempio il consumo abituale di alcol, anche se moderato, potrebbe aiutare lo sviluppo di questa patologia. Il basso consumo di vitamina B9 può anche aumentare le possibilità di una persona che soffre di questo disturbo al seno, che sebbene sia molto più comune nelle donne, gli uomini possono svilupparsi, specialmente quelli che hanno tra i 60 e i 70 anni.

In uno studio condotto nel 1999 e pubblicato sul Journal of American Medical Association, si è concluso che quelle donne che consumavano una bevanda alcolica al giorno ma la completavano con 600 µg di acido folico, il rischio di cancro al seno era ridotto della metà [2]. Questo è il motivo per cui uno dei maggiori benefici dell'assunzione di acido folico senza essere incinta è l' aiuto preventivo che offre per questo tipo di cancro.

Ridurre il rischio di malattie cardiache

Secondo il Linus Pauling Institute della Oregon State University, l'amminoacido noto come omocisteina, in quantità anche moderatamente elevate, è strettamente correlato al verificarsi di varie malattie cardiache [3]. Il consumo di integratori di acido folico può aiutare in modo significativo a ridurre i rischi di malattie cardiache perché questo nutriente separa l'omocisteina nel sangue.

Inoltre, uno studio pubblicato dallo stesso istituto indica che sebbene l'assunzione di questa vitamina intervenga nella regolazione dell'omocisteina, un effetto maggiore si ottiene se combinato con il consumo di vitamina B12. Una riduzione del 25% di questo aminoacido nel sangue è stata raggiunta solo con trattamenti da 0, 5 a 5 mg / die di acido folico ed è stata ridotta al 37% se accompagnata da vitamina B12. Questo beneficio può essere ottenuto da chiunque, quindi è un altro motivo per assumere vitamina B9 senza essere incinta.

Combatti l'anemia

Per la produzione di nuovi globuli rossi, il corpo ha essenzialmente bisogno di folati, quindi quando le cellule non ne assumono abbastanza di questo nutriente, il corpo produce una proporzione più piccola di globuli rossi ma con dimensioni maggiori, una condizione nota come anemia megaloblastica.

Man mano che questo tipo di anemia si sviluppa, il paziente può soffrire di vari sintomi come mancanza di respiro, debolezza e affaticamento costante, quindi è importante che venga eseguito il trattamento indicato dallo specialista. Il Linus Pauling Institute [3] assicura che il consumo di integratori di acido folico non solo previene l'insorgenza dell'anemia, ma combatte e aiuta a migliorare i sintomi.

Migliora le condizioni associate all'età

Mentre si credeva che i livelli ridotti di folati nel corpo fossero correlati a un declino negli anziani, uno studio pubblicato nel 2007 sulla rivista medica britannica The Lancet [4] ha mostrato che coloro che hanno consumato 800 µg di acido folico durante Lunghi periodi di tempo li hanno aiutati a svolgere meglio i test cognitivi che sono stati eseguiti per esaminare le abilità che generalmente si esauriscono nel tempo come memoria, fluidità delle parole, velocità di elaborazione, tra gli altri. .

Lo studio ha confrontato le persone che hanno ingerito acido folico con quelle a cui è stata somministrata solo una compressa placebo, quindi è stato determinato che l'acido folico migliora varie condizioni associate all'età . Il consumo di questo tipo di vitamina può prevenire la perdita dell'udito, prevenire la degenerazione maculare, che è una malattia che causa la perdita della vista e avvantaggia molti aspetti che possono essere consumati nel tempo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Benefici dell'assunzione di acido folico senza essere incinta, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di farmaci e test medici.

riferimenti

NorthShore University HealthSystem. Disponibile su //www.northshore.org/healthresources/encyclopedia/encyclopedia.aspx?DocumentHwid=ue2418&Lang=en-us

Diario dell'American Medical Association. Disponibile su //pdfs.semanticscholar.org/9338/9f50ced29a7db5b5a7e5a7a5939cce58b537.pdf

Linus Pauling Institute. Disponibile su //lpi.oregonstate.edu/es/mic/vitaminas/folato e //lpi.oregonstate.edu/es/mic/vitaminas/vitamina-B12

The Lancet Disponibile su //www.researchgate.net/publication/6563334_Effect_of_3-year_folic_acid_supplementation_on_cognitive_function_in_older_adults_in_the_FACIT_trial_A_randomised_double_blind_controlled_trial

Raccomandato

Centro Núria Jorba - Sessuologia e coppia
2019
La tecnica del blocco psicologico e dei blocchi casuali
2019
Perché ho un pene curvo?
2019