Angioedema: cause, sintomi e trattamento

Quando c'è un edema o un aumento del volume da qualche parte nel corpo e non vi è alcuna ragione apparente che possa spiegarlo, è normale essere allarmati e andare immediatamente dal medico per scoprire di cosa si tratta. L'angioedema può essere una di queste cause e uno dei luoghi più frequenti in cui questo tipo di edema o gonfiore si manifesta è sul viso, in particolare sotto la pelle.

A causa delle sue caratteristiche, è comune che questo sia confuso con l'orticaria, una lesione eritematosa ed edematosa pruriginosa, tuttavia, non è la stessa. Nel seguente articolo di ONsalus chiariremo tutti i dubbi in relazione a questi termini e, nello specifico, parleremo di angioedema: cause, sintomi e trattamento .

Cos'è l'angioedema e cosa è dovuto

L'angioedema non è altro che edema o gonfiore della pelle e delle mucose, di solito non pruriginoso, indolore e auto-limitato che può colpire anche il tratto respiratorio e gastrointestinale. Sebbene sia una malattia frequente, pochissimi pazienti vanno al pronto soccorso per andare in ospedale e per questo motivo hanno bisogno di un ricovero in ospedale.

L'angioedema di solito dura meno di 72 ore . I siti più frequenti in cui si trova l'angioedema sono:

  • Volto.
  • Labbra.
  • Mani.
  • Piedi.
  • Genitali.

Questo è anche chiamato edema quincke o precedentemente come edema angioneurotico, è un processo simile agli alveari ma si differenzia da esso e poiché si verifica sotto la pelle anziché presentarsi sulla superficie del corpo.

Ovviamente ci sono alcuni fattori predisponenti per presentare l'angioedema. Alcune delle sue principali cause sono:

  • Angioedema e orticaria precedente
  • Lupus, linfoma o malattia della tiroide.
  • Storia di reazioni allergiche.

La causa principale dell'edema è la maggiore permeabilità dei capillari della mucosa, della sottomucosa e dei postcapillari, che a sua volta produce uno stravaso del plasma che genera edema nel tessuto interessato. Altre cause come:

  • Genetica : l'angioedema tende ad essere una patologia ereditaria correlata alla riduzione dei livelli o al funzionamento anormale delle proteine ​​del sangue responsabili della regolazione del funzionamento del sistema immunitario.
  • Farmaci : alcuni farmaci possono presentare come reazioni avverse la presenza di angioedema, tra i più comuni vi sono l'aspirina, l'ibuprofene e le penicilline, infatti alcuni farmaci che controllano la pressione sanguigna sono anche cause dell'angioedema.
  • Cibo : non tutte le persone sono uguali alcuni sono sensibili alcuni alimenti che possono causare reazioni allergiche come pesce, molluschi, uova e latte.
  • Altre reazioni allergiche : come la presenza di polline, peli di animali o punture di insetti. Può anche includere altre reazioni allergiche legate a fattori ambientali come calore, freddo, luce solare e acqua.
  • Altre cause: comprese alcune risposte a trasfusioni di sangue, epatite e virus di Epstein-Barr.

Manifestazioni di angioedema e come viene diagnosticato

I sintomi dell'angioedema sono caratterizzati dal fatto che il prurito è inesistente e c'è una sensazione di bruciore o dolore . Il gonfiore o l'edema è generato in faccia (palpebre, lingua, labbra), gola, tratto digestivo, tratto respiratorio a volte nei genitali. L'angioedema è di solito accompagnato da orticaria, ma queste due condizioni differiscono in quanto l'angioedema presenta un edema molto più profondo.

Può anche essere accompagnato da altri sintomi come:

  • Distress respiratorio
  • Difficoltà a deglutire.
  • Nausea.
  • Vomita.
  • Dolori crampi addominali
  • La diarrea.

Logicamente, la valutazione medica è essenziale per la diagnosi di angioedema e la maggior parte delle volte non sono necessari esami del sangue. Il medico è responsabile dell'esecuzione dell'ispezione visiva e del riconoscimento delle lesioni tipiche o caratteristiche.

La storia medica e la storia sono essenziali per conoscere la causa e i fattori scatenanti che insieme ai sintomi ci portano alla corretta diagnosi.

Nessun segno o sintomo deve essere trascurato, al momento della visita medica, essenziale per determinare in modo specifico la causa della reazione.

Angioedema: trattamento

Inizialmente, ciò che dovrebbe essere fatto in presenza di angioedema è rivolgersi immediatamente al medico specialista per qualsiasi problema di salute.

Senza dubbio il quadro clinico, i fattori predisponenti e l'agente causale saranno decisivi quando si indica un trattamento basato sull'uso di adrenalina, antistaminici e corticosteroidi solo sotto stretta indicazione medica.

I sintomi lievi di solito non necessitano di trattamento, tuttavia, i sintomi moderati o gravi richiedono una valutazione medica e un trattamento immediato . Se non è possibile, le complicanze possono essere gravi, ad esempio una reazione anafilattica o un'ostruzione delle vie aeree (un problema potenzialmente letale).

Infine, una volta che si è verificato l'edema, la ricaduta dovrebbe essere prevenuta evitando il contatto con i fattori predisponenti in modo da non irritare l'area interessata.

Angioedema: rimedi naturali

Alcuni rimedi naturali per l'angioedema possono essere adiuvanti nei trattamenti farmacologici indicati da specialisti come:

  • Applicare impacchi freddi e umidi dove si manifesta l'angioedema.
  • Indossare indumenti larghi di cotone per evitare irritazioni alla pelle.
  • L'uso di vitamina B12 e C aiuta a ridurre la frequenza degli angioedemi.
  • La curcuma riduce l'infiammazione nell'area può essere utilizzata mescolando un cucchiaino con abbastanza acqua per formare una pasta e applicandola sull'area interessata.
  • Le verdure verdi come gli spinaci broccoli inibiscono il rilascio di istamina quindi diminuiscono il gonfiore o l'edema.
  • Un antinfiammatorio naturale sono le foglie di camomilla che possono essere poste in acqua per 2 ore e quindi posizionate sulla pelle o nell'area in cui si trova la lesione, oltre all'antinfiammatorio è lenitivo e sedativo.

In ONsalus vogliamo insegnarti in modo più semplice le cause, i fattori predisponenti, i sintomi, il trattamento e i rimedi naturali, inoltre ti consigliamo di andare immediatamente dal medico non appena compaiono i primi sintomi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'angioedema: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Alimenti ricchi di sodio
2019
Perché non siamo felici di avere tutto?
2019
Creme naturali per la psoriasi
2019