Anemia macrocitica: sintomi, cause e trattamento

Una delle alterazioni più frequenti nel sangue è che la concentrazione di eritrociti o emoglobina diminuisce, un disturbo noto come anemia e di solito indica che qualcosa non va bene nel tuo corpo. La causa e il modo in cui viene generata la bassa concentrazione di questi componenti del sangue possono variare, principalmente a causa di alcune malattie o carenza di alcuni nutrienti da una dieta scorretta, quindi ci sono diversi tipi di anemia, inclusa l'anemia macrocitica.

L'incidenza dell'anemia macrocitica è più comune di quanto si pensi, classificandosi al terzo posto tra i tipi di anemia nella popolazione. Nella maggior parte dei casi è dovuto a una carenza di vitamina B12, quindi le persone che escludono dalla dieta cibi di origine animale sono inclini a soffrire di questo disturbo, poiché questa vitamina non si trova nelle verdure.

Sebbene i disagi generati possano essere lievi, è importante curare l'anemia, poiché continuare il suo decorso potrebbe causare complicazioni dovute al basso apporto di ossigeno ai diversi tessuti. Pertanto, è essenziale sottoporsi a controlli regolari, soprattutto se si soffre di una malattia che altera la produzione di globuli rossi o emoglobina. Se vuoi saperne di più, su ONsalus ti invitiamo a leggere il seguente articolo sull'anemia macrocitica: sintomi, cause e trattamento .

Che cos'è e quanti tipi di anemia macrocitica esistono?

Un gruppo di anemie che sono caratterizzate dalle dimensioni più grandi del normale dei globuli rossi, ma di colorazione normale, è chiamato anemia macrocitica. La carenza di queste cellule del sangue nel corpo può essere dovuta al suo rilascio nelle sue forme immature o perché ne rallenta la produzione.

I tipi di anemia macrocitica possono essere suddivisi in:

  • Ematologico : sono quelli che derivano da malattie del sangue.
  • Non ematologico : quando non è direttamente correlato alla formazione di eritrociti o emoglobina.

Nella prima divisione è presente un sottogruppo noto come anemia megaloblastica, risultato dell'alterazione della divisione cellulare e il cui principale rappresentante è l'anemia perniciosa. Inoltre, in questa divisione sono quelli prodotti dalla mancanza di midollo osseo necessaria per la formazione di cellule del sangue, come l'anemia aplastica e la sindrome mielodisplastica, o dalla distruzione precoce dei globuli rossi, un disturbo chiamato anemia emolitica.

Tuttavia, anche se appartengono allo stesso gruppo, ciò non significa che la causa o la modalità di azione che altera la produzione di globuli rossi o emoglobina sia la stessa. È a causa della quantità di possibilità esistenti che è essenziale identificare la patologia corretta ed eseguire il trattamento indicato in base al tipo di anemia, quindi è molto importante visitare un medico e controllarsi frequentemente.

Sintomi di anemia macrocitica

I sintomi nell'anemia da carenza di vitamina B12 dipendono da ogni persona; Tuttavia, i sintomi sono generalmente lievi o in alcuni casi inesistenti . Tra i più frequenti spicca:

  • Mancanza di appetito
  • Hai la pelle pallida
  • Diarrea o costipazione
  • Soffri di vertigini quando sei in piedi o fai sforzi
  • Sensazione di stanchezza cronica
  • fatica
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Problemi respiratori
  • Rossore o gonfiore nella lingua
  • Gengive sanguinanti

Se l'anemia macrocitica è stata permanente per un lungo periodo di tempo, possono verificarsi danni neurologici a causa della mancanza di vitamina B12 nel corpo. Ad esempio, potresti provare confusione, depressione, formicolio alle mani e ai piedi, perdita di equilibrio e, nei casi più gravi, demenza.

Cause dell'anemia da carenza di vitamina B12

L'anemia generalmente macrocitica è causata dal deficit di cobalamina, sebbene sia anche possibile che sia dovuto alla mancanza di altri nutrienti necessari per la divisione e l'elaborazione dei globuli rossi come la vitamina B9 o l'acido folico. Per fornire questi nutrienti al corpo è importante seguire una dieta equilibrata, ricca di vitamine di questo tipo, poiché la sua mancanza può essere causata da fattori nutrizionali, come una dieta vegetale non pianificata, la malnutrizione durante la gravidanza e, in Bambini, alimentazione scadente.

Ci sono anche alcuni disturbi che possono rendere difficile al corpo l'assorbimento corretto della vitamina B12. Per esempio:

  • Alcolismo cronico
  • Abbondante diarrea
  • Interventi chirurgici per rimuovere alcune aree dello stomaco o dell'intestino tenue.
  • Soffre la malattia di Crohn.
  • Qualche alterazione nella funzione della ghiandola tiroidea.
  • Qualche malattia nel fegato.

Trattamento per l'anemia macrocitica

Il trattamento dipenderà dalla causa dell'anemia macrocitica e l'obiettivo sarà sempre quello di aumentare il livello di vitamina B12 nel corpo. Questo è il motivo per cui la terapia potrebbe includere iniezioni di questo nutriente una volta al mese, sebbene possano essere più all'inizio se si tratta di un deficit molto elevato. Inoltre, probabilmente hai bisogno di una dieta strutturata che includa cibi ricchi di questo tipo di vitamina come manzo, latticini, uova, crostacei e pollame.

Inoltre, il medico può scegliere di includere l' integrazione orale di vitamina B12 nel trattamento dell'anemia macrocitica. In generale, ripristinando i normali valori di cobalamina nel corpo, il trattamento può terminare; Tuttavia, è importante che se si soffre di un disturbo che favorisce la sua carenza, si combatte o si mantiene sotto controllo per evitare nuovamente l'anemia.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'anemia macrocitica: sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Sangue, cuore e circolazione.

Raccomandato

Movimento degli psicologi
2019
Penso di avere la depressione: cosa devo fare?
2019
Il miglioramento della formazione iniziale di nuovi insegnanti
2019