Amaranto: proprietà medicinali e usi

L'amaranto proviene da una pianta che raggiunge i 3 metri di altezza e si trova nelle regioni temperate e tropicali. È composto da foglie lunghe e un picco fiorito in cui si accumulano tutti i grani e che sono i più utilizzati per scopi alimentari.

L'amaranto, noto anche con il nome di Amaranthus caudatus, è considerato uno dei migliori alimenti a base vegetale che le persone possono consumare, poiché ha una grande quantità di proteine ​​essenziali per mantenere il corpo sano. Per questo motivo è ampiamente utilizzato dagli atleti e come trattamento naturale per diversi tipi di disturbi. Trattandosi di un prodotto naturale che offre diversi vantaggi, in ONsalus vogliamo farvi conoscere le proprietà medicinali e gli usi dell'amaranto .

Proprietà dell'amaranto

L'amaranto ha numerose proprietà nutritive che lo rendono un alimento ideale per mantenere il corpo sano. Questo prodotto può essere confrontato con i contributi nutrizionali offerti dal latte, poiché ha anche un'alta percentuale di proteine ​​complete, calcio, ferro, potassio, fibre alimentari, vitamine e minerali in modo equilibrato.

D'altra parte, l'Amaranthus caudatus non produce alcun disturbo nei livelli di colesterolo e ha grassi polinsaturi e aminoacidi. Per una migliore idea delle proprietà nutrizionali dell'amaranto, si può dire che 1/2 tazza equivale a consumare 15 grammi di fibre, 14 grammi di proteine, 5 grammi di grassi e circa 370 calorie.

Il consumo di amaranto significa ingerire contributi significativi di minerali come ferro, fosforo, magnesio, calcio, zinco, rame e potassio. Inoltre, è anche ricco di vitamine, tra cui spiccano la vitamina A, C, E e K, come nella niacina, nella tiamina, nell'acido folico e nei riboflavoni.

Amaranto per scongiurare il cancro

I semi di amaranto sono indispensabili se si desidera tenere lontano il cancro. Questi semi hanno numerosi componenti che hanno effetti anti-cancro, come lo squalene, un composto organico ottenuto dall'olio di fegato di squalo.

La sostanza chiamata squalene è un acido organico, che ha un'attività antiossidante nel corpo e ha effetti anticancro. Ciò aggiunge, da un lato, al beta-sitosterolo, uno sterolo vegetale trovato nell'amaranto e gli ha anche conferito proprietà anticancro e, dall'altro, una proteina chiamata lunasina. Questa proteina è responsabile dello svolgimento di un'azione regolatoria della proliferazione incontrollata delle cellule che può causare il cancro.

Previene le malattie cardiovascolari

L'amaranto è considerato un alimento totalmente consigliabile per mantenere sano il sistema cardiovascolare. Questo perché contiene carboidrati ad assorbimento lento, fibre, magnesio, calcio e acidi grassi essenziali, ideali per il trattamento di diversi disturbi cardiaci e per prevenire diverse patologie di questo tipo.

L'olio di amaranto, così come i semi, stimolano l'assorbimento del colesterolo cattivo e dei trigliceridi nel corpo. Inoltre, per tutte le proprietà che contiene l'amaranto, è totalmente benefico per i vasi sanguigni, prevenendo diversi disturbi coronarici e ipertensione.

Amaranto per celiaci

La celiachia è un disturbo del sistema immunitario, in cui al paziente è vietato consumare glutine, una proteina presente nel grano, nella segale e nell'orzo, poiché provoca danni al suo intestino tenue.

L'unica cosa che si può fare per questa alterazione è evitare di consumare questa proteina. Tuttavia, per le persone che si astengono dal consumo o dall'uso di prodotti di origine animale, cioè vegani, è molto difficile perché quasi tutti i cereali e i cereali contengono glutine.

Nel caso dell'amaranto, è un alimento senza glutine e ha proprietà nutritive molto simili a quelle degli altri cereali, quindi è perfetto da usare come sostituto. Per questo motivo, l' amaranto è un alimento perfetto per il trattamento della patologia celiaca .

Combattere i disturbi gastrointestinali

I disturbi gastrointestinali sono molto comuni oggi. Ciò può essere dovuto a una dieta squilibrata e allo stress che è diventato parte della vita quotidiana. Per affrontare questi disturbi, è essenziale fare una dieta a base di fibre. Per questo motivo, i semi di amaranto sono ideali se si soffre di malattie gastrointestinali, poiché contiene tra l'8% e il 20% di fibre e il suo alto contenuto di vitamina A ed E è eccellente per la mucosa del tratto digestivo e dell'intestino.

L'amaranto aumenta l'immunità

La difesa del corpo contro qualsiasi tipo di infezione e diversi disturbi viene effettuata dal sistema immunitario. Questo sistema è responsabile della distruzione e della lotta alle minacce esterne che entrano nel corpo e possono causare malattie. Per questo motivo è importante che il sistema immunitario funzioni sempre perfettamente. Un'altra delle proprietà medicinali e degli usi dell'amaranto è che apporta benefici al sistema immunitario, aumentandone la funzione. Ciò è dovuto alla grande quantità di proteine, minerali e antiossidanti che contiene.

Altri usi medicinali dell'amaranto

L'amaranto è usato per combattere diversi disturbi, come:

  • Anemia, semi di amaranto contengono ferro che può aiutare la malattia.
  • Perdere peso, essere ricchi di fibre, carboidrati e proteine ​​è l'ideale per il trattamento di problemi di peso corporeo.
  • Regola la glicemia, i semi di amaranto proteggono dalla carenza di insulina e regolano il livello di zucchero nel corpo.
  • Ha un effetto antinfiammatorio, grazie al suo alto contenuto di squalene, tocoferoli e tocotrienoli che possiedono proprietà antinfiammatorie.
  • Previene il deterioramento della pelle, essendo una fonte di vitamine E e C viene utilizzata per la cura della pelle.

Effetti collaterali di amaranto

L'amaranto potrebbe avere effetti collaterali se consumato senza cottura o lavorazione, poiché alcune specie di amaranto possono avere effetti anti-nutrizionali e tossici a causa della presenza di ossalati e nitrati. Inoltre, poiché ha un basso contenuto di acido ossalico, l'amaranto è proibito per le persone che hanno problemi ai reni.

D'altra parte, poiché l'amaranto agisce sui livelli di zucchero nel sangue e sulla pressione sanguigna, è importante non ingerire se viene consumato un certo tipo di farmaco ed è essenziale consultare un medico prima di usare l'amaranto.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili all'amaranto: proprietà e usi medicinali, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di benessere.

Raccomandato

Iperidrosi palmare: trattamento e operazione
2019
Cosa fare quando sei depresso
2019
Emottisi: definizione, cause e sintomi associati
2019