Alimenti ricchi di acido glutammico

L'acido glutammico, chiamato anche glutammato, è un aminoacido non essenziale che può essere sintetizzato in molti tessuti e diventa molto importante sia per il mantenimento che per la crescita cellulare. Questo è usato dal corpo per costruire proteine, è anche un neurotrasmettitore eccitatorio, cioè uno stimolante che è abbondante nel corpo. È riconosciuto come il cibo del cervello, questo perché aumenta la capacità mentale e aiuta anche lo scambio di energia tra i tessuti.

Molti organi come la milza, lo stomaco, il pancreas e l'intestino consumano quasi il 95% dell'acido glutammico che viene ingerito attraverso il cibo. Per questo motivo, è importante mantenere una dieta che ha questo aminoacido, perché il suo deficit può causare diversi disturbi alla salute. Questa volta, su ONsalus vogliamo che tu conosca alcuni alimenti ricchi di acido glutammico in modo da poterli aggiungere alla tua dieta quotidiana.

Principali funzioni e disturbi dovuti alla mancanza di glutammato

L'acido glutammico svolge diverse funzioni nel corpo, tra cui viene evidenziato il suo aiuto nella preparazione dell'acido cloridrico, è una fonte di energia per il cervello e le cellule del sistema immunitario, favorisce la guarigione delle ulcere, allevia la fatica e La depressione regola la creazione di urea nel fegato, tra gli altri.

Il glutammato è un aminoacido molto importante per il corpo e avere un deficit di questo può causare importanti alterazioni del sistema nervoso. Inoltre, la mancanza di acido glutammico nel corpo potrebbe causare gravi disturbi come:

  • Disturbi della memoria
  • Irregolarità nell'apprendimento e plasticità neuronale.

D'altra parte, non avere abbastanza glutammato nel corpo di solito causa anche:

  • Mancanza di concentrazione
  • Notevole riduzione dei riflessi.

Pollo, fonte di acido glutammico

Il pollo è uno degli alimenti ricchi di acido glutammico, poiché 3042 mg si trovano in 100 grammi di seno. Inoltre, questo alimento contiene un alto livello di proteine ​​e fosforo.

D'altra parte, il pollo contiene triptofano, un amminoacido che dà una sensazione confortante dopo l'ingestione, quindi è considerato un buon antidepressivo . Inoltre, questo alimento aiuta a combattere la perdita ossea che si verifica con il passare degli anni e mantiene i tuoi occhi sani per tutte le proprietà che contiene. Per questo motivo è assolutamente consigliabile consumare pollo regolarmente per mantenere il corpo in buone condizioni e con un adeguato livello di acido glutammico.

Uova, alimenti ricchi di glutammato

Un altro alimento eccellente che offre numerosi benefici al corpo sono le uova. La proteina nel tuorlo è eccellente per il cuore, contribuendo a prevenire la coagulazione del sangue, che riduce significativamente il rischio di infarti. L'uovo è ideale per combattere l'infiammazione, mantenendo le ossa in buone condizioni e la vista e, naturalmente, è l'ideale per il cervello, poiché è un altro alimento ricco di acido glutammico.

Le uova hanno circa 10-12 grammi di acido glutammico per 100 grammi di questo alimento, cioè circa due uova in base alle dimensioni. Questo lo rende un altro pasto eccellente da consumare quotidianamente, anche se è consigliabile farlo al mattino, poiché è il momento in cui il corpo assorbe più nutrienti da ogni alimento.

Se vuoi sapere maggiori informazioni nutrizionali sulle uova, ti invitiamo a leggere l'articolo quante uova posso mangiare a settimana.

Il formaggio fornisce acido glutammico al corpo

Il formaggio è una fonte ideale di calcio, che aiuta a mantenere ossa e denti in buone condizioni. Inoltre, il formaggio favorisce la produzione di latte materno, migliora la pelle grazie al suo alto contenuto di vitamina B ed è ricco di numerose proteine ​​e sostanze nutritive essenziali per un organismo sano.

A seconda del tipo di formaggio, la quantità di acido glutammico che contiene può variare. Quello con la più alta concentrazione di questo amminoacido è il parmigiano, che ha 8 grammi per 100 grammi di questo prodotto.

Semi, un'altra opzione per ottenere il glutammato

La maggior parte dei semi sono perfetti per mantenere il corpo in condizioni eccellenti e molti hanno una grande quantità di acido glutammico. Tra quelli che contengono di più, spiccano i semi di sesamo, che contengono 9, 3 grammi di acido glutammico in 85 grammi di cibo.

Da parte sua, i semi di cotone contengono 10, 2 grammi di glutammato in 85 grammi del prodotto. Si può vedere che i semi hanno un'alta concentrazione di questo aminoacido, quindi sono considerati altri alimenti ricchi di acido glutammico .

Pesce, un alimento ricco di acido glutammico

I pesci sono alimenti altamente raccomandati sia per le persone senza alcun disturbo sia per coloro che soffrono di qualsiasi malattia, perché hanno grandi proprietà nutrizionali.

Tra le principali caratteristiche dei pesci c'è la protezione che dà al cuore e alle arterie, la prevenzione delle malattie perché è un buon antiossidante e, naturalmente, il contributo dell'acido glutammico per mantenere sano il cervello. La specie con il più alto livello di questo amminoacido è il merluzzo atlantico, che offre circa 15 grammi di glutammato per ogni 220 grammi di cibo . Pertanto, il pesce deve essere incluso nella dieta per consumare almeno una volta alla settimana.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Alimenti ricchi di acido glutammico, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Alimenti.

Raccomandato

Suggerimenti per prevenire i borsiti
2019
Rimedi domestici per mal di denti
2019
Sento un nodo alla gola: cosa può essere?
2019