Alimenti che causano mal di testa

Il mal di testa è una condizione abbastanza comune soprattutto se si è in una situazione di stress. Mal di testa o tensione mal di testa, non si verificano solo in queste aree, ma possono anche diffondersi al cuoio capelluto, al collo e alla mascella. Ma dobbiamo tenere conto del fatto che lo stress non è l'unico fattore che può causare questa condizione, dobbiamo prestare attenzione alla nostra dieta, poiché ci sono alcuni fattori che influenzano la comparsa del mal di testa. In ONsalus ti mostriamo quali alimenti producono mal di testa .

Perché il cibo è importante?

Non esiste una stima dei casi in cui l'alimentazione è la causa dell'emicrania, tuttavia è correlata al consumo di determinati alimenti. Alcuni composti che producono cibo naturalmente sono più difficili da metabolizzare da parte di una persona con mal di testa o emicrania, questi rimangono più a lungo nel corpo e producono quell'effetto di pugnalate sulla testa.

Alcuni di questi composti sono:

  • Tiramina : un composto presente in alimenti come avocado, vino rosso, formaggi stagionati e altri alimenti che hanno subito un processo di maturazione o fermentazione.
  • Feniletilamina : agisce come stimolante in modo da aumentare la circolazione sanguigna, causando mal di testa. Si trova in alimenti come cioccolato, soia, carne, pesce e latticini.
  • Istamina : oltre al mal di testa, viene attribuita l'intolleranza alimentare. Gli alimenti ricchi di questa sostanza sono salsicce, legumi come ceci, agrumi come fragole, prugne e lamponi.
  • Glutammato : si trova in condimenti, salse, condimenti e alcuni prodotti confezionati o in salamoia.

Sebbene questo non curerà l'emicrania, può aiutarti a condurre uno stile di vita più sano, oltre a evitare attacchi di emicrania e ridurre l'intensità con cui si verifica il dolore.

Tipi di mal di testa

Dobbiamo tenere presente che l'emicrania non è un sintomo di un grave problema di salute o di tumori al cervello . Esistono diversi tipi di mal di testa e la loro intensità e modalità di manifestazione possono variare.

Nel caso di mal di testa da tensione, le manifestazioni sono le seguenti:

  • Si verificano a causa di problemi di stress, depressione, ansia o trauma cranico.
  • Di solito si verificano su entrambi i lati della testa, possono iniziare dalla parte posteriore e diffondersi in avanti.
  • Può causare tensione alle spalle, al collo e alla mascella.

L'emicrania è un altro tipo di mal di testa e ha le seguenti caratteristiche:

  • Il dolore può essere pulsante o pulsante.
  • Inizia solo da un lato della testa.
  • Possono essere causati da "aura", vale a dire che una serie di sintomi compaiono prima che il mal di testa si manifesti.

Mal di testa da scoppio :

  • Tendono ad apparire continuamente e di solito allo stesso tempo.
  • Sono abbastanza dolorosi, possono apparire a lungo e poi scomparire.

Mal di testa del seno :

  • Il dolore è nella parte anteriore della testa e del viso.
  • È causato dall'infiammazione dei seni.
  • Possono verificarsi a causa di processi influenzali o sindrome premestruale.

Alimenti che dovresti evitare

Alcuni degli alimenti che causano mal di testa sono i seguenti:

  • Formaggi stagionati : il suo alto contenuto di tiramina, un aminoacido che è responsabile della stimolazione dei vasi sanguigni del cervello, è responsabile della produzione del mal di testa. Consuma eventualmente piccole porzioni.
  • Cioccolato : il suo contenuto di grassi è responsabile del mal di testa, oltre ad avere un effetto stimolante.
  • Bevande alcoliche : la disidratazione che producono genererà mal di testa inibendo un ormone chiamato vasopressina, che aumenta la pressione sanguigna. Inoltre, la tiramina è di nuovo presente, il che riduce la serotonina nel cervello e favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni. Queste sostanze sono presenti principalmente nel vino rosso .
  • Caffeina : poiché è un neurostimolatore i suoi effetti sono negativi sul mal di testa.
  • Zuppe e brodi confezionati : oltre a non favorire il nostro corpo, il suo alto contenuto di glutammato provoca effetti sul nostro cervello. Optare per creme vegetali naturali.
  • Dolcificanti : come la saccarina o l'aspartame funzionano anche come additivi o stimolanti. Evitali nella tua dieta per ridurre il mal di testa.

D'altra parte, va ricordato che il digiuno prolungato provoca anche mal di testa, questo modifica il normale funzionamento dell'organismo. Prepara piccoli pasti 5 volte al giorno.

Alimenti per ridurre il mal di testa

D'altra parte, ti offriamo alcune opzioni per ridurre il mal di testa e controllarne l'intensità:

  • Alimenti ricchi di magnesio : questi avranno un effetto rilassante sui muscoli della testa. Verdure a foglia verde come bietole o spinaci che contengono un tipo di vitamina B associata alla prevenzione di emicrania, riso integrale, legumi come lenticchie, crusca di frumento e noci, tranne le noci.
  • Pesce azzurro : il suo contenuto di omega 3 e il fosforo aiutano a prevenire il mal di testa. Tra i pesci blu ci sono salmone, sardine e tonno.
  • Alimenti ricchi di vitamina B2 e B6 : aumenteranno la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che ridurrà il dolore. Trova queste vitamine in aglio, patate, asparagi, spinaci, yogurt, branzino e coda di rospo.
  • Frutta : L' anguria è il miglior alleato per il suo alto contenuto di acqua, poiché ti permetterà di idratarti, se questa è la causa del mal di testa.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Alimenti che producono mal di testa, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Cervello e Nervi.

Raccomandato

Emozioni negative: rabbia
2019
A cosa servono le capsule di aglio?
2019
Capezzolo capovolto o infossato: cause
2019