Sperma con un odore molto forte: cause

Ci sono molti dubbi che circondano il campo della salute sessuale, sia per paura che per vergogna, ci sono troppe persone che non condividono le loro domande con il medico, rendendo complicate le condizioni che all'inizio possono essere facilmente risolte.

Lo sperma è il liquido che il pene espelle durante l'eiaculazione, è il mezzo con cui lo sperma che deve fertilizzare l'ovulo viaggia. Ma non solo la vita viene trasmessa, ma può anche trasmettere molte malattie a trasmissione sessuale, quindi dobbiamo essere consapevoli dei segni che queste infezioni possono indicare.

Se hai lo sperma con un odore molto forte e vuoi conoscerne le cause, nel seguente articolo su ONsalus te lo spiegheremo.

Sperma con un odore molto forte: composizione

In condizioni normali, una quantità di sperma tra 1 e 5 millilitri viene rilasciata in ciascuna eiaculazione. Questa non è una sostanza omogenea, ma è composta da un gran numero di elementi che vengono generati in diverse parti del corpo e che vengono uniti al momento dell'eiaculazione. Di seguito spieghiamo i componenti del seme :

  • Nella vescicola seminale viene creato il 60-70% di sperma. In questa vescicola è fornita dal fruttosio, un elemento che gli conferisce un aspetto viscoso e lattiginoso, oltre a un sapore un po 'dolce. All'interno dello sperma, il fruttosio è responsabile dello spostamento e della sopravvivenza dello sperma una volta che è stato eiaculato.
  • La prostata fornisce tra il 25 e il 30% di sperma, con diversi componenti come zinco, magnesio, acido citrico, enzimi o antigene prostatico specifico (PSA), la proteina che produce lo sperma, dopo l'eiaculazione, lo sperma È liquefatto in modo che lo sperma possa muoversi più velocemente attraverso la cervice.
  • Infine c'è il 2-5% che completa lo sperma, la percentuale più piccola ma più importante. Questa parte viene generata nei testicoli ed è lo sperma che viene rilasciato nell'eiaculazione. A seconda del caso, questo importo può variare da 200 a 500 milioni.

In breve, la composizione del seme è la seguente. Nella vescicola seminale viene rilasciato il 40-60% del volume totale dello sperma, tra i quali troviamo i seguenti componenti:

  • Fruttosio.
  • Fosforo.
  • Prostaglandine (E2, A, B).
  • Ormoni.
  • Aminoacidi
  • Potassio.

D'altra parte, il 15-30% del seme viene generato nella prostata. I componenti rilasciati in questa ghiandola sono i seguenti:

  • Acido citrico
  • Potassio.
  • Colesterolo.
  • Carnitina.
  • Fosfolipidi.
  • Fosfatasi alcalina
  • Sodio.
  • Calcio.
  • Zinco.

La percentuale rimanente è lo sperma che viene creato nei testicoli.

Che odore di seme

Abbiamo appena visto che nel seme troviamo un gran numero di componenti e, precisamente, sarà la percentuale tra loro che gli darà l'odore o l'altro.

Normalmente, lo sperma ha un odore neutro, il che non significa che non abbia odore. Tuttavia, l'odore del seme può essere molto variabile, sia per la sua stessa composizione che a seconda della persona che lo sente. Ciò che per alcuni può essere un odore molto eccitante, per altri può essere un odore molto forte.

Generalmente, l' odore del seme è di solito definito come cloro, qualcosa che non dovrebbe sorprenderci, poiché in esso troviamo l'ammoniaca, che può causare questo tipo di odore. In alcuni uomini questo odore è più forte di altri ma non dovrebbe essere motivo di preoccupazione. Nella prossima sezione spiegheremo quando dovremmo preoccuparci dell'odore di sperma e visitare l'urologo.

Sebbene ci siano ancora studi che completano le informazioni che abbiamo, la realtà è che è molto probabile che il cibo abbia un grande impatto sull'odore del seme . Ad esempio, quegli uomini che mangiano più frutta avranno più fruttosio nello sperma, il che renderà il loro odore più dolce. È stato anche riferito che l'odore che proviene da quello degli uomini vegetariani è più lieve di quello di coloro che mangiano carne, così come lo sperma dei fumatori o degli uomini che consumano caffeina è più amaro di quelli che non lo fanno.

Come sapere se la qualità del mio sperma è buona

Un forte odore di sperma può essere normale, anche nello stesso uomo, l'odore e l'intensità del seme possono variare da un momento all'altro. Ma sebbene il più delle volte sia dovuto solo al cibo o all'idratazione della persona, oltre all'odore, ci sono altri aspetti legati allo sperma che possono avvisarci che c'è qualcosa che non funziona bene nel nostro corpo:

  • Se lo sperma odora di pesce, è possibile che si tratti di tricomoniasi, una malattia a trasmissione sessuale causata da un parassita che, tra gli altri sintomi, può anche causare prurito al pene e alle secrezioni.
  • Se lo sperma ha un cattivo odore, con un cattivo odore, è probabile che si tratti di una malattia a trasmissione sessuale come la gonorrea.
  • Uno sperma rosa o marrone è causato dalla presenza di sangue, da un'infezione o da una lesione interna. È anche un sintomo del cancro.
  • Una gelatina o uno sperma molto spesso può significare disidratazione.
  • Lo sperma giallo può essere causato da alcune malattie sessualmente trasmissibili e dall'invecchiamento dello sperma dopo qualche tempo senza eiaculare.
  • Lo sperma verde è di solito una conseguenza delle malattie sessualmente trasmissibili come la gonorrea.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Sperm con un odore molto forte: cause, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria del sistema riproduttivo maschile.

Raccomandato

Aglio per trattare le emorroidi in modo naturale
2019
Pronto soccorso per distorsioni
2019
Operazioni concrete - Aspetti qualitativi o quantitativi
2019