Sinovite del ginocchio: sintomi e trattamento

Il ginocchio fa parte di una delle grandi articolazioni del corpo umano, si trova a livello degli arti inferiori, essendo un'articolazione di tipo centrale. È circondato da una capsula articolare fibrosa, in cui presenta nella sua parte interna una membrana sinoviale, responsabile della produzione di liquido sinoviale e ha anche diversi legamenti per conferire stabilità.

Molte volte il nostro ginocchio presenta alterazioni che indicano che qualcosa sta accadendo in esso, dal momento che non agisce o funziona normalmente e una di queste alterazioni può essere la sinovite del ginocchio. Nel seguente articolo di ONsalus spiegheremo in dettaglio cos'è la sinovite del ginocchio, quali sono i suoi sintomi per essere in grado di differenziarli da altri problemi e quale può essere il miglior trattamento in questo senso.

Cos'è la sinovite del ginocchio?

La sinovite del ginocchio è definita come l' infiammazione della membrana sinoviale, la membrana che copre la parte interna della capsula articolare, responsabile della produzione del liquido sinoviale, essendo un liquido viscoso e di colore bianco, che ha la sua funzione principale Lubrificare l'articolazione per ridurre l'attrito durante il movimento ed evitare così il dolore.

La sinovite può essere di due tipi e differiscono l'una dall'altra in base a fattori come se la loro origine è dovuta a traumi o infezioni o alla durata:

  • Acuta : la sinovite è considerata acuta che si verifica per giorni o mesi, ma non va mai oltre i 6 mesi.
  • Cronico : dopo 6 mesi è già considerata una sinovite cronica, infatti ci sono pazienti in cui questa lesione può rimanere per tutta la vita.

Cause di sinovite del ginocchio

La sinovite del ginocchio può essere causata da molteplici cause tra le più frequenti che possono essere iniziate dal trauma all'area, può essere causata da un colpo diretto, da una distorsione o da una cattiva posizione, fino a quando non diventa una conseguenza di infezioni o patologie (come la malattia reumatica o la gotta).

Sintomi della sinovite del ginocchio

Per identificare quando hai la sinovite del ginocchio, è necessario osservare i sintomi che mostri, tra questi puoi menzionare:

  • Innanzitutto il gonfiore dell'area, cioè, osserverai un aumento del volume dell'area del ginocchio. Questo gonfiore può anche comprendere l'esistenza del dolore, che può diventare molto fastidioso.
  • Tra un altro dei sintomi c'è il cambiamento di temperatura dell'area, in cui presenta un aumento della sensazione di calore, è una sintomatologia caratteristica di questa condizione.
  • La sinovite del ginocchio ha anche una sensazione di ipersensibilità nell'area, lo sfregamento o il contatto, questo è dovuto alla stessa infiammazione che è causata da un aumento della quantità di liquido sinoviale presente nel ginocchio.

Sinovite del ginocchio: diagnosi

Per fare una diagnosi corretta della sinovite è necessario tenere conto dei seguenti parametri:

In primo luogo, dovrebbe essere eseguito un esame fisico della persona, valutando la presenza di rigidità, dolore o crepitazione (rumore), oltre a osservare i normali movimenti se sono interessati, con presenza di limitazioni o se il ginocchio è caldo al tatto e / o rosso.

Gli esami complementari sono inclusi nella diagnosi, come l'uso di esami di laboratorio e radiografici (per valutare se c'è presenza o meno di usura della superficie articolare).

Sinovite del ginocchio: trattamento

Il trattamento per la sinovite del ginocchio consiste in diverse fasi:

Il trattamento inizia con la somministrazione di farmaci antinfiammatori, per ridurre il gonfiore, a discrezione del medico curante (reumatologo).

È anche possibile eseguire la terapia caldo / freddo in modo intercalato, poiché il freddo è responsabile della riduzione del dolore e dell'infiammazione e l'applicazione del calore aumenta la circolazione e riduce il dolore.

È inoltre necessario che le persone che soffrono di questa lesione riposino ed evitino attività fisiche che aggravano la situazione.

Un'altra opzione è l'applicazione di iniezioni di cortisone. Il cortisone è uno steroide sintetico che viene utilizzato per curare le ferite e ridurre il dolore. Nel caso di iniezione di cortisone nella sinovite del ginocchio, dovrebbe essere applicato direttamente sull'area che presenta l'infiammazione.

Una volta che i sintomi sono migliorati dalle opzioni di trattamento sopra menzionate, è necessario che la persona esegua esercizi per migliorare i movimenti che erano stati precedentemente colpiti e quindi essere in grado di ripristinare la funzione muscolare. Ma nei casi in cui la lesione diventa distruttiva, è necessaria la sinovectomia, essendo la rimozione chirurgica della membrana sinoviale.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sinovite del ginocchio: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Come superare una separazione quando ci sono bambini
2019
Biodieta - Consulenza nutrizionale
2019
Esercizi e tecniche di psicologia positiva per i bambini
2019