Rimedi domestici per il dolore al tallone d'Achille

Quando si parla del tallone d'Achille, la prima cosa a cui pensare è quanto sia vulnerabile questa parte del nostro corpo a causa della leggenda greca di un eroe il cui unico punto debole era questa parte del suo corpo. Mentre il tallone d'Achille è davvero un tendine estremamente forte, è ancora vero che quando abbiamo un dolore, può essere sufficiente per impedirci di camminare normalmente, e questo può essere particolarmente allarmante per coloro che praticano sport su base regolare., quindi è necessario che queste persone sappiano cosa fare in caso di infortunio. In questo articolo di ONsalus vogliamo presentare alcuni rimedi casalinghi per il dolore al tallone d'Achille, che puoi applicare facilmente per favorire un rapido recupero.

Perché il tallone d'Achille fa male

Perché il tallone d'Achille, o chiamato anche in campo medico tendine calcaneale, fa parte della gamba vitale per eseguire movimenti di impulso quando si cammina e si eseguono altri movimenti, come correre e saltare. È una struttura che è soggetta a forze estremamente elevate su base giornaliera e, pertanto, le attività eseguite in modo errato possono causare facilmente una lesione a questa parte del corpo, tra cui la più frequente è la tendinite di Achille o fascite plantare

Tra le attività che possono causare dolore al tallone d'Achille ci sono:

  • Correre, fare jogging o allenarsi senza riscaldarsi
  • Calpestare rocce o superfici irregolari
  • Supera lo sforzo del polpaccio
  • Incidenti nella pratica di sport o balli

Pronto soccorso per il trattamento della tendinite di Achille

Esiste un protocollo di pronto soccorso che può essere applicato in molti tipi di lesioni, comprese quelle che colpiscono il tallone d'Achille e causano dolore.

Questa tecnica consiste nel riposare per dare l'opportunità ai tessuti di recuperare, eliminando la tensione che esercita su di loro la normale attività, l' applicazione del freddo con asciugamani di ghiaccio o impacchi criogenici per aiutare a controllare il dolore e l'infiammazione, la compressione che Può anche contribuire a migliorare l'infiammazione e l'elevazione della caviglia al fine di favorire un adeguato flusso sanguigno nell'area.

Massaggi al tallone d'Achille

I massaggi al tallone d'Achille possono aiutare ad alleviare il dolore derivante da lesioni dei tessuti perché questo migliora la circolazione dei tessuti, che è necessario per il recupero della ferita. Unguenti speciali per il sollievo dal dolore possono essere utilizzati durante i massaggi e devono essere eseguiti delicati movimenti di stretching per ripristinare la normale funzionalità della caviglia.

Olio di ricino

L'uso di olio di ricino è un'alternativa naturale agli unguenti utilizzati per i massaggi al tallone d'Achille . La ricino è una pianta il cui olio ha proprietà antinfiammatorie e analgesiche, con l'eccezionale virtù che ha un effetto molto rapido.

Semplicemente, usalo direttamente sulla zona interessata per fare il massaggio o, puoi aggiungere alcune gocce alla crema idratante che userai per farlo.

Olio di vitamina E.

L'olio di vitamina E è noto per le sue proprietà curative, che derivano dalle sue capacità antiossidanti . La vitamina E, inoltre, un'alternativa naturale per unguenti per massaggi ed è in grado di alleviare l'infiammazione e il dolore, promuovendo l'eliminazione dei radicali liberi in ferite e lesioni, come tendiniti e dolore al tallone Aquiles.

Inoltre, puoi includerlo nella tua dieta quotidiana prendendo in considerazione alcuni degli alimenti ricchi di vitamina E, che puoi vedere in questo altro articolo di ONsalus.

curcuma

È una spezia derivata da una pianta originaria dell'India che ha incredibili proprietà analgesiche, grazie a un componente chiamato curcumina. Questo componente rende la curcuma uno dei migliori antidolorifici di origine naturale e ha anche capacità antiossidanti e antimicrobiche. Per sfruttare tutti i benefici della curcuma, si consiglia di mescolare un cucchiaino di questa spezia con un cucchiaio di miele in un bicchiere di latte o acqua se si è intolleranti al lattosio e bere uno o due bicchieri ogni giorno.

Scarpe con tacco adatto

Dato che l'intero peso corporeo cade direttamente sul tallone d'Achille, si presume che il migliore supporto che questa parte del piede abbia con un buon paio di scarpe, minore sia il problema del dolore. Quando acquisti un paio di scarpe, e soprattutto se le userai per l'esercizio, tieni presente che la parte posteriore della scarpa, la parte in cui poggia il tallone, dovrebbe essere abbastanza spessa e morbida per attutire adeguatamente l'impatto del il movimento. È anche importante indossare scarpe appropriate quando si ha già il problema nel tallone, poiché se si indossano scarpe che non forniscono un supporto adeguato il problema può peggiorare molto.

Naturalmente, sia per prevenire che per alleviare il dolore se questo problema è già sofferto, è necessario evitare i tacchi alti .

Bende per dormire e alleviare il dolore al tallone d'Achille

Questo è importante se hai un dolore al tallone di Achille prolungato, poiché in questo modo puoi tenere il piede in una posizione in cui non c'è dolore e quindi evitare di fare movimenti inconsci che possono causare disagio e dolore. Allo stesso modo, durante il giorno si possono usare bende o bende per limitare i movimenti del piede, anche se non è conveniente indossarli tutto il tempo, a meno che non sia consigliato dal medico in un caso particolare.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Home rimedi per il dolore al tallone d'Achille, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di ossa, articolazioni e muscoli.

Raccomandato

Aloe Vera per combattere la costipazione
2019
Rimedi domestici per l'herpes zoster
2019
Puntura di scorpione: sintomi e trattamenti
2019