Rimedi domestici alla congiuntivite

La congiuntivite si verifica quando la membrana che copre la superficie degli occhi e la parte interna delle palpebre, nota come congiuntiva, si infiamma, scatenando i sintomi di questa condizione. Anche se a volte parliamo di congiuntivite secca, conoscere l'origine di questa condizione è essenziale per scegliere il trattamento medico e il rimedio domestico più appropriato . Per questo motivo si consiglia sempre di consultare un oculista ai primi sintomi, in questo modo avremo un sollievo molto più immediato.

Se conosci chiaramente il tipo di patologia che soffri, in questo articolo di ONsalus spieghiamo in dettaglio i rimedi domestici più appropriati per la congiuntivite, come appropriato.

Tipi di congiuntivite

Conoscere il tipo di congiuntivite che soffriamo è molto importante, non solo per applicare misure preventive che impediranno a questa condizione di influenzarci di nuovo o diffonderci nel nostro ambiente, ma ci aiuteranno anche a determinare i rimedi naturali e le soluzioni domestiche più appropriati.

I tipi di congiuntivite sono:

  • Congiuntivite batterica

Si verifica quando un batterio penetra nell'occhio e provoca infiammazione della congiuntiva. È il tipo più comune di congiuntivite e una delle malattie oculari più comuni, di solito inizia in un occhio e si diffonde all'altro se non vengono prese le misure appropriate. Il trattamento più comune per questa condizione è il collirio antibiotico.

  • Congiuntivite virale

In questo caso il grilletto non è un batterio ma un virus, sebbene entrambi i tipi siano considerati congiuntivite infettiva. I sintomi iniziano in un occhio e compaiono rapidamente nell'altro a causa della natura altamente contagiosa di questa condizione, essendo virale può essere accompagnato da altri sintomi come febbre, mal di gola o ghiandole gonfie. Se non vengono prese le disposizioni appropriate, può essere facilmente trasmesso ad altri membri della famiglia, quindi l'igiene ed evitare la condivisione di oggetti come asciugamani, trucco o colliri è essenziale per impedirne la trasmissione.

  • Congiuntivite allergica

Questa condizione è di solito stagionale e si verifica nelle persone che soffrono di allergie a polline, rinite o asma. In questo caso, i fattori scatenanti sono allergeni come polline o polvere. Nel nostro articolo congiuntivite allergica: sintomi e trattamento, spieghiamo tutto su questa condizione.

Rimedi domestici per congiuntivite infettiva

Sia la congiuntivite batterica che quella virale sono considerate condizioni infettive e sebbene richiedano un trattamento medico diverso poiché uno merita l'uso di antibiotici e l'altro no, è possibile applicare gli stessi rimedi naturali.

Se soffri di questa condizione è molto importante tenere le mani sempre molto pulite, non strofinare gli occhi e pulirli con una garza e una soluzione salina fisiologica o soluzione salina, un modo perfetto per rimuovere le impurità senza irritarle. Per quanto riguarda le alternative naturali, i migliori rimedi casalinghi per la congiuntivite di questo tipo sono:

  • Pulisci gli occhi con la camomilla

La camomilla è una pianta medicinale che ha proprietà eccezionali, essendo uno dei migliori antinfiammatori e antisettici naturali, quindi contribuirà a ridurre il gonfiore delle palpebre e la sensazione di bruciore causati da questa condizione. Preparare una tazza di questa infusione e lasciarla raffreddare, quando è fredda, bagnare un batuffolo di cotone e applicarlo sull'occhio interessato pulendolo delicatamente. Puoi eseguire questo trattamento 3 o 4 volte al giorno.

  • Compresse per infusione di origano

Sebbene sia una spezia comunemente usata in cucina, l'origano ha proprietà antisettiche che possono aiutare a combattere le infezioni. Il suo uso è simile a quello della camomilla, dovremmo semplicemente preparare un infuso con questa pianta e lasciarlo raffreddare, quando è alla giusta temperatura si consiglia di applicare un tampone di garza imbevuto di liquido sull'occhio e lasciarlo agire per 5 minuti, ripetere 3 volte al giorno È possibile lasciare l'impacco per 10 minuti, tuttavia si consiglia di inumidirlo nel liquido freddo quando è diventato caldo.

  • Infuso di finocchio per pulire gli occhi

Il finocchio è popolarmente noto per i suoi benefici per gli occhi, essendo usato come collirio e rimedio domestico per condizioni come il glaucoma e anche per la congiuntivite. Oltre ad avere proprietà antibatteriche, il suo succo è ideale per alleviare arrossamenti, prurito e fastidio agli occhi, rendendolo la soluzione perfetta in questi casi.

Per preparare questo rimedio fai bollire un cucchiaio di semi di finocchio in una tazza d'acqua, lascialo cuocere per 10 minuti, spegni e lascia riposare altri 10 minuti. Filtra e attendi che si raffreddi, quindi lava l'occhio interessato con questo liquido, una procedura che puoi ripetere 3 o 4 volte al giorno.

  • Impacco freddo

Se vuoi una semplice alternativa per alleviare semplicemente l'infiammazione mentre il trattamento medico ha effetto, allora applicare un impacco freddo è l'ideale. Puoi immergere una garza in acqua molto fredda e posizionarla negli occhi, questo processo può essere ripetuto più volte al giorno. Noterai un sollievo immediato.

  • Altre infusioni utili per questa condizione

Oltre alla camomilla, al finocchio o all'origano, ci sono altre piante che vengono applicate in infusione negli occhi per alleviare il disagio della congiuntivite, ridurre l'infiammazione, il bruciore e il prurito. Questo è il caso di piante come coriandolo, sambuco, malva o amamelide.

Rimedi domestici per congiuntivite allergica

Nel caso di questa patologia, l'applicazione di infusi negli occhi non otterrà l'effetto desiderato e, al contrario, potrebbe peggiorare il quadro. La soluzione è allontanarsi dagli allergeni che causano il problema e iniziare un trattamento a base di antistaminici .

Si consiglia di pulire gli occhi solo con una garza imbevuta di soluzione salina o salina, usando movimenti delicati, questo processo può essere ripetuto più volte al giorno. Inoltre, è possibile utilizzare i seguenti rimedi domestici:

  • Impacco freddo

Per alleviare la fastidiosa infiammazione delle palpebre, questa soluzione è la migliore. Si tratta di immergere una garza in acqua ghiacciata, scolarla leggermente, chiudere gli occhi e posizionarla sull'occhio interessato per alcuni minuti. Puoi ripetere più volte al giorno.

  • Fette di cetriolo

Questo rimedio casalingo, molto popolare per ridurre borse oculari e occhiaie, aiuterà anche ad alleviare il disagio della congiuntivite allergica grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e rinfrescanti. Taglia un paio di fette di cetriolo freddo e applicalo sugli occhi per 10 minuti, puoi ripetere 3 volte al giorno.

Rimedi domestici NON adatti

Ci sono alcuni rimedi casalinghi che sono diventati popolari e che, tuttavia, non è consigliabile applicare in un'area delicata come gli occhi, tanto meno quando sono sensibili a causa di un virus o un'infezione.

Pertanto, da ONsalus ti consigliamo di evitare pratiche come:

  • Applica lo yogurt nei tuoi occhi.
  • Metti negli occhi gocce elaborate a base di latte e miele.
  • Si sconsiglia inoltre l'uso di una miscela di miele e acqua.
  • Applicare limone, aceto e altri irritanti.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili ai rimedi casalinghi per la congiuntivite, ti consigliamo di accedere alla nostra categoria di Occhi e visione.

Raccomandato

Come essere più forti emotivamente innamorati
2019
Non accontentarti di un mezzo amore
2019
Dipendenza da cellulare
2019