Problemi alla tiroide negli uomini: sintomi e trattamento

Sebbene le anomalie della tiroide siano un problema molto più comune nelle donne che negli uomini, non dobbiamo dimenticare che possono anche soffrire di problemi alla tiroide, qualcosa che provoca noti sintomi fisici e psicologici, alcuni dei quali gravi. Due ghiandole tiroidee vengono prodotte e secrete da due ormoni molto importanti: la tiroxina (T4) e la triyodotironina (T3), che agiscono negli organi e nei tessuti del corpo, controllando la velocità con cui consumano energia e la velocità con cui crescono.

I problemi alla tiroide negli uomini influenzano la loro fertilità e capacità riproduttiva, infatti, fino al 30% dei casi in cui una coppia non è in grado di rimanere incinta è dovuto a qualche tipo di alterazione della funzione della ghiandola tiroidea. Per eccesso o per impostazione predefinita, l'ipertiroidismo altera la struttura dello sperma e l'ipotiroidismo ne riduce la quantità, rendendo molto difficile il concepimento. È per tutto ciò che da ONsalus ti portiamo il seguente articolo sui problemi della tiroide negli uomini: sintomi e trattamento, quindi sai quali sono le loro manifestazioni e come combattere queste condizioni.

Sintomi di tiroide alta o ipertiroidismo

L'ipertiroidismo negli uomini è un'alterazione delle ghiandole tiroidee che generano una grande quantità di ormoni. Di conseguenza, il metabolismo viene accelerato troppo, bruciando energia troppo rapidamente, qualcosa che si manifesta attraverso diversi sintomi nel nostro corpo. Questi sintomi si verificano sia fisicamente che mentalmente, fisicamente troviamo quanto segue:

A livello di aspetto fisico:

  • Improvvisa perdita di peso
  • Aumenta l'appetito
  • Tendenza a sentire caldo
  • Sudorazione eccessiva
  • Diarreas
  • Aumenta la frequenza con cui vai in bagno
  • Aumentare la sete
  • tremori
  • Sensazione di debolezza
  • Diplopia o visione doppia
  • Occhi aperti e irritabili
  • Infiammazione della tiroide o del gozzo
  • Aumento del seno
  • Debole muscolatura di spalle e fianchi
  • Stanchezza alla minima attività fisica
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Battito cardiaco irregolare

A livello mentale o psicologico puoi notare:

  • Ansia e nervosismo
  • Difficoltà di concentrazione
  • Affaticamento mentale
  • Personaggio più irritabile
  • Problemi di insonnia

Ipertiroidismo negli uomini: conseguenze

I sintomi che abbiamo appena spiegato possono avvisarci che c'è qualcosa nel nostro corpo che non funziona bene. Se incontriamo alcuni di questi sintomi, è tempo di visitare il medico per fare una valutazione e determinare se possiamo soffrire di ipertiroidismo, altrimenti, se ignoriamo i problemi alla tiroide, negli uomini, può portare alle seguenti complicazioni:

  • Problemi cardiaci: le complicanze cardiache sono una delle complicazioni più pericolose dell'ipertiroidismo. Queste complicanze includono accelerazione della frequenza cardiaca, fibrillazione atriale e insufficienza cardiaca. Sebbene si tratti di alterazioni reversibili se viene somministrato un trattamento adeguato, tutti possono causare seri problemi di salute.
  • Fragilità ossea : se l'ipertiroidismo non viene trattato, l'osteoporosi può svilupparsi nel tempo poiché l'ormone tiroideo interferisce con l'assorbimento del calcio, indebolendo le ossa.
  • Problemi agli occhi : l'oftalmopatia grave, nota anche come oftalmopatia tiroidea, è una serie di sintomi oculari che comprendono occhi in uscita, arrossamento, visione offuscata o doppia e gonfiore delle palpebre.
  • Arrossamento della pelle : in alcuni casi, gli uomini con ipertiroidismo possono soffrire di arrossamento della pelle, specialmente negli stinchi e nei piedi.

Ipotiroidismo negli uomini: conseguenze e sintomi

A differenza dell'ipertiroidismo, l'ipotiroidismo è un problema alla tiroide causato dalla bassa produzione di ormoni. Negli uomini, nel 90% dei pazienti, l'ipotiroidismo è associato alla tiroidite di Hashimoto, una condizione autoimmune in base alla quale il corpo stesso genera anticorpi che colpiscono la tiroide, compromettendo e distruggendo la sua funzione e struttura. Questa riduzione ormonale provoca il rallentamento del metabolismo del corpo, causando i seguenti sintomi :

  • Pelle, capelli e unghie sono rotti
  • I peli sul viso e i capelli crescono più lentamente
  • La persona non suda
  • Senti più freddo del normale
  • Perdita di appetito
  • Anche se mangi meno continui a ingrassare
  • costipazione
  • Ritenzione di liquidi
  • Infiammazione della ghiandola tiroidea
  • Palpebre e viso gonfio
  • Sentirsi ubriachi ancora bevendo troppo poco alcol
  • Attività cardiaca inferiore

Dal punto di vista mentale, l'uomo con problemi alla tiroide può sentire:

  • Fatica mentale e sonnolenza
  • Perdita di capacità mentali
  • Problemi di memoria
  • depressione
  • Disturbi dell'umore

Tiroide negli uomini: trattamento

Prima di tutto dovresti sapere che i problemi alla tiroide, specialmente quando si tratta di ipotiroidismo, hanno una cura, quindi una diagnosi rapida può alleviare i sintomi causati da questo disturbo. Per la diagnosi è necessario effettuare una valutazione del profilo tiroideo, che comprende TSH, T3, T4 e anticorpi anti-tiroidei. Con questi risultati il ​​medico sarà in grado di valutare quali sono le tue condizioni e quale trattamento è più adatto al tuo caso.

Trattamento dell'ipotiroidismo negli uomini

Poiché tutti i suoi sintomi sono causati da una bassa produzione ormonale, il trattamento contro l'ipotiroidismo si basa su una sostituzione di questa produzione. Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è attraverso la somministrazione dell'ormone tiroxina (T4), essendo il medico responsabile di stabilire le dosi necessarie per ciascun caso.

Nella stragrande maggioranza dei casi questo trattamento sarà per la vita, perché con alcune eccezioni, l'ipotiroidismo è una condizione cronica. Nonostante ciò, con la giusta dose il paziente può condurre una vita completamente normale senza alcuna limitazione.

In precedenza abbiamo parlato dell'importanza di fare una diagnosi precoce, questo diventa ancora più importante nel caso dei bambini. L'ipotiroidismo nelle prime fasi può portare a problemi nello sviluppo fisico, così come nello sviluppo mentale, quindi è necessario iniziare il trattamento il più rapidamente possibile.

Trattamento dell'ipertiroidismo negli uomini

Non esiste un singolo trattamento per l'ipertiroidismo, a seconda dell'età, dello stato di salute e della gravità della condizione, è possibile utilizzare un trattamento o un altro. Qui spieghiamo il più diffuso oggi:

  • Iodio radioattivo : somministrato per via orale, lo iodio radioattivo viene assorbito nelle ghiandole tiroidee, causandone la riduzione e i sintomi vengono eliminati da 3 a 6 mesi dopo l'inizio del trattamento. Poiché provoca una riduzione della produzione ormonale, è possibile che a un certo punto vengano assunti farmaci sostitutivi della tiroxina, come nel caso dell'ipotiroidismo.
  • Farmaci anti-tiroidei : ridurre gradualmente i sintomi tra le 6 e le 12 settimane. In alcuni casi lo risolvono in modo permanente, mentre in altri casi c'è una ricaduta al termine del trattamento. Un altro svantaggio è il danno che questi farmaci possono causare al fegato.
  • Beta bloccanti: questi farmaci non agiscono a livello della tiroide, infatti sono i farmaci usati per trattare la pressione alta. Tuttavia, poiché questo è uno dei principali sintomi dell'ipertiroidismo, aiutano a controllarlo fino al ripristino dei livelli ormonali adeguati.
  • Chirurgia: nei casi in cui la persona non tollera i farmaci ipertiroidei, una sala operatoria chiamata tiroidectomia può essere fatta passare attraverso la sala operatoria. In questi casi, che sono davvero pochi, gran parte di questa ghiandola viene rimossa e successivamente, cronicamente, viene somministrata levotiroxina per regolare i livelli di questo ormone. Tra le sue possibili complicanze vi sono le affezioni delle corde vocali e delle ghiandole paratiroidi, motivo per cui è sempre meglio non dover arrivare a questo punto.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ai problemi della tiroide negli uomini: sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema endocrino.

Raccomandato

Fattori psicosociali dei giurati
2019
Perline su schiena e spalle: cause
2019
Perché mi mordo la lingua dormendo
2019