Postoperatorio e cura dopo la liposuzione

Uno degli interventi estetici più conosciuti e praticati è la liposuzione. È una procedura chirurgica che consente la rimozione del grasso accumulato da alcune parti del corpo. Sebbene sia un'operazione comune, dobbiamo fare molta attenzione con alcuni dettagli sia prima che dopo l'intervento se vogliamo che questo abbia successo. Pertanto, in ONsalus, ti forniamo tutte le chiavi della cura postoperatoria e dopo una liposuzione. Segui le istruzioni, le linee guida e le raccomandazioni mediche per evitare complicazioni e garantire un risultato sensazionale, dai un'occhiata alla sezione multi-estetica della liposuzione e guarda le loro esperienze reali.

Che cos'è una liposuzione?

Una liposuzione, nota anche come liposcultura, è un intervento di chirurgia estetica il cui obiettivo è quello di estrarre grasso localizzato da varie aree del corpo come addome, seno, braccia, guance, fianchi, cosce, glutei, ginocchia o caviglie.

Grazie a questa operazione, il paziente sarà in grado di modellare il proprio corpo attraverso l'eliminazione di tutto quel tessuto adiposo accumulato che viene lasciato e che, in alcune occasioni, può essere reintegrato nelle aree più necessarie.

La liposuzione è un intervento che viene eseguito in anestesia locale o generale e comporta l'aspirazione del grasso dall'area che deve essere trattata attraverso una cannula. Di solito ha una durata di una o due ore, durante le quali il paziente perderà una grande quantità di liquido che deve essere reintegrato per via endovenosa. Questo intervento prevede tra uno e due giorni di ricovero ospedaliero al fine di controllare la successiva infiammazione dell'intervento e prevenire la formazione di edema.

Le persone sane, con peso normale, ma con grasso localizzato in eccesso sono i migliori candidati per la liposuzione, dato che il rischio è minimo e i risultati sono spettacolari.

Cura prima della liposuzione

Prima di sottoporsi a qualsiasi intervento chirurgico, è necessario tenere conto di alcuni aspetti che possono aiutare a facilitare il lavoro dei professionisti e garantire i migliori risultati dopo l'operazione. In caso di liposuzione, il medico raccomanda di non assumere aspirine o farmaci contenenti salicilati nelle due settimane precedenti e successive all'intervento. Inoltre, nei giorni precedenti, è conveniente usare saponi germicidi per lavare il corpo.

Per quanto riguarda il giorno dell'intervento, tieni presente che è necessario indossare abiti comodi e indossare calze o cinture a compressione forte che il medico ha indicato.

Cura dopo la liposuzione

Una volta eseguita la liposuzione, nelle successive 24 ore, è essenziale eseguire un riposo assoluto. I primi due giorni è normale che gli scarichi lascino una grande quantità di liquido sanguinante che può macchiare la benda. Non dovresti preoccuparti di questa secrezione, dal momento che non è altro che la soluzione anestetica mista a sangue. Durante le prime ore, il paziente noterà sonnolenza, dolore o disagio di grado lieve o variabile e persino un leggero aumento della temperatura corporea. Tutti questi sintomi sono normali e non dovrebbero essere allarmanti.

Dopo le prime 24 ore, gli scarichi saranno rimossi e i punti saranno chiusi. Inoltre, è normale utilizzare calze a compressione per rimodellare la figura ed evitare cedimenti. Dopo aver completato il primo giorno dopo l'intervento, è importante eseguire le seguenti cure in modo che il recupero dopo una liposuzione sia rapido e di successo. Prendi nota:

  • Una volta rimossi gli scarichi, prova a camminare per mezz'ora circa quattro volte al giorno. Queste camminate faciliteranno la sedimentazione del corpo e un aspetto più sodo della pelle. Riposa tra un giro e l'altro.
  • Dopo l'intervento, puoi fare la doccia con acqua calda. Evitare il contatto con acqua calda o bagni di lunga durata.
  • Una volta rimossi gli scarichi, puoi massaggiare l'area per almeno due mesi, al fine di modellare e migliorare gli effetti della liposuzione.
  • Cerca di non stare in piedi a lungo o di sederti.
  • Evita intense attività fisiche (salti, aerobica, paddle tennis, spinning ...) e anche gli esercizi che comportano movimenti violenti durante il primo mese.
  • Applica olio di rosa canina sulle cicatrici per migliorare la guarigione e accelerarla.
  • Utilizzare calze a compressione moderata durante il primo mese dopo la liposuzione. Naturalmente, dovresti prestare molta attenzione a non formare pieghe, poiché potrebbero causare complicazioni.
  • Evita il sole, soprattutto se sono comparsi dei lividi. Usa i filtri solari ad alto fattore durante i primi 6 mesi dopo l'intervento, in modo da aiutare la guarigione ed evitare i segni. Applicare la crema solare 20 minuti prima dell'esposizione solare e ripetere ogni 2 ore.
  • Segui il trattamento antibiotico raccomandato dal medico.
  • Non dimenticare di seguire una dieta equilibrata e continuare a praticare sport moderati per evitare di nuovo un accumulo localizzato di grasso.

Il ricovero in ospedale dopo la liposuzione dipenderà dall'intervento stesso, nonché dal numero di aree che sono state trattate. Sia l'infiammazione che i cardinali che possono comparire dopo l'intervento scompariranno gradualmente entro 10 giorni dall'intervento. Non dimenticare di andare agli appuntamenti regolari con il tuo medico e seguire le linee guida indicate da lui. Sebbene durante il primo mese dopo l'intervento, puoi già vedere i primi cambiamenti nella tua silhouette, i risultati finali non saranno evidenti fino a dopo alcuni mesi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili a Postoperatorio e curarti dopo una liposuzione, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di trattamenti estetici.

Raccomandato

Come essere più forti emotivamente innamorati
2019
Non accontentarti di un mezzo amore
2019
Dipendenza da cellulare
2019