Perché il mio seno si è ridotto

Le donne soffrono di cambiamenti al seno dall'infanzia, attraverso la pubertà fino all'età adulta e all'età riproduttiva e anche durante la menopausa. Ognuna di queste fasi è soggetta a cambiamenti fisici, oltre che ormonali, che determinano l'aspetto del seno.

Questi cambiamenti sono motivo di preoccupazione e frequenti consulti medici e sebbene non siano normalmente un problema di salute, in alcuni casi possono rivelare la malattia. Nel seguente articolo di ONsalus, rispondiamo in dettaglio alla domanda "perché il mio seno è stato ridotto" e in quali casi questo cambiamento di dimensioni dovrebbe essere esaminato da uno specialista.

Perché la dimensione del seno diminuisce

Esistono molte cause che possono far restringere il seno e, tra questi, troviamo quelli elencati di seguito:

  • Perdita di peso: la perdita di peso riduce il grasso corporeo, motivo per cui è influenzata la dimensione del seno. I seni sono formati dal tessuto adiposo, quindi la diminuzione del loro volume.
  • Esercizio: aumentando l'attività fisica, il grasso corporeo diminuisce rapidamente, soprattutto dalla zona del seno.
  • Sesso: durante la pratica sessuale, il seno può infiammarsi a causa dell'aumento della frequenza cardiaca e della pressione. Trascorso questo momento, il seno si riduce, tornando così alle loro dimensioni normali.
  • Disturbi ormonali: la carenza di estrogeni influisce sulla crescita del seno e questa è una causa frequente di riduzione del seno.
  • Gravidanza: durante la gravidanza, il seno cresce preparandosi a produrre latte materno, questo porta ad un aumento del volume del seno a causa della secrezione di latte per nutrire il bambino.
  • Mestruazioni: gli ormoni presenti durante il ciclo mestruale, come estrogeni e progesterone, preparano il corpo della donna a una possibile gravidanza. Durante questo periodo, le dimensioni del seno aumentano a causa della secrezione ormonale, ma una volta terminato il ciclo, le dimensioni del seno e la loro sensibilità si riducono.
  • Uso di pillole anticoncezionali: il consumo di pillole anticoncezionali provoca ritenzione idrica e, di conseguenza, aumento temporaneo del seno. Tuttavia, sospendendo il loro apporto, il seno si riduce e ritorna alla normalità.
  • Ovulazione: durante questa parte del ciclo nelle donne, pochi giorni prima o dopo, i livelli di ormoni femminili aumentano producendo un maggiore flusso sanguigno nella regione mammaria, che provoca un aumento delle dimensioni del seno che non è reale.
  • Menopausa: questa fase è caratterizzata da cambiamenti ormonali e le dimensioni del seno diminuiscono a causa della diminuzione di estrogeni e progesterone.
  • Elevato consumo di caffè: le sostanze contenute nel caffè influenzano i livelli di produzione dell'ormone femminile. Il metabolismo può essere modificato per produrre meno estrogeni, che provoca la riduzione del seno.
  • Sigaretta: può causare livelli ridotti di ossigeno nelle cellule a livello del seno, che provoca cambiamenti nella pelle, nell'aspetto del seno, oltre alla riduzione delle sue dimensioni.
  • Sindrome della Polonia: questa malattia è dovuta a un'assenza o ipoplasia unilaterale del muscolo pettorale maggiore, che si trova nel torace. Ciò non consente lo sviluppo del seno.

Cosa fare se perdo il seno

Se noti che il tuo seno è stato ridotto, prima di tutto, dovresti conoscere la causa che ha innescato questa alterazione. Per questo, è importante che tu vada a una valutazione medica specializzata, ti guideranno sulla causa della riduzione del seno e suggeriranno il trattamento appropriato.

  • All'inizio, è una priorità sapere come sono i livelli ormonali, poiché se sono diminuiti, devono essere stabilizzati in modo che il seno ritorni alle sue dimensioni normali.
  • La pratica quotidiana dell'esercizio fisico consente di aumentare il seno sviluppando i muscoli pettorali. Con la pratica dei push-up delle braccia, l'uso di manubri o macchinari, è possibile ottenere l'aumento del seno.
  • L'uso di un reggiseno di dimensioni adeguate consente uno sviluppo ottimale del seno. Un reggiseno molto piccolo può interferire con la circolazione del sangue nel seno, che può influenzare negativamente il suo sviluppo.
  • È bene massaggiare il seno prima di dormire per circa 5 minuti. Ciò migliorerà la circolazione sanguigna, che ti aiuterà a ottenere un seno più arrotondato e più pronunciato.
  • La chirurgia è un'opzione alla moda per ottenere una taglia adeguata alle dimensioni e al peso della donna che lo richiede. Consiste nel posizionamento di protesi mammarie per aumentare le dimensioni del seno.

Altri consigli per aumentare il seno

Se il tuo seno è stato ridotto dopo una dieta, dovresti evitare diete estreme con le quali perdi più di 1 chilogrammo a settimana. Ciò porta a una notevole perdita di collagene e di elastina. Più tardi perderai peso, meglio sarà per il tuo corpo, per mantenerti in forma e per farti influenzare il seno.

Il consumo di piante naturali ricche di fitoestrogeni aiuta a sostituire la carenza di estrogeni. I fitoestrogeni possono essere consumati attraverso rimedi casalinghi, come infusioni o in capsule, dei seguenti alimenti:

  • Semi di lino
  • arance
  • rosmarino
  • salvia

Nel seguente articolo, puoi anche vedere Quali alimenti aumentano gli estrogeni.

Inoltre, dovresti evitare uno stile di vita sedentario, un consumo esagerato di bevande alcoliche e sigarette in eccesso.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché il mio seno è stato ridotto, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Amaxofobia o paura di guidare: che cos'è, sintomi e trattamento
2019
Fungo del chiodo: cause, sintomi e trattamento
2019
Cardiopatia congenita: cause, sintomi e trattamento
2019