Malattia di Beriberi: cause, sintomi e cibi consigliati

Il beriberi è una malattia causata dalla carenza di vitamina B1 (tiamina) nel corpo. Può danneggiare il cuore o il sistema nervoso, quindi si distinguono due tipi di questa malattia: beriberi umido e beriberi secco. Allo stato attuale, è una malattia molto rara nei paesi sviluppati e i pochi casi osservati si verificano in alcolisti cronici, che non ricevono adeguate quantità di tiamina e altri nutrienti. Nel seguente articolo di ONsalus, mostreremo tutti i dettagli su questa condizione, continuate a leggere per sapere quali sono le cause, i sintomi e gli alimenti raccomandati per la malattia di beriberi .

Malattia di Beriberi: cause

Esistono due tipi di manifestazioni importanti di carenza di tiamina: malattie cardiovascolari (beriberi umidi) e malattie del sistema nervoso (beriberi secchi e sindrome di Wernicke-Korsakoff):

  • Bieberi bagnati: influisce sulla salute del cuore e in casi di maggiore gravità può causare insufficienza cardiaca.
  • Bieberi secchi: influisce sulla salute del sistema nervoso e può portare alla perdita di forza muscolare e alla paralisi muscolare.

La causa principale della malattia di beriberi è una carenza di vitamina B1. Tuttavia, è una malattia rara in luoghi in cui hai accesso a cibi ricchi di diverse vitamine. Vediamo di seguito quali possono essere gli altri fattori che possono aumentare le probabilità di soffrire di una carenza di tiamina:

  • Bere alcolici eccessivamente può far sì che l'assorbimento e la conservazione della vitamina B1 non avvengano correttamente.
  • Componente genetica, sebbene sia molto rara.
  • Soffrire di diarrea prolungata può rendere più difficile l'assorbimento di questo nutriente.
  • Fai la dialisi renale.
  • Alcune malattie, come quelle del fegato, possono impedire all'organismo di utilizzare questa vitamina.
  • Consuma alte dosi di diuretici.
  • Questa malattia può manifestarsi nei bambini quando sono alimentati con formule che non hanno abbastanza vitamina B1 o quando il corpo della donna che allatta manca di questo nutriente.

Sintomi della malattia di Beriberi

I sintomi della malattia di beriberi variano significativamente in quanto affrontiamo un caso di beriberi umido o secco. Successivamente, mostriamo cosa sono in ogni caso:

Beriberi bagnato

  • Gonfiore nella parte inferiore delle gambe (edema).
  • Aumento della frequenza cardiaca (tachicardia).
  • Congestione polmonare
  • Ingrandimento del cuore
  • Mancanza di respiro durante l'esercizio.
  • Riduzione del volume delle urine.

Beriberi essiccati

  • Dolore, formicolio o perdita di sensibilità nelle mani e nei piedi (neuropatia periferica).
  • Usura muscolare con perdita di funzionalità.
  • Paralisi degli arti inferiori.
  • Danno cerebrale
  • Confusione mentale
  • Difficoltà a parlare
  • Movimenti oculari involontari
  • Vomita.

In quei casi più estremi di beriberi secco, può essere sviluppata la cosiddetta sindrome di Wernicke-Korsakoff, che provoca danni al cervello che causano confusione mentale e perdita di memoria.

Diagnosi Beriberi

Per diagnosticare la malattia di beriberi , è possibile eseguire esami del sangue per verificare la quantità di tiamina nel sangue.

D'altra parte, un test delle urine aiuta anche a verificare il livello di concentrazione di vitamina B1. Nel caso in cui il corpo presenti difficoltà nell'assorbimento di questo nutriente, questo si rifletterà nelle urine attraverso un'alta concentrazione di tiamina in esso.

Oltre a questi test medici , possono anche essere eseguiti test neurologici e fisici per rilevare mancanza di coordinazione, riduzione dei riflessi, perdita di memoria e problemi cardiaci.

Terapia della malattia di Beriberi

Se non viene rilevato e non trattato, la malattia di beriberi è spesso fatale. Tuttavia, con il giusto trattamento medico è possibile migliorare rapidamente i sintomi e il benessere del paziente.

Per aumentare i livelli di vitamina B1 nel corpo, vengono prescritti integratori di tiamina. Questi possono essere iniettabili o somministrati per via orale in base a ciascun caso. Inoltre, puoi anche aggiungere l'assunzione di altri integratori vitaminici.

Dopo la somministrazione di integratori di tiamina, di nuovo, il paziente viene sottoposto a esami del sangue per verificare come sta rispondendo e se il corpo ha assorbito correttamente la vitamina.

In generale, il danno cardiaco è reversibile ed è possibile un completo recupero, tuttavia la prognosi può essere scoraggiante se è già stata diagnosticata un'insufficienza cardiaca. In caso di danno al sistema nervoso, sono anche reversibili fintanto che vengono rilevati in tempo e il trattamento appropriato viene avviato rapidamente.

Beriberi: cibi consigliati

Oltre al trattamento medico, quando si soffre questa malattia, è molto importante che il paziente segua una dieta sana che includa cibi ricchi di tiamina. Successivamente, mostriamo quali sono gli alimenti che dovrebbero essere incorporati in una dieta raccomandata per i beriberi:

  • Semi di lino
  • Semi di girasole
  • avena
  • Noci Di Macadamia
  • Carne di maiale
  • alubias
  • soia
  • pistacchi
  • nocciole
  • arachidi
  • lupini
  • fegato
  • mais
  • Cereali integrali
  • Prugne secche
  • Fichi secchi
  • ceci
  • piselli
  • Pane di segale
  • teff
  • pompano
  • Tonno

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Malattia di Beriberi: cause, sintomi e cibi consigliati, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema endocrino.

Raccomandato

Come essere più forti emotivamente innamorati
2019
Non accontentarti di un mezzo amore
2019
Dipendenza da cellulare
2019