Infusi rilassanti per dormire bene

Dormi bene! Il piacere di molti e il mal di testa degli altri. E ci sono molte persone che, a causa del ritmo della vita che conducono, stress, ansia, lavoro e preoccupazioni, non riescono a trovare il necessario riposo notturno per riposare e iniziare una nuova giornata con energia. Questo è più comune di quanto si pensi, in effetti, con l'età, dormiremo sempre meno.

Di fronte a stanchezza, affaticamento e mancanza di concentrazione mentale che derivano da una costante insonnia o da un sonno non riparativo, è necessario cercare alternative che consentano al riposo di essere nuovamente ottimale per far funzionare correttamente il corpo. Un'opzione naturale ed efficace è quella di optare per infusioni rilassanti che, grazie al suo contenuto di erbe medicinali e lenitive, aiutano a calmare la mente e il corpo per addormentarsi. Vuoi sapere cosa sono? Ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo di ONsalus in modo da poter scoprire quali sono le migliori infusioni rilassanti per dormire bene.

Come preparare un'infusione rilassante per dormire?

Il metodo per preparare qualsiasi infusione è lo stesso, indipendentemente dalla pianta che usi o dalla funzione della bevanda. La cosa importante è riconoscere in questa sezione i passaggi che dovresti seguire con tutte le piante medicinali e le erbe che descriveremo in seguito.

I passaggi per preparare un infuso

  1. Riscalda l'acqua, ma non lasciarla bollire.
  2. Aggiungi il sacchetto, l'estratto di pianta, l'erba o il concentrato che intendi utilizzare.
  3. Lasciare cuocere la preparazione per 10 minuti.
  4. Quindi, rimuovere dal fuoco e lasciare riposare 5 minuti in modo che tutte le proprietà siano meglio concentrate.
  5. Filtrare la pianta o le erbe o estrarre la bustina.
  6. Infine, ogni volta che vuoi puoi aggiungere un po 'di miele e limone per migliorare il gusto di qualsiasi infuso.

Il più consigliabile per preparare infusioni potenti ed efficaci è usare la pianta o l'erba, poiché è l'unico modo per garantire che la sua composizione sia naturale al 100% e non sia miscelata con altri ingredienti o additivi. Anche per questo motivo ti consigliamo di preferire quelle erbe che sono stagionali e che è più facile trovarle fresche.

Infuso di valeriana

La valeriana è la pianta medicinale per eccellenza delle persone che soffrono di insonnia ed è che tra le sue numerose proprietà per l'organismo si evidenzia il suo effetto sedativo che consente al sistema nervoso di rilassarsi per controllare l'ansia e i nervi. Il suo effetto sedativo aiuta a combattere l'insonnia naturalmente, poiché genera una sensazione di rilassamento profondo, fisico e mentale nel corpo, che consente alla persona di sentire meno muscoli pesanti al momento di coricarsi.

La valeriana è una pianta consigliata non solo per sedare il corpo, ma per lenire irritabilità, mal di testa, disturbi di stomaco e crampi dalla sindrome premestruale. L'effetto lenitivo e ansiolitico della valeriana è più potente se l'infusione viene preparata con la radice della pianta.

Tè Tila o Tiglio

Il tè Tila è, dopo la valeriana, la classica infusione per calmare i nervi e dare al corpo uno stato di profonda calma, ideale da bere di notte, almeno un'ora prima di andare a letto. L'effetto calmante del tiglio è molto profondo, quindi non è consigliabile assumere questa infusione ogni giorno, ma in casi di insonnia molto grave. Si sconsiglia inoltre di consumare calce per lunghi periodi di tempo.

Per preparare questa infusione rilassante per dormire bene, basta usare 1/2 cucchiaino di fiori secchi di lime per ogni tazza d'acqua. Come la valeriana e persino la camomilla, questa erba medicinale è anche raccomandata per migliorare i nervi dello stomaco, l'ansia e le rotture nervose.

Passiflora, ipnotico e ansiolitico

Gli usi medicinali della passiflora sono utilizzati sia per la preparazione di medicinali che per la preparazione di rimedi naturali. Ci sono molte proprietà della passiflora per il corpo, ma va notato che questa è una delle migliori piante per attaccare l'insonnia e altri disturbi del sonno poiché ha un potente effetto sedativo che aiuta non solo ad addormentarsi di più veloce, ma tratta le crisi nervose, di ansia e di stress, motivo per cui il suo consumo non è raccomandato nelle persone trattate con ansiolitici.

La passiflora è anche utile per i disturbi circolatori, poiché aiuta a ridurre i livelli elevati di pressione sanguigna. Grazie al suo effetto antispasmodico, questa pianta è ideale per il trattamento di crampi allo stomaco e intestinali, alleviando il dolore da crampi e sindrome premestruale.

Melissa o Melissa

Melissa o melissa offre anche un effetto ipnotico che aiuta a rilassare il corpo per dormire bene e dissipare qualsiasi episodio di stress o angoscia che potrebbe generare tensione muscolare e mentale quando si va a letto. Inoltre, per aiutare a combattere l'insonnia, questa è una delle migliori infusioni per calmare l'ansia, poiché le sue proprietà calmanti consentono al sistema nervoso di rilassarsi per dissipare i sintomi e raggiungere la calma.

Questa è una delle migliori infusioni per dormire profondamente perché ha un effetto narcotico, motivo per cui il suo consumo non è raccomandato per le persone che sono trattate con sonniferi o medicine per addormentarsi.

Lavanda: tè o aromaterapia

Non è un segreto per nessuno che la lavanda sia una delle grandi infusioni rilassanti per dormire bene, poiché le sue proprietà rilassanti sono così potenti che puoi usare questa pianta in aromaterapia e ottenere lo stesso effetto.

L'uso della lavanda per stimolare la calma e la serenità nel corpo è stato utilizzato fin dall'antichità, al punto che possiamo trovare nel mercato maschere con lavanda per dormire, bustine di tè, candele, gel da bagno, sali aromatici e saponi . Una di queste opzioni ti aiuterà a rilassarti prima di coricarti.

Suggerimenti per rilassarsi per dormire bene

Oltre alle precedenti infusioni per rilassare e migliorare il sonno, è importante prendere in considerazione raccomandazioni come le seguenti per ottenere un buon sonno:

  • Prova ad andare a letto tutti i giorni alla stessa ora.
  • Pratica uno sport o una routine sportiva per drenare l'ansia e ridurre lo stress.
  • Fai dei respiri o mezz'ora prima di andare a letto.
  • Se hai più di 20 minuti a letto e non riesci a dormire, alzati, lascia la stanza e torna quando hai sonno.
  • Evita di pensare ai tuoi problemi prima di andare a letto, in quanto ciò può diventare un'abitudine che rende l'insonnia un problema quotidiano.
  • Evita i sonnellini o dormi fino a tardi.
  • Dormi in un ambiente ideale: buio, senza luce TV, senza suoni e con il cellulare sul comodino, preferibilmente in silenzio.
  • Leggere prima di dormire è un buon modo per creare una routine per addormentarsi.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Infusioni rilassanti per dormire bene, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Benessere.

Raccomandato

Rimedi domestici per la psoriasi sul cuoio capelluto
2019
Disuria: definizione, cause e trattamento
2019
Tipi di motivazione in psicologia: definizione ed esempi
2019