Il mio seno è duro e mi fanno male: qual è la ragione?

Ti è successo che a un certo punto hai notato il seno duro e dolorante ? Ti preoccupi che si tratti di un problema serio? Lo sapevi che questo può essere correlato al ciclo mestruale? Le donne in qualsiasi fase della loro vita possono provare dolore al seno e questo, a sua volta, può essere accompagnato da sintomi come la durezza e la sensibilità, che di solito è correlata a cause come gravidanza, mestruazioni e cambiamenti ormonali che possono insorgere durante la menopausa

Qualunque sia l'origine, dobbiamo valutare noi stessi e andare dallo specialista quando la durata dei sintomi è prolungata. In questo articolo di ONsalus, rispondiamo in dettaglio alla domanda "I miei seni sono duri e mi fanno male: qual è la ragione?".

Seni duri e dolenti: cause comuni

Tra le principali cause di seno duro e doloroso, troviamo quanto segue:

  1. Seni duri in gravidanza: questa è la prima ragione per cui si sentono seni duri e dolorosi. È dovuto all'aumento della produzione di latte materno ed è normale, anche dopo il parto può aumentare a causa dell'allattamento. Tuttavia, non preoccuparti, dopo 2 o 3 settimane dopo il parto, il seno di solito diventa meno rigido e più morbido. In caso contrario, si consiglia di visitare il ginecologo.
  2. Mestruazioni: è probabile che durante il ciclo mestruale si verifichino molti cambiamenti e che uno di questi sia la manifestazione del dolore al seno. Questo può accadere, soprattutto, prima e dopo le mestruazioni a causa di cambiamenti ormonali, in questo momento, anche sfregare con la biancheria intima può farti sentire a disagio. Nel seguente articolo puoi scoprire di più sul perché il seno fa male prima delle mestruazioni.
  3. Menopausa: i livelli di estrogeni tendono a variare durante questa fase delle donne, causando dolorabilità e dolore al seno. Una volta stabilizzato questo squilibrio ormonale, dopo essere entrati in menopausa, è normale che non ci sia dolore.
  4. Seni duri durante l'allattamento: questa è un'altra ragione molto importante in cui il seno può ferire ed essere duro. La mastite è un processo infiammatorio e infettivo del seno che può causare sintomi come seno duro, infiammato, tenero, arrossato, nonché febbre e malessere. La mastite è più comune nelle donne che allattano al seno perché durante l'allattamento il dotto mammario può ostruirsi e generare un'infezione al seno o è possibile che attraverso una fessura nella pelle del capezzolo entrino i batteri che causano l'infezione.

Altre cause di seno duro e dolente

  • Cisti al seno: queste bustine con prodotto liquido di modificazioni ormonali possono causare questi sintomi. Prima della tua presenza, la più consigliabile è la valutazione medica immediata.
  • Fibroma: sono tumori di piccole dimensioni ma di carattere benigno formati da una crescita cellulare accelerata. La sua presenza è correlata ai cambiamenti ormonali durante le mestruazioni, l'allattamento e la gravidanza. I fibromi di grandi dimensioni di solito richiedono processi chirurgici per la loro totale eliminazione.
  • Cancro al seno: la causa più temuta dalle donne è il cancro al seno, sebbene questo sintomo non sia sempre indicativo di cancro. Nel carcinoma mammario, ci sono anche segni caratteristici come dolore costante che non scompare, presenza di nodulo indurito nel seno, scarico di secrezione dal capezzolo, capezzolo verso l'interno o alterazioni del seno. Questo tipo di manifestazioni cliniche deve essere valutato immediatamente dallo specialista.

Fattori che favoriscono il dolore al seno

Oltre alle cause sopra descritte, ci sono alcuni fattori che possono favorire il dolore al seno, questi sono:

  1. L'aumento del peso corporeo.
  2. La somministrazione di contraccettivi orali.
  3. Indossa reggiseni di taglia sbagliata.
  4. L'uso della terapia ormonale.
  5. Una cattiva alimentazione
  6. Stimolazione eccessiva.

Come alleviare il seno duro e dolente

Ora che sappiamo perché i seni duri si fanno e fanno male, è anche necessario sapere cosa fare per calmare o mitigare questi sintomi:

  1. Se il dolore è grave e non migliora da solo, il medico suggerirà probabilmente l'uso di antinfiammatori per calmare il dolore.
  2. L'applicazione di impacchi di acqua calda consente di alleviare il dolore.
  3. È comodo usare un reggiseno della giusta taglia.
  4. Evita anche la cattiva abitudine di dormire con un reggiseno.

Come descritto, ci sono alcune cause più comuni di altre in cui si manifestano seni dolorosi e duri. Tuttavia, nessuno di questi dovrebbe essere sottovalutato, se il dolore persiste, si manifestano diffusione e altri sintomi, non esitate a rivolgersi immediatamente allo specialista.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a I miei seni sono duri e fanno male: qual è la ragione?, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Proprietà del finocchio per perdere peso e come prenderlo
2019
Perché continuiamo in una relazione tossica
2019
Perché mi fa male il petto durante la deglutizione
2019