Il fegato grasso produce acne?

Il fegato svolge funzioni molto importanti per l'organismo: trasforma le sostanze tossiche per renderle innocue e purificarle in seguito, metabolizza i grassi e le proteine ​​che mangiamo attraverso il cibo e immagazzina senza dubbio vitamine liposolubili come A, D, K ed E., è un organo vitale e uno dei più importanti, per questo motivo quando il fegato si ammala rappresenta un importante rischio per la salute.

D'altra parte , l'acne è stata considerata in modo equivoco una condizione esclusiva della pubertà e la verità è che gli adulti in sovrappeso, il grasso addominale, la sindrome metabolica, i disturbi dell'insulina hanno anche la sensibilità all'acne. Perché? È possibile che l'eccesso di grasso nel corpo e nel fegato sia collegato alla comparsa di acne improvvisa in età adulta? Scopri in questo articolo di ONsalus se il fegato grasso causa l'acne .

Che cos'è il fegato grasso

Il fegato grasso è uno dei disturbi al fegato più comuni nella società, al punto che si stima che una persona su cinque soffra di questa condizione senza saperlo. Questo tipo di malattia epatica si verifica quando il fegato ha difficoltà a scomporre i grassi e accumula depositi nel tessuto epatico, il che può causare l'allargamento dell'organo e, se non trattato correttamente, sviluppare insufficienza epatica a lungo termine. termine.

Il fegato grasso è una malattia che è più comune negli uomini che nelle donne ed è legato al diabete, alti livelli di colesterolo nel sangue, iperinsulinismo, sindrome metabolica e sovrappeso. I sintomi del fegato grasso sono:

  • Fatica e debolezza
  • Nausea.
  • Difficoltà a concentrarsi
  • Dolore addominale in alto a destra.
  • Ansia.
  • Dolori muscolari
  • Grasso addominale
  • Colesterolo alto e trigliceridi.
  • Perdita di capelli
  • Acne.

Il fegato grasso produce acne?

Come abbiamo rivelato in precedenza, sì, l' acne è uno dei principali sintomi della malattia del fegato grasso . Ma perchè? Molte persone quando hanno un'epidemia di acne primaria vanno direttamente dal dermatologo in cerca di un trattamento che consenta loro di risolvere l'eccessiva produzione di sebo nelle ghiandole sebacee a causa di una condizione batterica. Tuttavia, ci sono anche molte persone che dopo mesi di trattamento non ottengono alcun miglioramento, il che li porta a diagnosticare l'acne cronica, una condizione che suggerisce una serie di farmaci topici e orali che possono persino peggiorare le condizioni del derma.

Quindi, in questo modo che sembra infinito, non vi è alcun miglioramento nella persona con diagnosi di acne cronica. Ed è lì, quasi alla fine della catena di studio delle possibili cause dell'acne, quando inizi a prendere in considerazione le abitudini alimentari e gli alti valori di un esame del sangue. Gran parte di coloro che soffrono di acne trovano colesterolo alto e trigliceridi, qualche disordine metabolico, eccesso di produzione di insulina e accumulo di grasso nell'addome. Qual è stata la causa del problema? In molti casi , l'acne è una risposta secondaria alle malattie legate al metabolismo alimentare, come il fegato grasso.

Quando una persona ha fegato grasso nel suo corpo c'è una maggiore quantità di lipidi e grasso accumulato, che influenzano indubbiamente anche l'aspetto della pelle e il funzionamento delle ghiandole sebacee. Inoltre, quando il fegato grasso non viene trattato e la persona non segue una dieta sana e leggera, non c'è modo di controllare o ridurre il grasso in eccesso che si verifica nel corpo. Come se ciò non bastasse, ci sono alimenti che aumentano la proliferazione dell'acne e peggiorano le condizioni del fegato grasso, come i carboidrati che aumentano la produzione di insulina nel corpo.

Il trattamento del fegato grasso è essenziale per migliorare l'acne causata da tale malattia. Per questo motivo, quando si verifica un'improvvisa epidemia di acne in età adulta, è molto importante eseguire un controllo sanitario generale prima di iniziare a trattare la pelle con sostanze chimiche per ridurre la produzione di sebo nelle ghiandole, perché anche se può Essere di grande aiuto non attacca direttamente l'origine dell'epidemia. Allo stesso modo, il fegato grasso è una malattia silenziosa che deve essere trattata immediatamente per evitare complicazioni metaboliche ed epatiche nel corpo. Se pensi che la causa della tua acne possa essere derivata da questa malattia, è tempo di consultare il medico.

Quali alimenti dovresti evitare se hai il fegato grasso

Assumere le redini della dieta non solo aiuterà il fegato a iniziare a metabolizzare i lipidi nel corpo in modo migliore, ma rappresenterà anche un sollievo della produzione di grasso in eccesso nelle ghiandole sebacee e quindi la proliferazione dell'acne. Ecco perché è importante sapere cosa mangiare e non se si ha il fegato grasso, evitando i seguenti alimenti sarà essenziale per una pronta guarigione:

  • Alimenti che contengono un'alta concentrazione di zucchero.
  • Carboidrati come farina, caramelle e pasticcini.
  • Salumi
  • Salsicce.
  • Cioccolato.
  • Pesce grasso.
  • Alcol.
  • Pasti fritti o con molto olio.
  • Gassoso.

Cosa mangiare se ho il fegato grasso

Alimenti ricchi di fibre

La fibra aiuta ad assorbire il grasso accumulato nel corpo e ne facilita la purificazione perché stimola il transito intestinale. I cereali integrali come farina d'avena, riso integrale, pane integrale sono una buona scelta di fibre.

Le verdure e i legumi più raccomandati e ricchi di fibre sono: lenticchie, spinaci, bietole, carote, crescione, broccoli, asparagi. Mentre i frutti che contengono più fibre sono kiwi, ananas, limone e arancia. Gli agrumi, grazie alla loro acidità, favoriscono anche il metabolismo dei grassi nel corpo.

Carni magre

Le carni magre sono proteine ​​sane per il corpo perché hanno un contenuto di grassi molto basso, quindi sono facili da metabolizzare dal fegato e non suggeriscono un aumento dell'insulina. Pesce, pollo e tacchino sono l'ideale per chi ha fegato grasso.

Altri consigli:

  • Diminuisci il consumo di prodotti lattiero-caseari e consumali sempre in presentazioni scremate.
  • Cuocere tutti i pasti alla griglia, al vapore o al forno.
  • Non usare olio, usa un massimo di due cucchiaini di olio d'oliva al giorno, che è un buon grasso.
  • Scegli cibi freschi ed evita cibi precotti o congelati.
  • Bevi otto bicchieri d'acqua al giorno.
  • Esercizio cardiovascolare, almeno 30 minuti ogni giorno, per favorire la combustione dei grassi accumulati nel corpo.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Il fegato grasso produce acne? Raccomandiamo di entrare nella nostra categoria di sistema digestivo.

Raccomandato

Esercizi di rilassamento per dormire meglio
2019
L'istituzione della psicologia scientifica
2019
Cos'è il subconscio e come funziona?
2019