Gastrite acuta: sintomi, cause e trattamento

La gastrite acuta è una patologia abbastanza comune che appare quando la parete dello stomaco si erode o si infiamma, danneggiando la mucosa. Questa malattia ha due tipi, infettivi ed erosivi-emorragici . Il primo è di solito di origine batterica e si manifesta quando ci sono altre malattie nel corpo della persona, come l'influenza. La gastrite emorragica erosiva è generalmente dovuta a stress, ulcere o consumo eccessivo di alcol o alcuni farmaci. A differenza della gastrite cronica, l'acuta dura solo un breve periodo di tempo e di solito non è grave. In ONsalus descriviamo i sintomi, le cause e il trattamento di questa patologia.

Sintomi di gastrite acuta

I sintomi della gastrite acuta variano a seconda della causa che l'ha causata, ma di solito sono i seguenti:

  • Sgabello nero
  • indigestione
  • inappetenza
  • malattia
  • vomita
  • febbre
  • disidratazione
  • mal di testa

Cause di gastrite acuta

Come abbiamo commentato all'inizio di questo articolo, ci sono due tipi di gastrite acuta. C'è quello infettivo, che è di origine batterica, ed è prodotto da un batterio chiamato Helycobacter pylori che di solito appare quando il corpo contiene già qualche altra malattia batterica o virale. Inoltre c'è gastrite erosiva-emorragica, che può avere le seguenti cause:

  • Stress o ulcere : di solito causano erosioni nella parete dello stomaco che spesso si manifestano come sanguinamento.
  • Consumo tossico : alcuni farmaci antinfiammatori, alcol e altri tipi di farmaci influenzano negativamente il nostro stomaco, che può causare questo tipo di condizione.

Trattamento della gastrite acuta

Ci sono momenti in cui la gastrite acuta viene curata senza trattamento, ma altre volte è necessario mettere un rimedio esterno. Da un lato, devi seguire una dieta leggera a base di pasta, pane bianco, riso, patate, verdure cotte senza pelle, frutta cotta, formaggi e prodotti lattiero-caseari scremati, acqua e bevande senza caffeina e cucina semplice come grigliata o cibo bollito. D'altra parte, è importante evitare tutto ciò che è irritante e pesante per il nostro stomaco, come caffè, tè, alcool, senape, aceto o pepe, tra gli altri. Alcuni farmaci, se non assunti con un protettore gastrico, possono anche peggiorare le condizioni del paziente.

A livello di farmaco, quelli che mantengono il pH dello stomaco equilibrato e non eccessivamente acido sono generalmente usati per trattare la gastrite acuta.

Normalmente, la gastrite di solito migliora tra le 24 e le 48 ore dopo l'inizio del trattamento. Se notiamo molto disagio, è bene consultare un medico per eseguire una gastroscopia, che è un metodo che consente di osservare la mucosa gastrica per fare una diagnosi molto accurata. In questo modo, è molto più facile determinare quale tipo di gastrite soffre il paziente e qual è il miglior trattamento per curarlo.

Ma come sempre, per non soffrire di questo tipo di disturbi, è meglio non commettere eccessi al momento dell'alimentazione o al momento del consumo di bevande alcoliche e seguire una dieta sana ed equilibrata che ci dia tutto ciò di cui il nostro corpo ha bisogno Mantieni una buona prestazione.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili alla gastrite acuta: sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria dell'apparato digerente.

Raccomandato

Come lo stress colpisce gli occhi
2019
Lombociática acuta: cause e trattamento
2019
Definizione di rischio per la salute
2019