Fungo del chiodo: cause, sintomi e trattamento

Il fungo del chiodo, noto anche come onicomicosi, è una delle infezioni fungine più comuni e diffuse al mondo e, sebbene in linea di principio sembri che sia una condizione puramente estetica, trattarle nel tempo è essenziale per fermare i loro progressi ed evitare Il tuo contagio Questa infezione può essere molto difficile da eliminare, tuttavia identificare i suoi sintomi e le cause che di solito producono è molto importante per prevenire future micosi. In ONsalus spieghiamo in dettaglio le cause, i sintomi e il trattamento del fungo del chiodo .

Perché compaiono i funghi delle unghie?

Prima di affrontare il problema di come trattare i funghi delle unghie, vogliamo spiegare bene le sue cause, cioè perché appaiono davvero.

I funghi abitualmente vivono in ambienti umidi e bui, perfetti per la propagazione. Questo è il motivo per cui questi organismi di solito proliferano principalmente nella pelle e nelle unghie dei piedi, ma è anche il motivo per cui ci sono alcuni ambienti che ne incoraggiano la diffusione e la diffusione. I funghi di solito colpiscono prima la pelle e poi passano alle unghie.

Alcune delle cause più comuni per la comparsa di funghi alle unghie sono:

  • Non asciugare correttamente la pelle con conseguente area umida per molto più tempo del dovuto.
  • Indossare scarpe o calze in materiali sintetici che non consentono al piede di respirare correttamente.
  • Eccessiva traspirazione sui piedi.
  • Usa docce pubbliche o vai in piscina senza proteggere i tuoi piedi con infradito o scarpe da acqua.

Oltre a tutte queste condizioni che favoriscono la diffusione dei funghi, ci sono gruppi a maggior rischio di presentare onicomicosi, ad esempio:

  • Le persone il cui lavoro comporta un contatto ravvicinato con acqua come monitor di piscine, personale di pulizia, ecc
  • Cittadini anziani.
  • Pazienti con diabete
  • Coloro che hanno lesioni o deformità nelle unghie.
  • Le persone con un sistema immunitario indebolito.

Sintomi del fungo del chiodo

Avere il fungo del chiodo, sebbene possa sembrare un problema unicamente estetico, compromette la nostra salute e il nostro benessere, quindi dobbiamo trattarli e trattarli nella loro fase iniziale. Qualsiasi cambiamento nel colore o nella forma dell'unghia può essere un chiaro segno della presenza di una micosi, i sintomi più comuni del fungo dell'unghia sono:

  • All'inizio, non c'è quasi un leggero cambiamento di colore nell'area interessata che cresce man mano che l'infezione progredisce.
  • Una volta la micosi avanzata nelle unghie ci sono strisce giallastre o bianche.
  • Ispessimento dell'unghia.
  • Debolezza e screpolature nell'unghia, cioè le unghie sono fragili quando non erano prima della comparsa di altri sintomi.
  • L'unghia colpita inizia a staccarsi leggermente dalla pelle.

Nei casi in cui l'unghia finisce per staccare la pelle, l'area appare rossa, infiammata e pruriginosa. Questo segnale mostra un caso di micosi avanzata che non è stata trattata.

Come rimuovere il fungo dell'unghia

È molto importante chiarire che il trattamento del fungo del chiodo può essere molto lento a seconda dello stadio della condizione.

Nella tua farmacia puoi trovare diversi prodotti per trattare i funghi delle unghie, come la gamma Scholl, un marchio con più di 100 anni dedicato alla cura dei piedi. Consultare il proprio farmacista per ulteriori informazioni e ricordare l'importanza di seguire le istruzioni del trattamento scelto in modo da poter agire in modo efficace e che il fungo non ritorni.

Immagine: conforme alle normative sui prodotti sanitari.

Nel caso in cui il fungo del chiodo sia molto avanzato e ne abbia colpito la radice, sarà essenziale visitare un podologo o un dermatologo per offrire un trattamento di prescrizione per aiutare a combattere questo problema. Non è necessario ritardare la visita dal medico se la condizione è avanzata, si estende a più unghie o se un'area fa male, ma va ricordato che più tempo aspetteremo per curare il fungo dell'unghia, più complesso sarà per eliminarlo e più tempo ci vorrà il trattamento

Pertanto, in questi casi, gli antifungini orali prescritti da uno specialista sono i più efficaci, allo stesso tempo puoi ricorrere ad altre alternative come il trattamento laser o la rimozione delle unghie nei casi più gravi.

Tasti per prevenire l'onicomicosi

Una volta che appare l'icicomicosi, anche dopo averla trattata, corriamo il rischio di manifestarsi di nuovo, quindi è importante prendere misure per prevenire i funghi delle unghie.

Alcuni consigli per evitare il suo aspetto sono:

  • Asciugare i piedi e le mani molto bene, specialmente tra le dita dei piedi, area molto incline alla formazione di funghi. Questa è una condizione che viene comunemente chiamata piede d'atleta e se vuoi saperne di più, ti consigliamo questo altro articolo di ONsalus sul piede d'atleta: sintomi e trattamento.
  • Indossare scarpe realizzate con materiali come la pelle, che consentono un'adeguata respirazione del piede. Allo stesso modo si raccomanda che le calze siano di cotone, evitando materiali sintetici che non favoriscono un'adeguata ventilazione della zona.
  • Usa antitraspiranti se c'è molto sudore sui piedi.
  • Evitare di condividere utensili per l'igiene personale come tagliaunghie, asciugamani, taglierine, ecc.
  • Utilizzare sempre infradito o scarpe in luoghi pubblici e umidi come piscine, docce pubbliche, saune, ecc.
  • Proteggere sempre le mani con guanti impermeabili durante la pulizia.
  • Se sei entrato in contatto diretto con qualcuno che ha il fungo del chiodo, è importante lavare molto bene l'area con un sapone antibatterico e asciugarlo correttamente.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ai funghi delle unghie: cause, sintomi e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di pelle, capelli e unghie.

Raccomandato

Perché mi scricchiolano le ginocchia
2019
Buoni cibi per l'ulcera allo stomaco
2019
Alimenti che prevengono il cancro al seno
2019