Funghi in bocca: sintomi, cause e trattamento

L'infezione fungina in bocca può essere causata da diversi agenti, portando a diverse malattie, inclusa la candidosi orale . Queste malattie sono molto rare e di solito iniziano a infettare il polmone, che è dove entrano nel sistema, ad eccezione della candidosi. Senza dubbio la presenza di funghi in bocca non è estetica e provoca una sensazione di mancanza di igiene, ma può anche essere molto dolorosa quando si mangia cibo o si parla. Ecco perché in ONsalus ti parleremo in dettaglio di tutto ciò che devi sapere sui funghi della bocca: sintomi, cause e trattamento .

Sintomi dei funghi in bocca

Nella maggior parte dei casi di funghi in bocca non hanno sintomi e non è fino a quando la malattia non è avanzata quando possiamo osservare alcune manifestazioni nella cavità, tra cui:

  • Dolore alla bocca
  • Dolore quando deglutisce o parla. Per questo motivo può causare malnutrizione o disidratazione.
  • Possibile sanguinamento dopo aver lavato i denti o raschiato le lesioni.
  • Gengive gonfie
  • La presenza di placche biancastre nella mucosa orale e nella lingua, che in casi più sviluppati, possono unirsi in una membrana. Se li rimuovi lascerai una superficie sanguinante. Questo sintomo si osserva nella candidosi pseudomembranosa e nella placca o nella candidosi iperplastica, ma è quest'ultimo che non può essere staccato mediante raschiatura e potrebbe essere confuso con la leucoplachia pelosa causata da un altro microrganismo.
  • Lesioni rosse intense, senza presenza di placche. Possono essere localizzati ovunque nella cavità orale e producono molto dolore o sensazione di prurito . Si osserva nella candidosi di tipo eritematoso o atrofico.
  • Potrebbero esserci crepe negli angoli della bocca o noduli leggermente al di sopra di bianco o rossastro elevati. Sono dolorosi ed è tipico della candidosi cheilite angolare.

Cause di funghi in bocca

Esistono diversi fattori che favoriscono l'aumento dei funghi orali, poiché alterando il normale stato dell'organismo forniscono le condizioni appropriate per il suo sviluppo. Le principali cause di funghi in bocca sono:

  • Riduzione delle difese da immunodeficienza. È la causa più comune per la comparsa di funghi orali. Infezioni prodotte, ad esempio, dal virus dell'immunodeficienza umana . È comune osservare casi di mughetto tra i pazienti con AIDS, quasi tutti.
  • Avere il diabete, dall'aumento della glicemia, si trova anche nella saliva e funziona come alimento per la candida .
  • Trattamenti antimicrobici
  • Nei neonati la flora orale non è completamente sviluppata e il pH della saliva può essere basso.
  • Disfunzione delle ghiandole salivari, la secrezione salivare si riduce e provoca secchezza delle fauci, quindi diminuisce la produzione di sostanze antifungine tipiche della saliva, come le istatine.
  • Malnutrizione : quando ci sono bassi livelli di elementi importanti per il corretto funzionamento dell'organismo, come ferro, folati o vitamina A o B12.
  • Consumo di corticosteroidi. Possono alterare il sistema immunitario. Compresi alcuni inalatori per asma o broncopneumopatia cronica ostruttiva.
  • Dispositivi dentali rimovibili, come protesi dentarie, che di solito accumulano ceppi di candida a causa della scarsa igiene.
  • L'alcolismo.
  • Fumare costantemente
  • Trattamenti contro il cancro, principalmente chemioterapia, radiazioni al collo e alla testa.
  • Disturbi endocrinologici come l'ipotiroidismo e i cambiamenti ormonali durante la gravidanza favoriscono la comparsa di funghi orali.
  • Costante gonfiore della lingua
  • Ipertrofia delle papille della lingua o lingua pelosa nera.

Trattamento per i funghi in bocca

È molto importante che prima di qualsiasi disagio o segno di fungo in bocca tu vada dal tuo medico di famiglia, che ti diagnosticherà e ti fornirà il trattamento più appropriato a seconda delle tue condizioni.

I metodi per combattere i funghi in bocca possono includere farmaci topici o sistemici, a seconda della gravità dell'infezione. Una candidosi orale moderata può essere eliminata entro una settimana se risponde bene al trattamento, mentre nei casi più gravi dura fino a 3 settimane o più.

Uno dei farmaci è la nistatina, presente in diverse presentazioni. Se si tratta di una compressa orale, dovresti prenderne una o due, lasciandole sciogliere lentamente per 20-30 minuti in bocca, cinque volte al giorno. Le presentazioni di collutorio e crema sono ugualmente efficaci contro la candidosi. La sospensione orale, a causa delle sue proprietà di non riassorbimento, può essere prescritta alle donne in gravidanza o durante l'allattamento.

D'altra parte, ci sono antimicotici controindicati in caso di gravidanza o allattamento, problemi al fegato o alla porfiria, reazioni allergiche, assunzione di altri farmaci, erbe o integratori e nei bambini di età inferiore ai 6 mesi. Esistono alcuni farmaci di questo tipo che possono essere molto potenti e generalmente utilizzati, nei pazienti in cui l'infezione è diventata resistente, è necessario che il farmaco sia supervisionato da uno specialista.

Usando continuamente questi antifungini, potresti sviluppare la carie come reazione ai carboidrati fermentabili che presentano. Per prevenire questa condizione, si consiglia di eseguire il collutorio con fluoro privo di alcool per 2-3 minuti

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere più articoli simili ai funghi in bocca: sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Denti e bocca.

Raccomandato

Infusi per pulire i due punti
2019
Rimedi domestici per curare le ustioni
2019
Sono sposato ma penso a un'altra donna: cosa devo fare?
2019