Flusso puzzolente di pesce: cause e trattamento

L'odore della vagina è uno degli aspetti che riguardano maggiormente le donne quando si tratta della loro salute intima. La verità è che la vagina è una sorta di metronomo per valutare lo stato fisico della donna e qualsiasi cambiamento nel suo aspetto, qualsiasi dolore o semplicemente l'odore che emana è un sintomo da prendere in considerazione.

Il flusso dall'odore di pesce - normalmente possibile - è una condizione che può colpire qualsiasi donna indipendentemente dall'età. A sua volta, anche il modo in cui si manifesta è importante e può darci indizi sulla sua origine, poiché mentre alcune donne lo notano continuamente, ce ne sono altre che appaiono in modo intermittente.

Nel seguente articolo di ONsalus parleremo in modo specifico di questa condizione, dandoti tutti gli indizi sul flusso di odore di pesce: cause e trattamento .

Come influisce il flusso con un forte odore

Si pensa spesso che il flusso di odore di pesce abbia a che fare con una mancanza di problemi di igiene. Per provare a correggerlo, le donne colpite ricorrono a diversi prodotti come saponi, lozioni, spie o douches con l'intenzione di mimetizzarsi e porre fine all'odore. Tuttavia, le donne che le usano finiscono per rendersi conto che nessuna di loro funziona e, inoltre, tendono ad aggravare il problema.

Tieni presente che questa è una condizione che genera enorme insicurezza, vergogna e ansia . Questo finisce per indurre la donna ad avvicinarsi al sesso a causa del disagio che comporta e, nei casi più gravi, influisce sulle sue relazioni sociali e sulla vita in pubblico. Di conseguenza, è comune per queste donne indossare asciugamani personali per pulirsi spesso, risparmiare indumenti intimi, ma qualunque cosa facciano, l'odore rimane.

Se questo è il tuo caso e ti senti identificato, ti invitiamo a continuare a leggere il seguente articolo ONsalus in cui spiegheremo quali sono le cause del flusso maleodorante e come trattarlo.

Flusso puzzolente: cause

L'odore del flusso di una donna è di solito abbastanza particolare, ovviamente, non si può parlare di un odore normale poiché a seconda della dieta e delle caratteristiche di ciascuna donna ha un odore caratteristico. Ciò che è chiaro è che non dovrebbe mai avere un cattivo odore. L' odore di pesce, spiacevole e disgustoso è dovuto a una discrepanza nel corpo e deve essere trattato correttamente.

Per capire la causa di questo odore devi sapere come funziona la vagina. Nell'area intima delle donne possiamo trovare diversi microrganismi e batteri, tra i quali troviamo quelli noti come lattobacilli. Questi lattobacilli sono responsabili di proteggerlo dalle infezioni, dandogli il caratteristico ambiente acido della vagina. Questa acidità viene misurata dal livello di pH, che deve essere mantenuto elevato, ma quando vengono alterati possono finire per modificare l'equilibrio dei microrganismi nella vagina, causando la proliferazione di alcuni batteri e infine infezioni.

Quando c'è uno squilibrio del pH e c'è un'infezione batterica, appare una condizione nota come vaginosi batterica, tra i cui sintomi troviamo il flusso puzzolente.

Cause di vaginosi batterica

Come abbiamo già spiegato, la vaginosi batterica è un'infezione che si verifica nella vagina quando c'è un'eccessiva proliferazione di batteri che, in modo ottimale, dovrebbe essere in equilibrio. Non esiste una sola causa che spiega questa infezione, ciò che esiste è una serie di fattori che possono alterare l'equilibrio batterico della vagina, facilitando l'infezione. Questi fattori che possono causare odore vaginale sono:

  • Cambia partner sessuali o hai partner sessuali diversi.
  • Esegui lavande vaginali.
  • Prenditi in base a quali actibiotici.
  • Utilizzare il dispositivo intrauterino (IUD).

La vaginosi batterica è una condizione più comune tra le donne sessualmente attive rispetto a quelle che non hanno relazioni, tuttavia è perfettamente possibile che questa infezione si verifichi anche nelle chicha che non hanno mai avuto relazioni. Un altro aspetto da tenere in considerazione è che sebbene non si tratti di una MST, la verità è che soffrirne può aumentare la possibilità di contrarre una malattia a trasmissione sessuale.

Altri sintomi di vaginosi

Oltre al flusso dall'odore di pesce, ci sono una serie di sintomi che possono aiutarti a sapere se puoi avere un'infezione . Qualsiasi cambiamento improvviso nella natura del tuo flusso è un segno che c'è qualcosa che non funziona solo normalmente. Ecco perché è così importante osservare come sono le tue secrezioni e, ancora più necessario, sapere quali sono i segni di un'infezione vaginale. Ecco alcuni di questi sintomi :

  • Sanguinamento vaginale al di fuori del periodo delle mestruazioni.
  • Dolore addominale o pelvico.
  • Prurito e bruciore nella vagina.
  • Variazione della coerenza del flusso.
  • Flusso grigio o bianco.

Flusso con forte odore: cosa lo provoca

Come abbiamo già detto, è abbastanza comune per quelle donne che soffrono di odore vaginale iniziare a pulire eccessivamente i loro genitali, usando molto sapone, docce vaginali e usando prodotti che finiscono per alterare ancora di più il pH della pelle, causando il L'odore diventa più intenso.

Un lavaggio eccessivo non solo fa proliferare i batteri, ma mantiene costantemente alti livelli di umidità che facilitano notevolmente la riproduzione dei germi. Ecco perché si raccomanda di mantenere, per quanto possibile, l'area intima e asciutta.

Altri aspetti che dovresti prendere in considerazione se vuoi evitare l'odore vaginale di pesce sono non indossare biancheria intima che sia troppo stretta o qualsiasi tipo di protezione per camuffare il cattivo odore. Entrambi promuovono l'inumidimento della vagina che, come abbiamo detto, provoca un aumento delle possibilità di infezione e, di conseguenza, di cattivo odore.

Lo stesso vale per la biancheria intima realizzata con materiali sintetici, che ostacolano la circolazione dell'aria e l'assorbimento del sudore e di qualsiasi secrezione vaginale, trasformando l'area in un ambiente favorevole alla proliferazione batterica. Il miglior tessuto per questa condizione è il cotone, se possibile, i colori chiari.

Nel seguente articolo di ONsalus parliamo di cibo per migliorare il gusto del flusso.

Questo articolo è puramente informativo, in quanto non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti medici o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a consultare un medico in caso di presentazione di qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Flow con odore di pesce: cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Sistema riproduttivo femminile.

Raccomandato

Selezione delle risorse umane: esperienza in un'organizzazione
2019
Affronta una situazione imbarazzante
2019
Perché le mie gambe si addormentano
2019